Ristrutturazione del debito per risanare l’azienda: Focus su 10 anni di accordi

Il 22 settembre al Mise si esaminano oltre 260 casi insieme al Vice Presidente del Csm Giovanni  Legnini

shutterstock_97706729-e1406794127416Roma 17 Settembre 2015 – Oltre 260 casi esaminati dai Tribunali: aziende risanate grazie alla ristrutturazione del debito in base all’articolo 182-Bis della Legge Fallimentare. Professionisti, magistrati, banche e imprese ne discutono il 22 settembre alle ore 16 al Ministero dello Sviluppo Economico insieme al Vice Presidente del CSM Giovanni Legnini. Partecipano, tra gli altri, Giovanni Sabatini (Direttore generale dell’Abi) , Andrea Bianchi (Politiche Industriali di Confindustria) , Giovanni Bossi (Amministratore delegato di Banca IFIS) e Vito Cozzoli (Capo Gabinetto Mise) .

Programma del Convegno:

16.00 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI

16.15 APERTURA DEI LAVORI Vito Cozzoli, Capo Gabinetto MISE

16.45 PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DELLA RICERCA Valter Conca, SDA Bocconi School of Management Alessandro Danovi, OCRI

18.00 IL PUNTO DI VISTA DI PROFESSIONISTI, TRIBUNALI, BANCHE ED IMPRESE Modera: Stefano Righi, Corriere della Sera Stefano Ambrosini, Università del Piemonte Orientale Adriano Bianchi, Alvarez & Marsal Italia Andrea Bianchi, Confindustria Luciano Panzani, Presidente della Corte di Appello di Roma Giovanni Sabatini, ABI Ermanno Sgaravato, Sgaravato Studio Legale Tributario

19.00 NUOVA FINANZA: CRITICITÀ E OPPORTUNITÀ Giovanni Bossi, Banca IFIS

19.30 INTERVENTO DI CHIUSURA Giovanni Legnini, Vice Presidente CSM SEGUIRÀ APERITIVO Il convegno è a titolo gratuito previa registrazione online

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com