Amnesty International chiede all’Onu di consegnare ad Icc presidente Sudan

amnesty-international-logoOmar Hassan Ahmad al-Bashir vuole assistere ad assemblea delle Nazioni Unite ma Amnesty ribatte “ deve essere consegnato alla Corte penale internazionale per crimini contro l’umanità”

Roma, 20 settembre – A seguito delle notizie secondo cui il presidente sudanese Omar Hassan Ahmad al-Bashir ha domandato un visto per assistere alla 68esima sessione dell’Assemblea generale, Amnesty International ha chiesto, agli stati membri delle Nazioni Unite, di esigere che egli sia consegnato alla Corte penale internazionale (Icc), dove e’ indiziato di crimini di guerra, crimini contro l’umanita’ e atti di genocidio commessi nella regione del Darfur dalle forze armate sudanesi e dalle milizie janjawid, loro alleate.
“Nonostante il mandato d’arresto spiccato dall’Icc nei loro confronti, il presidente al-Bashir, due altri esponenti del governo e un presunto leader janjawid, continuano a essere protetti dal governo sudanese, che rifiuta di collaborare con la Corte” – ha dichiarato Tawanda Hondora, Deputy Director of Law and Policy di Amnesty International. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com