Uzbekistan, agenzie diritti umani denunciano regime di schiavitù per minori

UZBEKISTAN_(F)_1810_-_CotoneProduttore di cotone l’Uzbekistan usa per la raccolta bambini e adulti in regime di lavoro forzato

Roma, 7 agosto – Nonostante l’adesione a tutti i trattati che condannano il lavoro forzato, compresa la Convenzione sui Diritti dei Bambini, il governo uzbeko usa più di un milione di minori e adulti nella raccolta del cotone, materia prima di cui è sesto produttore e terzo esportatore nel mondo. L’atto di denuncia arriva da osservatori internazionali, che hanno invitato brand e aziende del settore a firmare l’impegno con il Responsible Sourcing Network a non utilizzare cotone uzbeko nelle loro produzioni. Nonostante questi interventi  Human Rights Watch ha rilevato un aumento dello sfruttamento della forza lavoro nel corso nello scorso anno. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com