COSMOFOOD 2016: LA CUCINA FA SPETTACOLO. E MOLTO DI PIÙ

[AdSense-A]

Inaugurato alla Fiera di Vicenza l’evento rivolto ad appassionati e professionisti. Fino a martedì 450 espositori, corsi, degustazioni e un’arena eventi con chef stellati

 

cosmofoodAperta oggi a Vicenza la quarta edizione di Cosmofood, il grande evento dedicato  all’enogastronomia e alle attrezzature per la ristorazione, in programma alla Fiera di Vicenza fino a martedì 15 novembre.

Il taglio del nastro è stato affidato a Lorenzo Cogo, chef stellato vicentino, che ha inaugurato la manifestazione insieme al direttore Mauro Grandi, Filippo Zanetti, assessore del Comune di Vicenza e ai cuochi della Federazione Italiana Cuochi. Affollatissimo lo show cooking in cui ha svelato i segreti di un piatto che ripercorre il suo percorso formativo, un gnocco di riso, crema di radice di soncino, ostrica affumicata, castagna, scalogno marinato all’aceto e pimpinella.

Corridoi affollati sin dal mattino (+20% di biglietti venduti nelle prime ore della giornata) per scoprire 4000 prodotti artigianali dall’Italia e dal mondo proposti da più di 450 espositori. “A Cosmofood – spiega l’ideatore Mauro Grandi – si possono conoscere, degustare e acquistare prodotti altrimenti introvabili. Quest’anno è particolarmente cresciuto il settore professionale, dove ristoratori, baristi e tutti gli altri operatori possono trovare prodotti e servizi per tenere aggiornato il loro business. Anche la spettacolarizzazione della cucina, che quest’anno abbiamo messo in risalto con la nostra Arena Eventi, fa parte di un nuovo modo di intendere il rapporto con la clientela”.

Mattatore della giornata di domani sarà Giuliano Baldessari, chef del ristorante stellato Aqua Crua e giudice del reality culinario Top Chef. Proporrà la sua visione di cucina, sempre giocata sul filo del gioco e dell’illusione. Alle 14,30 lo farà in un corso a numero chiuso in cui sarà possibile manipolare gli ingredienti sotto la sua direzione (biglietto € 60, acquistabile in fiera) e alle 17 in uno show cooking aperto al pubblico. Lunedì sarà presente invece la foodblogger Chiara Maci, mentre martedì la chiusura sarà affidata al pasticcere più celebre della tv, Ernst Knam e alle sue lezioni sul cioccolato.

Biglietto di ingresso: 7 €uro. Altre informazioni e il programma completo degli eventi su www.cosmofood.it

 

A Vicenza torna Cosmofood e diventa internazionale

Dal 12 al 15 novembre 2016 la quarta edizione con 450 espositori, 100 eventi e 42.000 presenze previste. È il principale evento veneto nel settore ristorazione

                         

di Roberta Grendene

IMG_2904Roma, 18 Maggio – Ritorna a Vicenza, il prossimo autunno, Cosmofood, la principale manifestazione dedicata a food, beverage e professional equipment nel settore ristorazione. Con la quarta edizione il salone apre ad una dimensione internazionale, vocazione presente già nello stesso nome.  “Abbiamo le conferme – spiega il direttore Mauro Grandi – di importanti partner esteri come la Camera di Commercio italiana di Marsiglia, che opera sull’intero territorio francese e di Simexpo, l’agenzia turca per l’internazionalizzazione. Dobbiamo pensare che il mercato agroalimentare è sempre più globale e l’import nel nostro paese lo scorso anno è cresciuto poco meno dell’export”.  Dopo il successo dell’edizione 2015, che aveva visto una crescita del 20% nelle presenze rispetto all’anno precedente, Cosmofood si prepara ad una ulteriore avanzata con 450 espositori e l’apertura di un nuovo padiglione dedicato al settore professionale.  Un padiglione sarà interamente dedicato all’enogastronomia, con al suo interno le aree Cosmowine con il meglio del settore enologico; Cosmobeer, dedicata al mondo della birra artigianale, con microbirrifici italiani ed europei; Food, ristorazione e prodotti di qualità; Intolleranze Alimentari, Gluten Free, Bio&Vegan dove sarà possibile conoscere e incontrare aziende all’avanguardia che propongono prodotti a marchio BIO e alimenti per vegani, celiaci, intolleranti al lattosio. Saranno ben due i padiglioni interamente dedicati a Cosmotech, l’area dedicata alle attrezzature professionali dove sarà possibile incontrare le migliori aziende del settore con le ultime novità tecnologiche nel campo della ristorazione. Rinnovato anche lo spazio dedicato agli eventi: già un centinaio quelli in programma tra degustazioni guidate, showcooking e workshop. “Di anno in anno – prosegue Grandi – vediamo sempre più strategica la scelta di Vicenza quale baricentro del Nordest per una vetrina d’eccellenza sul mondo della ristorazione nazionale e oggi anche internazionale. Lo scorso anno i visitatori sono stati quasi 36000, quest’anno prevediamo un ulteriore aumento e crediamo di poter raggiungere le 42.000 presenze”.

Cosmofood continua a crescere: 20% di presenze in più‏

Successo in particolare per il sezione dedicata alle attrezzature per la ristorazione. Mauro Grandi: “il prossimo anno i padiglioni saranno tre”

VMR_3524-3872x2581Vicenza, 18 novembre – Si è chiuso a Vicenza Cosmofood, il salone dedicato a food, vino, birra, attrezzature, bio, vegan e gluten free. 36.000 presenze nei quattro giorni con un aumento del 20% rispetto al 2014. “Numeri che avrebbero potuto essere anche più elevati – spiega Mauro Grandi, direttore della manifestazione – se il weekend non si fosse aperto con le notizie tragiche da Parigi che hanno influenzato i programmi di tutti noi. È comunque cresciuta molto la qualità del pubblico presente, che ha dimostrato grande interesse per i 350 espositori e partecipazione a tutti gli eventi proposti”. Quest’anno per la prima volta Cosmofood è stato organizzato in due padiglioni, con uno spazio interamente dedicato alle tecnologia e alle attrezzature per la ristorazione. “Il pubblico professionale ha risposto in modo entusiastico – prosegue Grandi – affollando gli stand già da sabato e in modo costante fino a martedì sera. Abbiamo già una lista di 30 nuove aziende che si sono prenotate per il prossimo anno: con ogni probabilità i padiglioni diventeranno tre, di cui ben due dedicati al settore professionale”. Quasi tutti esauriti gli oltre 100 eventi in programma, a cui hanno preso parte in totale 3850 persone. Affollati tutti gli incontri professionali, in particolare quelli sui temi del marketing e della gestione nella ristorazione, segno di un settore che continua ad investire nel proprio futuro. Sono andati a ruba i posti nelle degustazioni di vini, birre e distillati organizzate dalle tre associazioni di degustatori coinvolte: Ais, Fisar e Onav. Un pubblico particolarmente attento e interessato quello dei corsi di cucina vegana e gluten free, mentre il record di partecipazione è stato toccato dal seminario sulla cucina afrodisiaca organizzato dal blog ErosKitchen. “La formula di Cosmofood – conclude Grandi – si è dimostrata ancora una volta vincente: la sua capacità di rivolgersi contemporaneamente ad appassionati e professionisti consente agli espositori di rendere massimo il vantaggio per la loro partecipazione”. Appuntamento quindi al 2016 dal 12 al 15 novembre 2016 alla Fiera di Vicenza.

Cosmofood: a Vicenza i due volti del food

Sabato 14 novembre si alza il sipario sulla terza edizione del salone che coniuga le esigenze di professionisti e appassionati. Tutte le nuove tendenze dell’alimentare.

phGek_lo_3170Vicenza, 5 novembre – Dal 14 al 17 novembre torna alla Fiera di Vicenza Cosmofood. È la terza edizione per il salone dedicato a food, vino, birra, attrezzature, bio, vegan e gluten free che si candida quest’anno a diventare il principale evento fieristico nel settore ristorazione del Nordest. Raggiunti i 350 espositori e più di 100 eventi in programma, tra corsi, degustazioni, seminari, convegni e dimostrazioni. Attesi 40.000 visitatori. “Cosmofood – spiega il direttore Mauro Grandi – cresce al ritmo del 30% ogni anno, con uno sviluppo che coglie le nuove tendenze del mercato e offre una esposizione completa a 360° sul mondo alimentare”. Alla base del successo di Cosmofood la capacità di coinvolgere tanto un pubblico di professionisti della ristorazione, quanto di appassionati di gastronomia. Entrambi possono conoscere da vicino prodotti e produttori, con tantissime occasioni per fare esperienza e trasformare la visita in un’opportunità di crescita professionale e culturale. La novità principale di quest’anno è rappresentata da un padiglione (il numero 1 della Fiera di Vicenza) interamente occupato da Cosmotech, salone delle attrezzature professionali con le ultime novità tecnologiche per la ristorazione e numerosi distributori alimentari tra gli espositori. Il padiglione 7 sarà invece dedicato all’enogastronomia. Prodotti di eccellenza da tutta Italia nei settori vino (Cosmowine), birra (Cosmobeer), e prodotti di qualità (Food). Tra le eccellenze gastronomiche da segnalare anche i formaggi premiati con le medaglie d’oro all’ultima edizione del concorso Caseus Veneti, disponibili anche per l’acquisto e le aziende produttrici di alimenti tutelati dal Presidio Slow Food. Uno spazio considerevole viene dato a Intolleranze Alimentari, Gluten Free, Bio&Vegan, seguendo una tendenza sempre più rilevante per il pubblico e quindi interessante anche per il pubblico professionale che cerca nuove opportunità di crescita. Differenziati anche gli orari di apertura dei due padiglioni. Il padiglione 7 (enogastronomia) sabato e domenica è aperto dalle 9 alle 22 proprio per lasciare tempo agli appassionati di gustare le numerose opportunità offerte e di pranzare o cenare all’interno della fiera stessa. Qui infatti si trovano due ristoranti tipici (romano e maremmano) e una pizzeria gourmet, oltre a numerosi punti di ristoro take away. Lunedì e martedì invece l’orario è dalle 9 alle 19. Il padiglione 1 (Cosmotech) nei quattro giorni invece è sempre aperto dalle 9 alle 19. Il biglietto di ingresso costa 5 €uro. Ingresso gratuito per gli operatori professionali che si registrano sul sito www.cosmofood.it

A Vicenza torna Cosmofood, il grande salone dell’enogastronomia del Nordest

Dal 14 al 17 novembre la terza edizione con 360 espositori, 100 eventi tra degustazioni, corsi e seminari. Previste 40.000 presenze

logo-cosmofood-1748x984-864x400_cVicenza, 24 settembre, 2015- Due padiglioni, 360 espositori e un centinaio di eventi collaterali per la terza edizione di Cosmofood, in programma dal 14 al 17 Novembre 2015 alla Fiera di Vicenza. Enogastronomia, Ristorazione e Attrezzature professionali sono i tre pilastri su cui si sviluppa la manifestazione che in quattro giorni permetterà di incontrare i migliori produttori del territorio nazionale. Particolarmente attiva l’area eventi con un centinaio di appuntamenti tra degustazioni guidate, showcooking e workshop. Due i padiglioni coinvolti: uno dedicato all’enogastronomia nel quale trovano spazio le aree Cosmowine, con il meglio del settore enologico in ottanta cantine da tutta Italia; Cosmobeer, dedicata al mondo della birra artigianale, con quaranta microbirrifici italiani ed europei; Food, ristorazione e prodotti di qualità; Intolleranze Alimentari, Gluten Free, Bio&Vegan dove sarà possibile conoscere e incontrare aziende all’avanguardia che propongono prodotti a marchio BIO e alimenti per vegani, celiaci, intolleranti al lattosio. Il secondo padiglione sarà interamente occupato da Cosmotech, l’area dedicata alle attrezzature professionali dove sarà possibile incontrare le migliori aziende del settore con le ultime novità tecnologiche nel campo della ristorazione. Buyer, Manager GDO e di piccola e media distribuzione, grossisti specializzati, gestori di bar, snack bar, pub, birrerie, take away, società di catering, chef e stampa specializzata troveranno qui le soluzioni più innovative e adatte alle loro esigenze. Dopo l’ottimo risultato della seconda edizione (+50% visitatori e +100% espositori), Cosmofood punta quest’anno ad un’ulteriore crescita contando su 40.000 presenze nei 4 giorni di fiera.

Info in breve | COSMOFOOD Expo Food Beverage Technology
Data: dal 14 al 17 novembre 2015
Orari di apertura: sabato e domenica dalle 9 alle 22 | lunedì e martedì dalle 9 alle 19
Luogo: Fiera di Vicenza (uscita A4 Vicenza ovest)
Ingresso: € 5. Ingresso gratuito per disabili e bambini fino ai 10 anni, biglietto ridotto ad € 4 per le scolaresche
Info: www.cosmofood.it

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com