Auto e Moto d’Epoca Padova, presentata la Cortina Car Club Fabulous Race

Un’importante vetrina per la “corsa favolosa”, protagonista nel salotto culturale di Auto e Moto d’Epoca, inserita tra i grandi eventi dell’automotive presentati dalle più prestigiose Case automobilistiche.

01-maserati_3500sport_vignale-1960Padova, 26 ottobre 2015_Importante trasferta padovana per i soci del Cortina Car Club, ospitati alla manifestazione Auto e Moto d’Epoca 2015 a Padova, l’evento leader per l’Automotive in Italia, in programma fino a domani (attesi più di 80mila visitatori). Lo stand ACI ha visto il lancio delle novità 2016, tra cui la presentazione ufficiale della Cortina Car Club Fabulous Race, evento di punta del club ampezzano che ha inaugurato un nuovo format tra turismo e passione per l’auto. La Fabulous Race è una gara-non gara a guida lenta ma ad alto tasso di divertimento che rispecchia il vero spirito dei collezionisti: gareggiare per “il piacere” della guida, non della velocità. Una manifestazione originale per scoprire, a bordo di auto d’epoca e luxury car, le meraviglie dei luoghi attorno a cui è costruita. E grazie alla app, già disponibile in versione italiana e inglese, la Fabulous Race diventa Fabulous Tour, un vero e proprio viaggio esperienziale ripetibile. La proiezione del mini film dell’edizione 2015 ha dato il via all’incontro: un viaggio sulle orme della Pantera Rosa girata al Cristallo nel 1963 da Blake Edwards, che portò a Cortina David Niven, Peter Sellers, Capucine e Claudia Cardinale, esplorando i luoghi incantati che circondano la Regina delle Dolomiti seguendo le tracce dell’ispettore Clouseau. Sono state inoltre annunciate le date dell’edizione 2016, che si terrà l’ultimo weekend di agosto (26-28).

Le auto da sogno tornano a Cortina nell’ultimo weekend di Agosto

Il Cortina Car Club lancia la prima edizione di una corsa favolosa tra le Dolomiti sulle orme della Pantera Rosa

Fabulous Race per invio mail 1Cortina d’Ampezzo, 18 luglio 2015- L’appuntamento, davvero imperdibile per tutti gli appassionati di Cortina e di motori, è per il 28, 29 e 30 agosto, quando prenderà il via la prima edizione della Cortina Fabolous Race. Per l’occasione auto d’epoca e luxury car, percorreranno le strade attorno a Cortina, il luogo dove la cultura del bello e la bellezza della natura si fondono. L’evento è promosso dal Cortina Car Club, il circolo nato all’ombra delle Tofane per fondere due comuni passioni: le auto storiche e la splendida località ampezzana. Base di partenza del weekend sarà il Cristallo Hotel Spa & Golf, storica sede della Club House del Cortina Car Club. Da qui i partecipanti al giro, non competitivo, suddivisi in equipaggi da due persone, si metteranno alla guida di splendide luxury car e auto d’epoca, e partiranno alla scoperta della Regina delle Dolomiti e del suo circondario. A sottolineare l’aspetto festoso e ludico dell’evento il loro compito sarà risolvere il mistero che circonda La Pantera Rosa, passando attraverso prove di abilità e risolvendo enigmi: una sfida ricca di colpi di scena, che terrà tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo momento. Basti dire che nessun indizio verrà dato prima di venerdì 28 agosto a Cortina d’Ampezzo. Agli equipaggi sarà consegnato il cofanetto con le indicazioni per trovare il tesoro al check in: per orientarsi avranno a loro disposizione uno speciale road book che giorno dopo giorno svelerà le sfide, le avventure e le scoperte. Si tratta insomma di una gara-non gara che è prima di tutto un gioco che vuole riportare le auto da sogno a Cortina nel fine settimana di chiusura della stagione estiva. Un nuovo format per Cortina, una manifestazione originale per scoprire, a bordo di auto d’epoca e luxury car, le meraviglie dei luoghi attorno alla Regina delle Dolomiti. Un weekend all’insegna dello “slow drive”, di scoperta di un territorio unico, a guida lenta ma alto tasso di divertimento. Un viaggio sulle orme della mitica Pantera Rosa girata proprio al Cristallo nel 1963 da Blake Edwards che portò a Cortina David Niven, Peter Sellers, Capucine e Claudia Cardinale, esplorando i luoghi incantati che circondano la Regina delle Dolomiti seguendo le tracce dell’ispettore Cluseaux.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com