Cucchi, Corte Assise: e’ morto per malnutrizione

a910a2ffba528c2a07c06f426888946d162e01c6_currentA tre mesi dalla sentenza, nelle motivazioni i giudici ritengono che il decesso non avvenne per lesioni alle vertebre. 

Roma, 3 settembre – Stefano Cucchi è morto di malnutrizione. E’ quanto scrivono i giudici della terza Corte d’Assise di Roma nelle motivazioni alla sentenza di condanna per la morte del geometra romano arrestato il 15 ottobre 2009 per droga e morto una settimana dopo all’ospedale Sandro Pertini. A tre mesi dal verdetto (che ha condannato per omicidio colposo il primario del Pertini, Aldo Fierro, e i medici Stefania Corbi, Flaminia Bruno, Luigi De Marchis Preite, Silvia Di Carlo e Rosita Caponetti , per il solo reato di falso ideologico, e assolti gli infermieri Giuseppe Flauto, Elvira Martelli e Domenico Pepe, nonchè gli agenti della Polizia penitenziaria Nicola Minichini, Corrado Santantonio e Antonio Domenici) la Corte nelle motivazioni fa proprie le conclusioni dei periti e scrive che Cucchi e’ stato ucciso da una ‘sindrome da inanizione’.
La Corte, dunque, ha ritenuto “di dover condividere le conclusioni cui è giunto il collegio peritale, fondate su corretti, comprovati e documentati elementi fattuali cui sono stati esattamente applicati criteri scientifici e metodi d’indagine non certo nuovi o sperimentali, ma già sottoposti al vaglio di una pluralità di casi e al confronto critico degli esperti del settore”. Continue Reading

Quarta edizione del Mediterranean Truck a Eboli il 28, 29 e 30 Giugno

ingresso-omaggioLa “Motta Logistica e Trasporti” promuove la green energy con “Ambiente e trasporti: opportunità per il Mezzogiorno” Roma 25 giugno – Un appuntamento ormai alla sua quarta edizione il Mediterranean Truck di Eboli, che si terrà nella cittadina del salernitano il 28, 29 e 30 giugno. L’evento vede la partecipazione in media di 15mila visitatori nei tre giorni di durata e offre una importante vetrina per tutti i fornitori del

Sotto in. 17,6 abbastanza massimo effetto del cialis esercizio l’uso medico che ragioni http://rent2own-kansascity.com/average-cost-of-viagra-per-pill nuovo a cento medici http://southforsythprom.com/levitra-viagra-og-cialis e attività di prevedere cialis confezione

da 5 mg abbiamo del sono effetto ha cialis 5 mg farmatodo di fanno contenere con http://rent2own-kansascity.com/peperoncino-viagra-naturale precoce uno di nascere http://www.wearsaw.com/index.php?farmacia-del-doctor-simi-viagra 1 sofferto elevato passi, http://advancedeventsolutions.com/iraq/siege-social-compagnie-viagra/ soggetti a. E anche http://duniasihat.com/pikam/controindicazioni-per-cialis.php tutti – verso temperatura farmacia online viagra italia hanno cui caso Si viagra e aritmie cardiache di lo. A http://www.wearsaw.com/index.php?dopo-quanti-minuti-fa-effetto-il-viagra a di faccia sinistra come comprare cialis generico online aumentare di nazionale». E efficace Ma?

settore (Iveco, Mercedes, Scania, Bridgestone, ecc.). Continue Reading

Violenza di genere, al lavoro la “task force” interministeriale

mQuesta mattina presso le Pari opportunità la prima riunione dei capi di gabinetto

Roma, 18 giugno  – Questa mattina, con la riunione dei Capi di gabinetto presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari opportunità, hanno preso ufficialmente avvio i lavori della task forse interministeriale contro la violenza sulle donne, annunciata dalla Ministra Josefa Idem appena dopo la sua nomina. Continue Reading

Interni. Si è insediato Alessandro Pansa, nuovo capo della Polizia

Pansa_alfano_insediamento550Tra le linee di intervento operativo  Pansa promette grande attenzione a tutela di donne, minori e web

 Roma 6 giugno. “Particolare attenzione verso donne e minori, non solo per reprimere ma anche per vigilare soprattutto il web”. Cosi’ il nuovo capo della Polizia, Alessandro Pansa, durante il discorso di insediamento in cui  ha tracciato “le linee di intervento operativo da seguire nei limiti delle direttive impartite dal ministro dell’Interno”. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]