Roma, il giudice manda a casa il vicino pedofilo

pedofiliaIncubo per una 13enne abusata per anni:  la Corte d’Appello della Capitale ha revocato il divieto di dimora che pendeva sull’uomo. 

Roma, 22 agosto – Condannato per pedofilia nel 2011 ora torna a vivere accanto alla vittima. E’ la drammatica storia subita da una 13enne che, dopo anni di abusi, è costretta a rivedere tutti i giorni il suo carnefice perchè la Corte d’Appello della Capitale ha revocato il divieto di dimora che pendeva sull’uomo. La vicenda è raccontata dal quotidiano ‘La Repubblica’, di cui di seguito riportiamo l’articolo integrale, a firma di Attilio Bolzoni. Continue Reading

Matrimoni gay, in California le prime nozze tra una coppia dello stesso sesso

nozze gayDopo il via libera della Corte d’Appello, Kris Perry e Sandy Stier hanno coronato il loro sogno d’amore. 

San Francisco, 29 giugno – Confetti bianchi a San Francisco per le prime nozze gay. Dopo meno di un’ora dal pronunciamento della Corte d’Appello del nono circuito in California, che ha dato il via libera ai matrimoni tra persone dello stesso sesso, Kris Perry e Sandy Stier, la coppia di donne che aveva sollevato il problema davanti alla Corte suprema, ha coronato il loro sogno d’amore.  Continue Reading

Il caso dell’aspartame

aspartameL’Edulcorante più pubblicizzato di tutte le diete  potrebbe essere cancerogeno

di Adele Taccone

L’aspartame (E951) è un edulcorante artificiale intenso, a basso tenore calorico. Si presenta come una polvere bianca e inodore ed è circa 200 volte più dolce dello zucchero, per questo motivo è utilizzato da chi vuole ridurre l’apporto di calorie nella propria dieta. Da più di trent’anni questo edulcorante e i suoi derivati sono argomento di numerose controversie e di approfondite ricerche che comprendono studi sperimentali sugli animali, ricerche cliniche, studi sulle quantità assunte. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com