Croce rossa italiana e Mezzaluna rossa dedicano la giornata mondiale umanitaria ai volontari uccisi in Siria.

 

croce rossaRocca:”Invitiamo tutti a rispettare le Convenzioni di Ginevra”.

Roma, 20 agosto – “Più di 20 volontari della Mezzaluna Rossa sono morti durante il conflitto in Siria, uccisi mentre svolgevano il loro dovere. Perdere anche un solo volontario di Croce Rossa perché impegnato ad aiutare gli altri è inaccettabile: perderne uno è tanto, perderne di più è troppo. In occasione della Giornata mondiale umanitaria la Federazione internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa invita tutti a rispettare le Convenzioni di Ginevra, il mandato e gli emblemi di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per garantire la sicurezza e la protezione degli operatori umanitari e dei volontari. Inoltre, la Croce Rossa Italiana fa suo l’appello della Ficr alle parti in conflitto in Siria affinché garantiscano l’accesso sicuro e senza ostacoli alla Croce Rossa Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com