Libia: Divina (LN), inviare battaglioni antiterrorismo a Lampedusa e Pantelleria

La Lega esprime grave preoccupazione e la necessità di difendere i confini italiani in seguito ad aggravarsi della situazione in Libia


Sergio_Divina5
Roma, 14 febbraio – “La situazione in Libia, cui da 10 mesi stiamo chiedendo al Governo più’ attenzione per il pericolo di espansione dell’Isis, obbliga il nostro Governo a proteggere Lampedusa e Pantelleria con l’invio di battaglioni specializzati nella lotta al terrorismo e la Marina a schierare le fregate a protezione delle acque territoriali”. Lo chiede il vicepresidente della commissione Difesa del Senato, il leghista Sergio Divina. “Sirte e Derna in mano all’Isis vuol dire – ribadisce Divina- il Califfato a 200 km come la distanza tra Napoli e Roma. Non c’è’ tempo da perdere. Il ministro Pinotti deve convocare, d’intesa con il presidente Mattarella come capo supremo delle forza armate, un consiglio straordinario di difesa perché’ non possiamo lasciare le nostre frontiere del Mediterraneo alla merce’ di possibili attacchi dell’Isis che possono arrivare tramite i trafficanti e gli scafisti pagati a peso d’oro”.

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com