Calabria, riunita la commissione giudicante gli elaborati delle scuole

La “Giornata regionale della Cultura” ha effettuato una prima selezione degli oltre 450 elaborati degli allievi calabresi. Ne resteranno solo 70 che saranno pubblicati in un volume edito da Walter Pellegrini

scritturaCatanzaro, 17 novembre – L’Assessore alla Cultura Mario Caligiuri ha partecipato questa mattina a Cosenza presso il “Terrazzo Pellegrini” alla riunione della commissione che ha esaminato i racconti elaborati nelle scuole calabresi in occasione della “Giornata della scrittura”, promossa dalla Regione Calabria, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale e svoltasi il 29 settembre in contemporanea in tutte le scuole calabresi. Oltre 200 le scuole che hanno partecipato con oltre 450 elaborati. Hanno partecipato all’incontro l’editore Walter Pellegrini e gli scrittori Mimmo Gangemi, Santo Gioffre’ e Roberto Bevacqua. In video conferenza hanno partecipato anche il Presidente della Commissione Giulio Rapetti Mogol e il Vice Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Giuseppe Mirarchi. E’ stata effettuata una prima selezione dei testi per individuare quelli che verranno ospitati all’interno del volume edito dalla Pellegrini, sia in formato digitale che cartaceo. Il libro, che conterrà intorno a 70 testi, verrà presentato in occasione della manifestazione delle”Eccellenze scolastiche calabresi 2014″. Nell’occasione, a tutti gli studenti i cui lavori verranno pubblicati nel testo, verrà conferito l’attestato di “Eccellenza scolastica calabrese” e verranno anche individuati nove testi, tre per tipo di scuola (elementari, medie e superiori) a cui sarà assegnata anche “La penna d’argento” realizzata appositamente da un orafo calabrese. La commissione ha evidenziato che si tratta del “primo esperimento partecipato di scrittura nelle scuole italiane”, che conferma, insieme al netto primato calabrese nella manifestazione ministeriale di lettura ad alta voce “Libriamoci”, la grande attenzione della scuola calabrese verso la lettura. Una serie di iniziative in crescendo che ribadiscono la priorità della lettura nelle politiche culturali.

Cultura, Regioni all’esame del decreto ‘ Sblocca Italia’

La Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni esprime parere positivo sul decreto legge per quanto attiene il settore cultura
conferenza-stato-regioniRoma, 24 settembre  – La Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni, presieduta dall’assessore alla Cultura della Regione Calabria Mario Caligiuri si e’ riunita questa mattina. Nel corso della seduta e’ stato esaminato il Decreto legge “Sblocca Italia” per quanto attiene il settore cultura. Dopo un esame approfondito la Commissione ha espresso parere positivo, chiedendo alcuni chiarimenti sul testo. Tra gli altri argomenti, la Commissione ha poi provveduto a designare un rappresentante regionale presso il Consiglio Superiore per i Beni Culturali. Infine, e’ stata data diffusione della iniziativa del Portale ‘Rete Gruppi di Lettura Italiani” promossa dal Centro Sistema Bibliotecario Nord Est Milano. Il presidente Caligiuri ha poi riferito in Commissione dei contatti avvenuti con il sottosegretario ai Beni Culturali Francesca Barracciu per favorire una più intensa collaborazione tra Ministero e Regioni. Alla riunione hanno partecipato gli assessori Mario Caligiuri (Calabria), Massimo Mezzetti (Emilia-Romagna), Silvia Godelli (Puglia) e Caterina Miraglia (Campania).

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com