Costituito il primo Comitato della moda e dell’accessorio italiano

Il Comitato sarà presieduto dal Vice Ministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda e si riunirà per la prima volta il 27 gennaio 2016.

calenda10Roma,23 dicembre 2015 – E’ stato costituito il primo Comitato della moda e dell’accessorio italiano. Faranno parte del Comitato tutti i protagonisti dell’ecosistema della moda, che comprende i settori del tessile, della moda e degli accessori: Altagamma, Altaroma, Centro di Firenze per la Moda Italiana, Camera Nazionale della Moda Italiana, Federazione Italiana Accessorio Moda e Persona (FIAMP), Milano Unica, TheMICAM, MIDO, MIFUR, MIPEL, ORIGIN, Pitti, Vicenza Oro/Oro Arezzo, Sistema Moda Italia. Il Comitato della Moda e dell’Accessorio italiano definirà le linee guida per lo sviluppo del comparto, concorderà insieme al Governo il sostegno istituzionale necessario a portare avanti le diverse iniziative e garantirà l’implementazione dei progetti chiave, fondamentali per riaffermare la leadership del sistema della moda, attraverso il coordinamento e potenziamento degli eventi, il rafforzamento del sistema fieristico, la formazione, la sostenibilità e il supporto alla crescita dei marchi e delle aziende della filiera.

Calabria, si insedia il comitato per il centenario della nascita di Giuseppe Berto

Il Comitato sulle celebrazioni per i cento anni dalla nascita dello scrittore Giuseppe Berto, presieduto da Pierfrancesco Bruni, avrà il compito di curare i rapporti con il Comitato istituito dalla Regione Veneto.
bertoRoma, 20 ottobre  – Presso l’assessorato alla Cultura della Regione Calabria l’assessore Mario Caligiuri ha insediato il Comitato sulle celebrazioni del centenario della nascita dello scrittore Giuseppe Berto, presieduto da Pierfrancesco Bruni, che avrà il compito di curare i rapporti con l’analogo Comitato istituito dalla Regione Veneto. Gia’ nell’ambito del Festival di “Tropea Leggere e Scrivere”, uno dei sei grandi eventi individuati dalla Regione Calabria, che inizierà domani, e’ prevista una conversazione tra Leonella Morano e Pierfrancesco Bruni, autore del libro “Giuseppe Berto. La necessita’ di raccontare”, appena edito dal Ministero dei Beni Culturali che si svolgerà il 22 ottobre a Palazzo Gagliardi alle ore 10. Per il 28 ottobre si terrà a Matera un incontro operativo promosso dall’Assessore Caligiuri con il Sindaco di Matera Salvatore Adduce per definire una serie di iniziative di collaborazione tra Regione Calabria e il Comune di Matera, in vista delle celebrazioni del 2019 che hanno incoronato Matera quale “Citta’ europea della cultura”, riconoscimento che per la prima volta giunge a Sud. Il 18 novembre presso il Liceo Classico “Campanella” di Reggio Calabria ci sara’ un seminario sul tema “La presenza di Giovanni Pascoli negli scritti di Berto, con una visione che da Messina, passando per Reggio, giunge a Matera. Il 20 novembre e’ previsto un convegno nazionale su Berto promosso presso la sede del Sindacato Libero Scrittori a Roma a Palazzo Sora dove interverranno tra gli altri Pierfrancesco Bruni, Marcello Veneziani, Francesco Mercadante e Cesare De Michelis. Ulteriori incontri sono stati programmati presso i Comuni di Cosenza e di Guardia Piemontese sugli scritti di Berto dedicati a queste significative comunità calabresi. Con il Liceo scientifico “Giuseppe Berto” di Vibo Valentia, punto di riferimento per le politiche scolastiche regionali sullo scrittore che riposa a Capo Vaticano, si stanno prevedendo per tutto l’anno scolastico una serie di iniziative che prevedono il coinvolgimento degli altri istituti calabresi, volti a fare conoscere le opere e la figura dello scrittore, a cominciare dalla prossima iniziativa nazionale “Libriamoci”, lettura ad alta voce nelle scuole, nella quale la Calabria e’ stata identificata come “regione pilota”. Nel contesto verrà’ proposta un’interpretazione di alcune pagine di Berto, tratta dai romanzi “Anonimo Veneziano”, “La gloria” e “Il Male oscuro”. Sempre il Liceo “Berto” provvederà alla raccolta e alla distribuzione dei filmati della Rai sull’autore dee “Il cielo e’ rosso”. Infine, si sta lavorando anche per un confronto sul romanzo di Berto “La Gloria” e il recentissimo libro dello scrittore israeliano Amoz Oz “Giuda”, edito da Feltrinelli.

 

Puglia, nasce ‘Insieme per l’arte’, per custodire il patrimonio artistico tra le righe di versi poetici

1045052_393405360777570_649890559_nLa poesia per risvegliare le coscienze e salvare le bellezze architettoniche e culturali nazionali, è questo il compito del comitato nato in provincia di Foggia

di Ella Grimaldi

Roma, 9 dicembre – ‘Insieme per l’arte’ è un progetto d’amore e nasce dall’intuizione di quattro professionisti pugliesi, uniti dalla passione per l’arte. Il comitato, nato in Puglia, si avvale  della collaborazione di istituzioni locali ma soprattutto di  un gruppo di poeti e artisti di varie regioni d’Italia, che hanno aderito all’iniziativa ed hanno deciso di mettere a disposizione il proprio estro gratuitamente a servizio della cultura. “Una poesia per l’arte” oppure “L’arte per l’arte” : una sintesi in due parole. Continue Reading

Nasce la Lidu Sardegna

IMG-20130722-WA0000Inaugurata a Cagliari la Lega Italiana Diritti dell’Uomo con il benvenuto dei vertici regionali dell’isola

di Maria Vittoria Arpaia

Cagliari, 22 luglio – Stamattina alle 10.30 a Cagliari, nella bellissima sala del Convento di San Giuseppe, si è svolta la conferenza stampa di inaugurazione del Comitato della Lidu (Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo) della Sardegna.

Erano presenti il vicepresidente del Consiglio Regionale della Sardegna Michele Cossa e l’assessore all’Igiene,  Sanità e Assistenza Sociale Simona De Francisci, insieme al presidente nazionale Lidu Alfredo Arpaia e alla neo presidente della sezione sarda Roberta Usai . Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com