Alla Bit di Milano per fare rete, rafforzando così l’immagine turistica di Venezia e della Città Metropolitana

Associazione Veneziana Albergatori, Federalberghi Terme Abano Montegrotto, Vela, Alilaguna, Brusutti,  e McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave assieme al Padiglione 11, Stand K09, L11 per rappresentare Venezia e la Città Metropolitana  alla Bit 2016 a Milano

logo-bit2016Roma, 10 febbraio – Venezia sarà alla Bit di Milano, la Fiera internazionale del turismo, rappresentata dalle maggiori aziende che fanno parte di questo importante settore volano dell’economia del territorio. Sono realtà associative, istituzionali e imprenditoriali che, apparentemente sono differenti tra loro. Però, nell’insieme hanno un solo obiettivo: raccontare e descrivere Venezia e la città metropolitana per rafforzare  l’immagine turistica: Associazione Veneziana Albergatori, Federalberghi Terme Abano Montegrotto, Brusutti, Vela, Alilaguna e McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave hanno fatto rete e creato una sinergia per avere uno spazio alla Fiera Internazionale del Turismo che da giovedì 11 a sabato 13 aprirà a buyer e visitatori. Si presenteranno al pubblico al Padiglione 11, Stand K09 – L11.  «La partecipazione dell’Associazione Veneziana Albergatori assieme ad altre realtà e soggetti istituzionali e non del territorio – spiega Claudio Scarpa Direttore dell’Ava che ha spinto all’organizzazione di un unico stand – rappresenta la volontà di fare rete, di stringere nuove sinergie e di andare al di là del territorio e del campanilismo. Saremo presenti alla Borsa Internazionale del Turismo per parlare di Venezia, ma anche di Abano e Montegrotto, di Noventa di Piave rafforzando l’immagine del territorio nel mondo. La Bit – conclude Scarpa – sarà un valido palcoscenico internazionale anche par parlare delle manifestazioni previste per la celebrazione dei 500 anni del Ghetto di Venezia e per promuovere i pacchetti turistici creati da Ava». La più accreditata vetrina turistica nazionale, quella della BIT di Milano, è il luogo scelto da Ava per presentare la collaborazione tra Federalberghi Terme Abano Montegrotto e la sua corrispettiva veneziana: «Si tratta di un nuovo progetto, ambizioso e coinvolgente – spiega Emanuele Boaretto, Presidente pro tempore Federalberghi Terme Abano Montegrotto -, ma soprattutto strategico per il nostro territorio, perché propone un dialogo costruttivo già iniziato tra i più importanti attori padovani e veneti: le linee di sviluppo del progetto proposto, oltre a prevedere una collaborazione con Confcommercio Padova per quanto concerne i servizi, vedono consolidarsi operativamente la storica amicizia con l’Associazione Veneziana Albergatori, importante soprattutto per quello che riguarda il brand. Alla Bit di Milano, infatti, in uno spazio condiviso con i colleghi veneziani, saremo le Terme di Venezia, l’area benessere della più importante città turistica al mondo. Da qualche anno le Thermae Abano Montegrotto anche dal punto di vista promozionale, grazie al Consorzio Terme Euganee, sono comparse spesso a fianco del capoluogo veneto nell’offerta turistica, a partire dalle diffusissime pagine del trimestrale LIVE VENICE, ora diventa più importante confermare anche operativamente la dimensione metropolitana che i territori possono mettere in atto. Si tratta di un accordo che darà grosse opportunità ai quasi 60 albergatori delle Terme Abano Montegrotto che hanno già aderito a questa nuova formula associativa, 2/3 dell’intera imprenditoria termale Euganea, che con 2.800.000 presenze annue si conferma la destinazione termale più frequentata al mondo, oltre che la 1^ area per la salute preventiva in Europa, titoli che aumentano l’importanza dell’effigie Teme di Venezia».  «La partecipazione di Vela alla BIT, uno degli appuntamenti italiani di maggiore importanza per il turismo a livello internazionale, rappresenta l’occasione per rafforzare, di fronte ad un pubblico di operatori del settore, la promozione della città di Venezia e della sua area metropolitana, attraverso la piattaforma online Venezia – dichiara il Direttore Generale di Vela Spa, dott. Vincenzo Monaco – Ideata per residenti e visitatori, Venezia Unica è andata affermandosi nel tempo come lo strumento strategico di facilitazione per accedere all’offerta cittadina, dal trasporto pubblico all’acquisto dei biglietti ai musei e ai maggiori eventi tradizionali della città, ed è entrata oggi nei primi 100 siti di e-commerce in Italia. Alla luce di questo, la formula che vede quest’anno alcuni operatori veneziani presentarsi alla BIT insieme ad altri soggetti economici e culturali di un territorio più  esteso, significa pensarsi in modo allargato e di scala metropolitana e offrire al visitatore una proposta sempre più ricca ed articolata, attraverso uno strumento agevole e di facile utilizzo e con grandi potenzialità di includere altre eccellenze regionali». «La nostra presenza alla Bit di Milano – spiega Fabio Sacco, Presidente di Alilaguna – nasce dalla volontà di presentare il sistema dei trasporti di linea e non, come un sistema coordinato e semplice, che rende gli spostamenti semplici e veloci in città. Vogliamo mostrare come Venezia sia una città semplice da visitare. Per noi questa è anche la chiave di volta sulla quale puntare per la gestione dei flussi turistici in città». «Noventa di Piave Designer Outlet – continua Enrico Biancato, Centre Manager di Noventa Di Piave Designer Outlet – negli ultimi anni, è cresciuto rapidamente affermandosi come vera e propria shopping destination. Un successo che è stato raggiunto anche grazie alle collaborazioni strategiche con gli operatori turistici del Triveneto, con i quali è quindi fondamentale continuare a sviluppare importanti sinergie per la valorizzazione di uno dei territori più ricchi di potenzialità al mondo‎». «L’azienda Brusutti è onorata di partecipare alla principale manifestazione nazionale dedicata al turismo – spiega Marco Eugenio Brusutti, executive manager dell’azienda – Collaboreremo attivamente con gli altri soggetti che intervengono al Padiglione al fine di promuovere a livello italiano le migliori eccellenze di Venezia, testimoniandone i valori imprenditoriali ed etici che da sempre contraddistinguono la mission societaria. La Brusutti ha preso parte alla prima realizzazione della Fiera del turismo e a distanza di anni è lieta di poter cogliere ancora una volta l’invito nella consapevolezza dell’importanza di fare rete con le altre strutture di settore del nostro territorio».

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]