Una pioggia di visitatori per Passione Cioccolato al Borgo medievale di Torino

Il Festival del Cioccolato Gourmet e delle Delizie ha visto protagonisti i migliori maestri cioccolatieri di Torino e del Piemonte

p_eb6f02fb65Roma, 2 Maggio – Si è conclusa ieri, con un bagno di folla, la prima edizione di Passione Cioccolato, il Festival del Cioccolato Gourmet e delle Delizie che ha visto protagonisti i migliori maestri cioccolatieri di Torino e del Piemonte. Neppure le piogge di sabato e domenica hanno trattenuto le migliaia di visitatori che hanno letteralmente preso d’assalto le Master Class di Silvio Bessone, Guido Castagna e Guido Gobino, per ascoltare, affascinati, storie, racconti e visioni del cioccolato d’autore, tra raffinate degustazioni e abbinamenti insoliti, amabilmente condotti dai giornalisti della redazione di Pasticceria Internazionale. Molte sono state le novità presentate in anteprima a Passione Cioccolato, che confermando le aspettative, si candida a diventare punto di riferimento e vetrina sul mondo del cioccolato d’autore, mettendo a confronto le nostre eccellenze con quelle di altre Regioni e Paesi che fanno di questo prodotto il loro vanto, artigianali o industriali che siano. Il maître chocolatier Renzo Papa di Baratti & Milano ha magnetizzato l’attenzione del pubblico con la degustazione del suo cremino ai 4 cioccolati, una novità della storica casa piemontese, presentata in anteprima a Passione Cioccolato e proposta eccezionalmente in versione XXXL. Molto visitata anche l’esposizione di confezioni e packaging, un tratto elemento da sempre caratteristico e distintivo della Baratti & Milano. L’effervescente e vulcanico Silvio Bessone ha presentato in anteprima a Passione Cioccolato il suo nuovo energy drink Cicolata, ed il manifesto  del BMP Bessone Method Patent per un cioccolato sostenibile, giusto, sicuro, sano e soprattutto buono!   Il gianduiotto e le creme spalmabili a base di cacao e nocciola sono state le vere protagoniste di Passione Cioccolato, alcune davvero irresistibili e già premiate con l’oro all’International Chocolate Award, oltre alle tavolette dei migliori cru monorigine e blend. Tra gli abbinamenti con il cioccolato, particolarmente apprezzati quelli delle creazioni di Guido Gobino con il vermouth Cocchi e le birre vive Baladin di Teo Musso. Ma a passione Cioccolato si sono fatti apprezzare anche i Maestri del Gusto Lorenzo Zuccarello e Ziccat, e talenti emergenti come Marta Dalmaviva, una new entry nella scena torinese. Un particolare ringraziamento alla Camera di Commercio di Torino e a Pasticceria Internazionale per aver creduto in Passione Cioccolato fin dalla prima edizione, a Conpait, ICIF e Officina del Gusto per il loro supporto per le Master Class e a tutti gli espositori che hanno contribuito con la loro presenza a rendere così ricco e attrattivo l’evento, a tutto il personale del Borgo medievale per la preziosa collaborazione.

Arriva “Passione Cioccolato”, a Torino dal 29 Aprile all’ 1 Maggio. La Sicilia regione ospite con le sue prelibatezze

“Passione Cioccolato”, Festival del Cioccolato Gourmet e delle Delizie, si terrà a Torino nel Borgo medievale  dal 29 aprile al 1 maggio 2016 – Ingresso libero

unnamed (1)Torino, 11 aprile 2016 – Sarà un lungo week end interamente dedicato al Cioccolato Gourmet ed alle squisitezze abbinabili al Cibo degli Dei, quello di quello di “Passione Cioccolato” che si terrà al Borgo medievale di Torino dal 29 aprile al 1 maggio 2016, in una location cult che con i suoi 500 mila visitatori l’anno sale sul podio dei luoghi più amati dai torinesi e dai turisti di ogni dove, insieme alla Mole Antonelliana ed al Museo Egizio. Passione Cioccolato sarà un’occasione imperdibile per il grande pubblico che potrà immergersi nella cultura del cacao e dei migliori cioccolati, tra dimostrazioni, degustazioni guidate, abbinamenti e assaggi. E poiché il cioccolato è sinonimo di buon gusto è stato creato un percorso goloso, selezionando tra i “Maestri del Gusto”, tante golosità che si abbinano perfettamente al cioccolato: gelati artigianali, piccola pasticceria, cibi da passeggio & birre artigianali, vini e liquori, ma anche sali e spezie. Tante saranno le attrazioni di Passione Cioccolato, a cominciare dalla presenza della Sicilia comeregione ospite di questa prima edizione. Oltre ad avere con noi alcuni tra i migliori cioccolatiartigianali di Modica, si celebrerà il gemellaggio con il CioccolArt Sicily Museum che s’inaugura nell’incantevole scenario del Convento Agostiniano di Forza d’Agrò (ME), tra le degustazioni di cucina di strada su ruote di Apebedda.it e le prelibatezze selezionate dal fine sicilian food storeZabbara.it. Torino ed il Piemonte si riconfermano polo d’eccellenza del cioccolato artigianale e d’autore anche grazie a maîtres chocolatiers del calibro di Silvio Bessone, Guido Castana e Guido Gobino diventati famosi ed apprezzati ben oltre i confini nazionali. A Passione Cioccolato sarà infine possibile scoprire anche i nuovi talenti emergenti della New Chocolate Wawe torinese. L’evento è un progetto di Vittorio Castellani event designer, food writer & free lance journalist, in collaborazione con  Fondazione Torino Musei, Borgo medievale di Torino, Maestri del Gusto della Camera di Commercio di Torino, CNA Torino e Provincia, Conpait Confederazione Italiana Pasticceria, Pasticceria Internazionale.   GLI EVENTI DI PASSIONE CIOCCOLATO    Master of Chocolat @ Salone San Giorgio Gli splendidi spazi del Salone San Giorgio, ospiteranno gli stand di alcuni tra i migliori Maestri Cioccolatieri del Gusto, piemontesi e non, con le loro migliori produzioni. Potrete scoprire, degustare e acquistare cioccolati gourmet in tavoletta, in praline o creme spalmabili.Choco Show @ Sala Ozegna Ogni giorno i migliori mastri cioccolatieri, pasticceri e chef terranno le loro dimostrazioni e degustazioni e presenteranno le loro creazioni di cioccolato, anche in abbinamento con vini, birre e liquori. Questa sezione è organizzata in collaborazione con laConfederazione Italiana dei Pasticceri Conpait.it e con la rivista Pasticceria Internazionale, partner di Passione Cioccolato e con il supporto della scuola di cucina Officina del Gusto. Gourmet Temporary Open Market @ Borgo medievale I portici e le piazze del Borgo accoglieranno un fine food market con tutto ciò che ruota intorno al cioccolato: gelati, cibi, vini, liquori, sali, spezie, piccola pasticceria, pani artigianali Choco Taste @ Cortile del Melograno Nel cortile del Melograno si potranno assaggiare cibi da passeggio. Non mancheranno i vini e le spine di birre artigianali abbinabili al cioccolato Choco Atelier @ Borgo medievale In vari spazi del Borgo verranno organizzati atelier e laboratori dedicati alla cultura del cioccolato per adulti e bambini Choco Fun @ Borgo medievale Un cartellone di spettacoli, performances itineranti e incontri a tema, animeranno i vicoli e le piazze del Borgo medievale     INFO PER IL PUBBLICO Ingresso libero e gratuito OrariVenerdì 29 aprile, dalle ore 15.30 alle 19.00 Sabato 30 aprile, dalle ore 10.00 alle 19.00 Domenica 1 maggio, dalle ore 10.00 alle 19.00 Sede  Borgo medievale, Parco del Valentino, Viale Virgilio 107 Torino Tel: 011 4431701/02 Web: www.passionecioccolato.it Facebook: www.facebook.com/passione.cioccolato.TO

Massaggio al cioccolato, sono innamorato

Pasqua è la ghiotta occasione per una fuga romantica al sapore di cioccolato e panna, alle Terme della Salvarola, sulle colline di Modena

image006Modena, 23 gennaio – Una Pasqua dolcissima è quella che attende le coppie alle Terme della Salvarola. Sulle prime colline di Modena, nel cuore verde di un grande parco, ci si può ritagliare un lungo weekend di benessere su misura per due. Attentissime alla vostra linea, le terme però vi faranno commettere qualche peccato di… pelle, coi rituali di benessere a base di cioccolato e panna, capaci anche di donare  buonumore – il cioccolato infatti aumenta i livelli di serotonina, il cosiddetto “ormone della felicità”. La proposta “Dolcissima Pasqua”comprende 2 pernottamenti con prima colazione a buffet all’Hotel Terme Salvarola (4 stelle), 1 idromassaggio in coppia nella vasca matrimoniale con polvere di cacao, 1 goloso massaggio alla mousse calda di cioccolato e panna, che nutre l’epidermide e la rende morbida e vellutata (40 minuti), bevanda al cioccolato da gustare durante i trattamenti. Inoltre 3 giornate di benessere da godersi mano nella mano alla Spa Termale Balnea – dotata di 5 tra vasche e piscine di acqua termale a diverse temperature con idromassaggi e giochi d’acqua, camminamenti vascolari, sauna, bagno di vapore con aromi, luci colorate, zona relax, utilizzo della grande palestra cardiofitness e assistenza medica.

Sito web: www.termesalvarola.it/balnea

La Cioccolata Eraclea scalda CioccolaTò

Dal 20 al 29 novembre Eraclea,  storico marchio leader della cioccolata calda all’italiana, sarà protagonista della golosa kermesse piemontese CioccolaTò con la sua gamma prodotti e simpatiche iniziative fotografiche e social

ERACLEA-CIOCCOLATARoma, 17 novembre – Presso lo stand Eraclea i visitatori di CioccolaTò vivranno un’esperienza sensoriale unica, un viaggio goloso attraverso le anime più tradizionali e originali della cioccolata calda. In particolare Eraclea sarà protagonista con la linea Antica Cioccolateria, frutto di oltre 40 anni di passione per la cioccolata, che ha guidato lo sviluppo di un prodotto di altissima qualità declinato in una gamma di 32 gusti esclusivi, articolati tra Cioccolata Fondente, al Latte o Bianca con irresistibili abbinamenti per soddisfare i gusti più diversi e la voglia di varietà. Inoltre in occasione di CioccolaTò 2015, si potranno degustare CioccoCappuccini, un cappuccino di cioccolata goloso, con morbida schiuma di latte, senza caffeina, e Cioccolata con Panna, con panna freschissima montata al momento. Oltre alla presenza attiva alla kermesse, Eraclea sarà presente nel programma ufficiale della manifestazione e sarà un partner importante di CioccolaTò sul web e social network. Allo stand Eraclea in Piazza San Carlo, ci sarà infine la possibilità di fermare la degustazione di una calda cioccolata con indimenticabili e simpatici scatti fotografici. Quindi smartphone e macchine fotografiche alla mano per divertenti selfie e non solo, da condividere sui social network con tutti gli amici. E’ sufficiente scattare una foto e condividerla:  TAGGATI SU @CioccolatoTo NELL’ALBUM ERACLEA E CONDIVIDI LA TUA FOTO CON TUTTI GLI AMICI! #EracleaCioccolata!

Milano, 1° edizione de ‘L’Uovo e la colomba’

Uova e Colombe artigianali in mostra in una giornata dedicata ai segreti dei dolci simbolo della Pasqua . D’Alfonso: “Un goloso appuntamento per promuovere le eccellenze artigiane del territorio e scoprire i segreti dei pasticceri”

Luovo-e-la-colombaMilano, 19 marzo – Una intera giornata per degustare e scoprire  i segreti artigianali di colombe e uova di cioccolato, i dolci simbolo della Pasqua. Saranno infatti gli spazi della Sala Auditorium della Società Umanitaria (ingresso via San Barnaba 48) a ospitare sabato 21 marzo, dalle 11 alle 18, la prima edizione di L’Uovo e la Colomba, il goloso appuntamento dedicato a due capolavori della tradizione artigianale italiana. La manifestazione è ideata e organizzata da Bonnepresse con il patrocinio del Comune di Milano.  “Un goloso appuntamento  che rappresenta l’omaggio di Milano ai dolci simbolo della Pasqua e alla tradizione gastronomica lombarda” cosi l’assessore al Commercio, Attività produttive, Turismo, Marketing territoriale, Franco D’Alfonso. “Sono felice – continua D’Alfonso – di contribuire  attraverso il mio Assessorato alla realizzazione di una manifestazione che permette di promuovere le eccellenze artigiane del territorio nonché di conoscere e scoprire i tanti segreti che rendono unico un dolce come la colomba che, secondo la leggenda, è stata ricevuta per la prima volta  in  dono come segno di pace dal re  longobardo Alboino, mentre altre narrazioni legano la nascita di  questo dolce a un banchetto organizzato dalla regina Teodolinda in onore del frate irlandese Colombano, che trasformò le pietanze in dolci colombe”.  Saranno 15 i maestri pasticceri, presenti a “L’Uovo e la Colomba” in rappresentanza dalla  grande tradizione artigianale milanese e lombarda, che faranno degustare le loro golose creazioni. Tra i templi del dolce che parteciperanno alla manifestazione è d’obbligo ricordare la Pasticceria Martesana, unica presenza milanese con il suo capo pasticcere Davide Comaschi, campione del mondo di Cioccolateria nel 2013 e Pasticcere dell’anno nel 2014; la Pasticceria Cavour 1880, di Bergamo Alta, sul cui buffet regna la tradizione dei maestri pasticcieri del Tre Stelle Michelin Da Vittorio; la Pasticceria Antoniazzi di Bagnolo San Vito, in provincia di Mantova, da oltre quarant’anni sinonimo di eccellenza nella produzione artigianale.  Nel corso della giornata sono previsti anche tre momenti di approfondimento: un laboratorio per bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni, un  incontro sui temi della nutrizione e uno show cooking. Il laboratorio è organizzato dagli esperti dell’asilo e spazio gioco “I Germogli del Sicomoro”, che promuovono il concetto di artigianalità attraverso l’utilizzo di materiale di recupero. L’approfondimento nutrizionale, invece, prevede una riflessione sulla corretta educazione alimentare, soffermandosi in particolare sul valore nutrizionale del cioccolato mentre lo show cooking  sarà  condotto dallo chef Massimo Meloni, che per l’occasione  preparerà ricette gourmet pensate sul recupero degli avanzi golosi di colombe e uova di cioccolato.  Nel corso della giornata tutti visitatori oltre a degustare gratuitamente i prodotti in mostra potranno acquistare colombe e uova di cioccolato artigianali a un prezzo promozionale.

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com