I CinemaDays si confermano un successo: un milione 200 mila gli spettatori

147% in più rispetto all’analogo periodo del 2015. Prossima edizione a ottobre

14838_650_320_dy_Film_in_sala_a_soli_3_euro_dall11_al_14_aprile_2016_tornano_i_CinemaDays_Ecco_le_sale_sardeRoma 15 Aprile – I CinemaDays si confermano un successo. Dopo quella di ottobre, positivi risultati anche per la prima edizione di primavera dell’iniziativa: sono stati infatti un milione 200 mila gli spettatori che hanno acquistato il biglietto a 3 euro nei quattro giorni della promozione che si è svolta dall’11 al 14 aprile. In termini percentuali, rispetto ai primi quattro giorni della scorsa settimana (4-7 aprile) si è registrato un incremento delle presenze del 147% e rispetto all’analogo periodo dell’anno scorso (13-16 aprile 2015) del 118%. Guardando agli incassi, c’è stato un incremento del 49% rispetto alla scorsa settimana  e del 30% rispetto al 2015, superando la cifra di 3 milioni 800 mila euro. Come nell’edizione di ottobre, i CinemaDays sono partiti positivamente già dal primo giorno con un incremento delle presenze del 103% rispetto al lunedì precedente, ed è andata crescendo, registrando nella giornata conclusiva (14 aprile) un aumento delle presenze del 227% rispetto al giovedì della scorsa settimana (7 aprile). Organizzata dalle associazioni dell’industria cinematografica ANEC, ANEM, ANICA, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT, l’iniziativa  ha permesso al pubblico di acquistare il biglietto a 3 euro (a esclusione dei film in 3D a 5 euro e degli eventi speciali) dall’11 al 14 aprile. Da quest’anno inoltre ci saranno due appuntamenti con i CinemaDays: confermata infatti anche l’edizione autunnale a ottobre. “Il risultato ottenuto dai CinemaDays conferma, ancora una volta, l’interesse del pubblico nei confronti della promozione del cinema e più in generale verso il prodotto cinematografico, che per definizione trova nella sala la sua naturale collocazione” dichiara Luigi Cuciniello, presidente ANEC, associazione nazionale esercenti cinema. “Un risultato che rafforza la convinzione di rendere l’appuntamento fisso, raddoppiandolo nel corso dell’anno, così da fidelizzare sempre più il pubblico. La risposta degli spettatori è stata positiva, con sale più  affollate anche in un mese, come quello di aprile,  in cui la carenza di titoli di richiamo comincia a manifestarsi. L’auspicio e l’impegno da parte nostra è che l’offerta di cinema sia ampia e adeguata lungo tutto l’arco dell’anno”. “Siamo soddisfatti del risultato” dice Andrea Occhipinti, presidente dei Distributori ANICA. “Vogliamo che questi appuntamenti che continueremo a proporre in un’edizione di autunno e una di primavera, siano considerati una festa. Una festa dove si celebra l’esperienza e l’emozione del cinema in sala. Vogliamo, con la leva del prezzo del biglietto a 3 euro, far riscoprire e riavvicinare chi quest’esperienza l’ha dimenticata”. “I risultati dei CinemaDays di aprile 2016 – afferma Carlo Bernaschi, presidente ANEM, associazione nazionale esercenti multiplex – sono estremamente positivi considerando anche che rispetto al 2015, nei primi 10 giorni del mese, il mercato ha perso il 50%. CinemaDays ha quindi risollevato il mercato ed è per questo che sono sempre stato sostenitore di tale manifestazione in grado di richiamare il pubblico alla frequentazione delle sale cinematografiche. È chiaro che nel corso degli anni dovremo mettere a punto il giusto modo per coinvolgere di più coloro che frequentano meno la sala. Fare di CinemaDays un appuntamento fisso vuol dire promuovere maggiormente le sale cinematografiche”. Ad aderire e sostenere l’iniziativa sono stati 2.700 schermi cinematografici in tutta Italia. Molto seguita l’iniziativa anche dal mondo del web: il sito www.cinemadays.it ha generato circa 550 mila visualizzazioni di pagina e la campagna social ha raggiunto oltre 6 milioni di utenti su Facebook, oltre 8 milioni su Twitter e quasi 600 mila tramite Instagram. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con Blu&Blu Network, che ha coordinato le attività promozionali e ideato e organizzato i contest, e con Brad&k Productions che ha curato l’attività web e social.

Si ringraziano i Media partner dell’iniziativa: RDS, Coming Soon, Ciak Magazine, Twitter, La Feltrinelli, alfemminile, Movieplayer, Metro, MyMovies, Cinematografo.it, Best Movie, Groupon, Ivid, Pink Italia, Cinefilos, Cinemotore, CineTrailer, LedVision, MultiVision, Primissima, LegaNerd, Corretta Informazione, ScreenWeek, Cinematographe, Manga Forever, Appuntamento al Cinema,  OggiTreviso, Gazzetta di Modena, Bora, Udine 20, Piacenza Sera, Verona Sera, L’Adige, La Repubblica.it, Torino Sette, Bergamo Sera, Gazzetta di Mantova, Qui Brescia, Arezzo Notizie, Terni Oggi, Il Tirreno, Umbria 24, TiburnoTv, La Città, Brindisi Oggi, Sardegna Oggi, La Gazzetta del Mezzogiorno, La Sicilia, Tempo Stretto e Nuovo Quotidiano di Puglia.

#CinemaDays, tornano i CinemaDays: dall’11 al 14 aprile biglietto a 3 euro

Ottima partenza per i Cinema nel 2016: nel primo trimestre presenze aumentate del 24%

14838_650_320_dy_Film_in_sala_a_soli_3_euro_dall11_al_14_aprile_2016_tornano_i_CinemaDays_Ecco_le_sale_sardeRoma, 7 Aprile – E’ partito positivamente il 2016 nelle sale cinematografiche italiane. Dal primo gennaio al 31 marzo, secondo i dati Cinetel, sono stati staccati quasi 40 milioni di biglietti: +24% rispetto all’analogo periodo del 2015. Risultato importante anche il successo del cinema italiano, che supera la quota del 46% del mercato, aumentando considerevolmente la percentuale dello stesso periodo dello scorso anno, e non solo grazie a “Quo vado”. Confortate da questi risultati, e da quelli dell’edizione di ottobre dei CinemaDays con il milione e 800mila spettatori che hanno affollatole sale, le associazioni dell’industria cinematografica ANEC, ANEM, ANICA, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT lanciano la prima edizione di primavera dei Cinemadays, in programma dall’11 al 14 aprile, con l’obiettivo di continuare a far aumentare le presenze nelle sale cinematografiche. Durante i CinemaDays il costo del biglietto sarà infatti di soli 3 euro (ad esclusione dei film in 3D che costeranno 5 euro e degli eventi speciali). “L’avvio del 2016 – afferma Luigi Cuciniello, presidente ANEC, associazione nazionale esercenti cinema – ha segnato un incremento decisamente positivo delle presenze e degli incassi al cinema. Con i CinemaDays vogliamo continuare a mantenere alta l’attenzione del pubblico nei confronti della visione del cinema in sala. Anche per questo abbiamo deciso da quest’anno di organizzare due edizioni dei CinemaDays, una in primavera e una in autunno, con l’obiettivo che diventino degli appuntamenti fissi di promozione del cinema”. Per Andrea Occhipinti, presidente dei Distributori ANICA, “questo primo trimestre è stato costellato da una serie di titoli forti che hanno attratto l’interesse del pubblico. Il nostro impegno è di consolidare almeno due appuntamenti promozionali  all’anno dei CinemaDays per offrire al pubblico film importanti, a tre euro. Vogliamo attrarre nei cinema nuovi spettatori e far andare più spesso quelli che già li frequentano. Il cinema sul grande schermo è una festa”. “Il risultato di CinemaDays di ottobre scorso è la conferma del ritrovato desiderio di cinema da parte del pubblico” dichiara Carlo Bernaschi, presidente ANEM, associazione nazionale esercenti multiplex. “L’ambizione per aprile punta a un risultato positivo, tenendo comunque presente il periodo differente in cui è collocata questa nuova edizione. Quindi, se con CinemaDays di ottobre 2015 si sono registrate 1 milione e 800 mila presenze, nell’edizione primaverile penso si possa arrivare a circa 1 milione e 600, triplicando le presenze rispetto all’analogo periodo del 2015”. Sul sito ufficiale www.cinemadays.it sono disponibili l’elenco dei cinema aderenti e dei film in programmazione e le informazioni sulle iniziative collaterali e i concorsi per il pubblico.

#CinemaDays

Al via dal 4 i casting su Instagram per “JUMBLE TAPE”, mini serie web dei CinemaDays

cinema-daysRoma, 1 Aprile – Al via dal 4 al 14 aprile i casting online per JUMBLE TAPE, mini serie web di 5 puntate, di circa 5 minuti ciascuna, promossa in occasione dei CinemaDays, l’iniziativa nata con l’obiettivo di incentivare le presenze nelle sale cinematografiche che si tiene da lunedì 11 a giovedì 14 aprile. La mini web serie racconta frammenti di vita di un gruppo di giovani tra i 18 e i 20 anni, tutti grandi appassionati di cinema ma di generi diversi che rispecchiano ogni singolo carattere, filosofia di vita e, in parte, anche le proprie caratteristiche fisiche. Ed è proprio in base al genere cinematografico che si cercano i 7 protagonisti, da ricercarsi in 7 tipologie cinematografiche diverse: avventura, romantico, horror, thriller, dramma, fantasy e musical. Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione al casting sul sito ufficiale www.cinemadays.it Tutte le puntate della serie saranno girate nel foyer di un cinema, abituale punto di ritrovo del gruppo, che dedica ‘ritualmente’ il sabato pomeriggio alla visione di un film, sempre però deciso last minute vista l’impossibilità di mettersi d’accordo prima a causa delle differenti preferenze. Riuscirà a spuntarla, e a scegliere il film che andranno a vedere, chi riuscirà a trovare le motivazioni giuste e a convincere gli altri citando una frase celebre di un film del suo genere preferito che chiuderà la puntata. I diversi personaggi saranno quindi scelti tra i diversi caratteri cinematografici, spazio quindi all’avventura: sognatore o sognatrice di natura, vive la propria vita come se fosse sempre in un film. Il personaggio ‘romantico’ si innamora in media una volta alla settimana. Nel gruppo ci ha già provato, senza successo, con tutti o tutte. Terzo personaggio, ispirato all’horror, non è un modello o una modella, ma cosa importa?. Il personaggio ‘thriller’ è eternamente indeciso o indecisa, caratterialmente ed emotivamente il o la più instabile del gruppo. Passa senza sosta da uno stato di euforia, a indifferenza o depressione, senza che gli amici ne comprendano motivi e soluzioni. Il personaggio del ‘dramma’ vive invece in perenne stato di angoscia e ogni piccolo problema o contrattempo si trasforma in una biblica tragedia. Spazio al ‘fantasy’: personaggio carismatico, leader del gruppo. Si sente un supereroe, vorrebbe essere il protagonista di “Lo Chiamavano Jeeg Robot” film che ha già visto 5 volte. Infine, il personaggio ‘musical’ ama il cinema, ma sogna soprattutto di diventare protagonista di un musical neomelodico napoletano… I protagonisti di JUMBLE TAPE saranno scelti a insindacabile giudizio della produzione tra tutti coloro che, dal 4 al 14 aprile, posteranno sul proprio account Instagram un video, registrato da uno smartphone, in cui interpreteranno liberamente uno dei protagonisti della web serie. JUMBLE TAPE nasce da un’idea di Gianni Chimenti, Marcella Mitaritonna ed Enio Drovandi e sarà prodotta dalla Blu & Blu Production, brand della Blu & Blu Network.

#CinemaDays

Film in sala a soli 3 euro dall’11 al 14 aprile 2016:  tornano i CinemaDays

cinema-promoRoma, 21 Marzo – Dopo il successo ottenuto nell’edizione dello scorso anno che ha registrato 1.800.000 biglietti venduti in soli 4 giorni, tornano i CinemaDays da lunedì 11 a giovedì 14 aprile.  Durante i 4 giorni dell’iniziativa – nata con l’obiettivo di incentivare le presenze nelle sale cinematografiche  – il costo del biglietto sarà di soli 3 euro (5 euro per i film in 3D). In pochi giorni sono già oltre 2500 gli schermi che in tutta Italia hanno aderito e sostengono l’iniziativa. Numerosi i titoli dei film in uscita in occasione dei CinemaDays: i tre film italiani  che escono il 7 aprile sono Veloce come il Vento e Troppo napoletano (01 Distribution) e L’età d’oro (Bolero Film), e avranno al loro fianco Grimsby – Attenti a quell’altro  (Warner Bros), Il cacciatore e la regina di ghiaccio (Universal), Victor Frankenstein (20th Century Fox), Mister Chocolat (Videa) e Una notte con la regina (Teodora). Mercoledì 13 aprile saranno in sala  Hardcore (Lucky Red), Nonno scatenato (Eagle), Criminal (Notorius) e Un’estate in Provenza (Nomad Film), mentre il 14 aprile (ultimo giorno della promozione) sarà possibile vedere anche Il libro della giungla (Disney), Nemiche per la pelle (Good Films), The Idol (Adler), Mistress America (Fox), Les souvenirs (Parthenos). L’iniziativa è organizzata dalle associazioni dell’industria cinematografica ANEC, ANEM, ANICA e con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT. Confermato inoltre anche l’appuntamento di ottobre: quest’anno per la prima volta i CinemaDays avranno infatti 2 edizioni, una in primavera e una in autunno. Sul sito ufficiale www.cinemadays.it è pubblicato l’elenco dei cinema aderenti e dei relativi film in programmazione. Questa edizione sarà accompagnata da una serie di iniziative collaterali e concorsi per il pubblico che saranno comunicati prossimamente.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com