Intercultura a Cori: attestati di fine corso per l’apprendimento della lingua italiana

[AdSense-A]

 

Grazie all’iniziativa gratuita dell’ente lepino 11 ragazzi stranieri hanno potuto prepararsi al superamento della prova finale per il conseguimento delle certificazioni linguistiche previste dalla normativa europea, tra cui il riconoscimento del livello A2 necessario per richiedere il permesso di soggiorno di lungo periodo.

Senza-titolo-8

Al termine dei corsi gratuiti per l’apprendimento della lingua italiana, pochi giorni fa 11 ragazzi stranieri hanno partecipato presso il CPIA 11 di Latina all’esame finale per il conseguimento dell’attestato che certifica il raggiungimento dei vari livelli linguistici previsti dalla normativa europea, tra cui il livello A2, tra i requisiti di legge necessari per richiedere il permesso di soggiorno di lungo periodo CE. 6 di loro hanno ottenuto la certificazione A2, 1 la B1 e 4 l’A1. Il progetto è stato realizzato dai Servizi Sociali del Comune di Cori, in collaborazione l’ANOLF Latina, su iniziativa dell’Assessore alle Politiche Sociali Chiara Cochi che ha voluto riproporre anche quest’anno un servizio dimostratosi finora utilissimo, in un paese in cui la componente immigrata rappresenta ormai più del 10% della popolazione. Le lezioni tenute nella Biblioteca Civica ‘Elio Filippo Accrocca’ sono state affidate agli operatori qualificati dell’Associazione Culturale Arcadia, Chiara Teodori, Eugenio Marchetti e Simona De LillisI principianti hanno seguito il corso di livello base, mentre chi possedeva già buone competenze comunicative ha potuto usufruire del potenziamento linguistico. Entrambi si sono svolti 2 volte a settimane per 2 ore ciascuna, a partire dal mese di Novembre del 2015. Da Aprile a Giugno 2016 gli studenti del livello linguistico superiore sono stati accompagnati in un percorso di tutoraggio per la preparazione delle recenti prove di comprensione orale e scritta e di interazione orale per il riconoscimento del livello A2.  Ancora una volta l’offerta formativa è andata ben oltre la mera alfabetizzazione, cercando di favorire il più possibile l’utilizzo della lingua parlata. Laddove fattibile si è tentato anche di valorizzare il bagaglio di competenze pregresse di ognuno. Il tutto come sempre con tecniche d’insegnamento innovative ed efficaci, e soprattutto in un clima di scambio reciproco delle diverse esperienze culturali.

Riparte il progetto ‘Giovani per i Giovani’

Benefit per ragazzi/e di 15/18 anni che vogliono rendersi utili ai compagni più giovani come accompagnatori nell’ingresso delle matricole alle scuole superiori 

GIOVANI PER I GIOVANICori, 2 Aprile – Giovani per i giovani. Riparte il progetto ideato e voluto dall’Assessore alle Politiche Giovanili Chiara Cochi, al fine di creare sul territorio una rete sinergica di informazione, aggregazione e sostegno, fatta di giovani al servizio di altri giovani. Una strategia che parte dall’ambito scolastico, per formare e valorizzare le giovani risorse umane locali, potenziandone le capacità individuali, in vista dell’effettivo inserimento ed orientamento nella società; tenendole lontane da fenomeni di emarginazione e devianza, promuovendo attività e scambi socio-culturali e per il tempo libero. Il progetto, realizzato in collaborazione con i Servizi Sociali di Cori, rientra nel Piano Locale Giovani 2014/15 finanziato dalla Regione Lazio. Fino al 22 Aprile 2016 è aperta la selezione di 6 “giovani accompagnatori” che affiancheranno gli alunni del primo anno delle scuole superiori per facilitarne l’inserimento e la frequenza scolastica, il disbrigo di pratiche, la ricerca di libri di testo e/o la risoluzione di piccole problematiche. Gli idonei dovranno prima seguire gli incontri formativi; alla fine documentare e relazionare il proprio lavoro. Possono candidarsi gli studenti residenti nel Comune di Cori, che frequentano le scuole superiori dei Comuni limitrofi, con un’età tra 15 e 18 anni. La domanda, corredata di autorizzazione al trattamento dei dati personali, curriculum vitae firmato e copia del documento di identità, va consegnata a mano o spedita per posta, in busta chiusa indirizzata a: Responsabile del Settore Politiche Sociali – Comune di Cori – via della Libertà n. 32 – 04010 CORI. Sul frontespizio la dicitura: “Avviso Pubblico di selezione PROGETTO GIOVANI PER I GIOVANI”. Un’equipe di professionisti in servizio presso il Comune di Cori valuterà CV, motivazioni e attitudine di ognuno, scegliendo i 6 ragazzi più adatti che verranno inseriti in un elenco diffuso e reso disponibile tra gli allievi di primo anno delle scuole superiori. A ciascuno sarà garantito un benefit di 400 euro per un anno, da Settembre 2016 a Giugno 2017, per l’acquisto di beni informatici e strumenti multimediali. Il contributo verrà erogato in due tranches da 200 euro: una dopo la fase di formazione e l’altra al termine del progetto. Contatti: 06/96617267 – servizisociali@comune.cori.lt.it

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com