“CampusBand Musica&Matematica” Vincono THE FLYERS

[AdSense-B]

 

Ieri sera al ‪Castello Sforzesco di Milano è stato “grande spettacolo”! Sotto gli ombrelli tantissimi fan, curiosi hanno assistito alla ‪finale con grande partecipazione e hanno applaudito all’esibizione delle 10 band finaliste e dei tre ospiti musicali

Senza-titolo-4

Svelato il nome del gruppo vincitore della prima edizione del “CampusBand Musica&Matematica”, contest rivolto a tutti i gruppi musicali che si sono formati nelle scuole e nelle università italiane: la band THE FLYERS un trio formato da un quindicenne e due sedicenni!!! Nonostante la pioggia, per quasi tutto il pomeriggio, ieri sera al ‪‎Castello Sforzesco di Milano è stato un grande spettacolo! Sono rimasti sotto gli ombrelli in tantissimi: fan, curiosi (e turisti) hanno assistito alla ‪finale con grande partecipazione e hanno applaudito all’esibizione delle 10 band finaliste e dei tre ospiti musicali Chiara Grispo, La Rua e Gemelli Diversi. I “giovanissimi” ‪‎The Flyers – Michele Macrì (16anni), ‪Salvatore Spadaro (15anni!!!) e‪‎Michele Panetta (16), provenienti da Locri, in Calabria – si sono aggiudicati, così, un contratto con un’etichetta discografica per la pubblicazione del singolo contenente il brano inedito, con relativo video e la cover, oltre a due borse di studio, una al CET, scuola fondata da Mogol, e l’altra al CPM di Milano, scuola rappresentata da Franco Mussida. Un’altra gran bella notizia è che la band milanese The Dreams Of Lady V. ha ottenuto il “Premio della Critica” fortemente voluto dalla commissione di esperti, composta daMario Lavezzi e dal giornalista e critico del Corriere della Sera, Andrea Laffranchi, il direttore responsabile di Rockol, Franco Zanetti, il paroliere Cristiano Minellono,  il djAngelo Baiguini e Claudio Ferrante, A&R manager, Roberto Rossi – Sony Music;Silvia Vedani – ViviMilano. “Campusband Musica e Matematica” è un concorso sostenuto da SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori; Comune di Milano; Rtl 102.5 e Corriere della Sera – ViviMilano. Il Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), a riguardo, ha inviato una circolare a tutti gli Istituti e a tutte le Università italiane al fine di informare al meglio i propri studenti sul “Campus”. La finale del contest si è svolto nell’ambito della rassegna “Estate Sforzesca”, voluta dal Comune di Milano.

“CampusBand Musica&Matematica” la finale è a Milano

[AdSense-B]

 

Giovedì 16 Giugno ore 20.30, Castello Sforzesco – Cortile delle Armi

Senza-titolo-4

Chi sarà il vincitore della prima edizione del “CampusBand Musica&Matematica”, contest rivolto a tutti i gruppi musicali che si sono formati nei licei e nelle università italiane? La risposta si avrà giovedì 16 giugno, sera della finale: alle ore 20:30, nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco di Milano si sfideranno le 10 band finaliste: Hard Scream (Roma), Marasma (Firenze), Public Display (Cosenza),Stato Mentale Alterato (Roma), The Dreams Of Lady V. (Milano), The Flyers (Locri), The Francis (Milano), The Ironsides (Rimini), Velk (Reggio Calabria), Venice Downtown (Bologna). Gli ospiti della serata saranno Gemelli Diversi, La Rua e Chiara Grispo.

La particolarità saliente dei gruppi musicali è la giovanissima età dei componenti, dai 14 anni a salire, rispondendo, così al target studentesco richiesto per partecipare al contest. Le band sono formate, in prevalenza, da ragazzi, alcune di queste sono rappresentate da “front girl”. Prevalentemente, i gruppi hanno presentato, in generale, musica alternativa, spaziando dall’heavy metal al punk metal con riferimenti ai Metallica, Blur song 2, Wolfmother, Audioslave, Soviet Soviet, The Cyborgs, ecc. Musica alternativa. Mogol, grande autore italiano di testi di canzoni, Mario Lavezzi, tra i più raffinati “music maker” del nostro Paese e Franco Mussida, fondatore della Premiata Forneria Marconi, hanno fatto da guida a tutti gli studenti.

In palio per il vincitore ci sarà un contratto con un’etichetta discografica per la pubblicazione del singolo contenente il brano inedito, con relativo video e la cover, oltre a due borse di studio, una al CET, scuola fondata da Mogol, e l’altra al CPM di Milano, scuola rappresentata da Franco Mussida. Le opere delle band sono state ascoltate e giudicate da una commissione di esperti, composta dallo stesso Lavezzi e da “addetti ai lavori”, tra gli altri, il giornalista e critico del Corriere della Sera, Andrea Laffranchi, il direttore responsabile di Rockol, Franco Zanetti, il paroliere Cristiano Minellono,  il dj Angelo Baiguini e Claudio Ferrante, A&R manager.

 La finale del contest si svolge nell’ambito della rassegna “Estate Sforzesca”, voluta dal Comune di Milano.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]