Guardia Costiera, 354 migranti in salvo al largo delle coste calabresi

A bordo del peschereccio è stato rinvenuto anche un corpo senza vita

 

Roma, 17 agosto – Sono 354 i migranti salvati nella notte al largo delle coste calabresi in una operazione di soccorso coordinata dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. A bordo del peschereccio è stato rinvenuto anche un corpo senza vita. A prestare soccorso sono intervenute le motovedette CP 326 di Roccella Jonica, la CP 321 di Crotone, l’unità della Guardia Costiera croata Mohorovičić, inserita nel dispositivo Triton ed una unità mercantile dirottata dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera. Le attività di soccorso sono risultate complicate a causa del mare particolarmente agitato. Al termine delle operazioni, i migranti soccorsi e la salma sono stati trasbordati a bordo dell’unità croata che dirige verso il porto di Reggio Calabria.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]