Oggi a Milano lo speciale di EDICOLA 2.0 su Cairo e RCS

[AdSense-A]

 

Rassegna Stampa con i giornalisti Andrea Montanari e Roberto Race

Senza-titolo-56

L’editore Urbano Cairo ha conquistato RCS aggiudicandosi la maggioranza delle azioni e sbaragliando i concorrenti. Che orizzonte si profila, adesso, per il primo gruppo editoriale italiano? Come hanno reagito e come si comporteranno i “salotti buoni” dell’alta finanza milanese? Che conseguenze o che opportunità ci saranno, invece, per la media impresa italiana? Se ne parlerà questa sera a Milano alle 19 all’Edicola 2.0 di Corso Garibaldi 83 con Andrea Montanari, firma di MF-Milano Finanza, e con il ghostwriter e consulente di reputation strategy e comunicazione d’impresa Roberto Race, che saranno intervistati dalla giornalista Arianna Giunti alla prima edicola italiana di nuova generazione che sorge nel cuore nevralgico di Milano. L’incontro – che sarà ripreso in diretta streaming e sui social network – si colloca nell’ambito di un ciclo di rassegne stampa settimanali che hanno come scopo quello di avvicinare i lettori al mondo dell’informazione abbattendo quella distanza che si è creata fra produttori di notizie e fruitori di notizie e mettendo a disposizione dei lettori non solo i giornali ma anche i giornalisti. L’edicola 2.0, infatti, nata dall’idea di un gruppo di imprenditori e operatori dell’informazione su ispirazione dell’edicola concierge parigina, punta a far rinascere l’antico concetto del “giornalaio” di fiducia coniugandolo con la multimedialità, gli eventi culturali e i servizi per il cittadino che comprendono opere tecniche e portierato diurno. La storica edicola riconvertita in chiave digitale è stata ufficialmente presentata nella sua nuova veste nel giorno del debutto del Salone del Mobile 2016 e ha ospitato eventi e dibattiti politici trasmessi in diretta da emittenti nazionali.

Ministro Guidi riceve Ministro Egiziano Salman

Relazioni economiche tra i due paesi più solide

a59ccd14-4aac-47ad-a8b2-6e61aec07c3a_mediumRoma 11 dicembre 2015 – Il miglioramento delle relazioni commerciali tra i due Paesi e un focus particolare sulle imprese italiane intenzionate a crescere nel mercato egiziano sono stati gli argomenti al centro dell’incontro di questa mattina tra il Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi e il Ministro egiziano per gli Investimenti Ashraf Salman. Il Ministro Guidi ha informato il Ministro Salman che tra le imprese italiane sta crescendo l’interesse a cogliere le opportunità presenti in Egitto in molteplici settori tra cui quello farmaceutico, delle energie rinnovabili, agroalimentare, automotive e delle costruzioni. Al contempo ha proposto che il governo italiano e quello egiziano collaborino ancora di più per rendere più agevoli i rapporti commerciali tra i due Stati. A questo scopo all’inizio di febbraio 2016 ci sarà una nuova missione imprenditoriale al Cairo con a capo il ministro Guidi.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]