Zurigo, al via gli eventi per i 100 anni di DADA

Quest’anno la città celebra orgogliosa questo anniversario, appropriandosi di questo movimento fondato da un gruppo di stranieri rifugiati a Zurigo durante la prima guerra mondiale

Cabaret-Voltaire-(3)Milano, 09 febbraio 2016.  Cento anni fa, artisti di tutta Europa si ritrovarono a Zurigo, scombussolando la storia dell’arte. Nacque così il Dadaismo, un movimento fuori dagli schemi, chiassoso e folle che conquistò il mondo partendo proprio dalle rive della Limmat. Quest’anno la città celebra orgogliosa questo anniversario, appropriandosi di questo movimento fondato da un gruppo di stranieri rifugiati a Zurigo durante la prima guerra mondiale, ulteriore conferma della vocazione internazionale della città, cuore della Svizzera. In occasione di questo importante anniversario, la culla del Dadaismo, il Cabaret Voltaire, ha in programma 165 giorni di festa, con soirée quotidiane, il cui scopo è quello di creare uno spazio artistico, una sorta di casa delle corporazioni degli artisti. Anche il resto della città festeggerà in grande stile questo anniversario nel 2016: il festival Zürcher Festspiele affronterà il mito del Dadaismo, il Kunsthaus espone dal 5 febbraio oltre 200 opere con Tristan Tzara protagonista; il Museo Nazionale Svizzero ospita la Mostra Dada Universale mentre al Museo Rietberg, la mostra “Dada Afrika” evidenzia per la prima volta gli influssi che l’arte africana ebbe sui dadaisti.

Anche Manifesta 11, che nel 2016 sarà ospitata da Zurigo, renderà omaggio a questo importante anniversario con eventi speciali.

Alcuni importanti eventi DADA a Zurigo: 

5 febbraio – 18 luglio 2016 | Cabaret Voltaire

165 Feiertage – 165 jours de fête

100 anni di Dadaismo e 100 anni di Cabaret Voltaire: La culla del Dadaismo celebrerà questo evento con 165 giorni di festa da febbraio a luglio. Ogni giorno di festa sarà dedicato a uno di 165 dadaisti.

5 febbraio – 1 maggio 2016 | Kunsthaus Zürich

Dadaglobe Reconstructed

“Dadaglobe” raccoglie oltre duecento opere d’arte e testi spediti a Tristan Tzara nel 1921 da artisti di tutta Europa.

5 febbraio – 28 marzo 2016 | Museo Nazionale Zurigo

Dada Universale

Il Museo nazionale di Zurigo punta i riflettori sul dadaismo, evidenziandone la portata globale e universale. Tra le opere esposte si trova il leggendario orinatoio di Marcel Duchamp.

13 febbraio 2016 | Kunsthaus Zürich

Ballo in maschera dada

In occasione dei 100 anni del Dadaismo, il Kunsthaus di Zurigo organizza un ballo in maschera con musica dal vivo, DJ, bar e lounge.

25 febbraio – 8 maggio 2016 | Museum Haus Konstruktiv

Dada anders

Oltre a due presentazioni singole delle artiste contemporanee Ulla von Brandenburg e Sadie Murdoch, da vedere anche la mostra storica «Dada anders», incentrata sui tre artisti Sophie Taeuber-Arp, Hannah Höch ed Elsa von Freytag-Loringhoven.

2, 4, 5, 10 & 12 marzo 2016 | Miller’s Studio

Roue de bicyclette

Un’opera lirica assurda per il 2016, anno del Dadaismo, al Miller’s Studio di Zürich Tiefenbrunnen.

18 marzo – 17 luglio 2016 | Museo Rietberg

Dada Afrika

La mostra “DADA Afrika” affronta per la prima volta una tematica ancora poco approfondita: il confronto dei dadaisti con l’arte e la cultura extraeuropee.

13 maggio 2016 | La stazione centrale di Zurigo

Festa danzante

“Zürich Tanzt 2016” e l’anniversario dada si uniscono e lanciano la grande riconquista in linea con il Dadaismo. Nella hall della Stazione Centrale, si affermerà: il Dadaismo vive!

3 – 26 giugno 2016 | locali diversi

Festspiele Zürich

Nel 2016, anno del Dadaismo, il festival Zürcher Festspiele affronterà l’anniversario del movimento artistico.

3 giugno – 25 settembre 2016 | Kunsthaus Zürich

Francis Picabia – una retrospettiva

La mostra esplora la curva storica della carriera di Picabia, dai suoi primi successi e dal suo contributo al Dadaismo, passando per le controverse pin-up, fino alle astrazioni.

11 e 12 giugno 2016 | Ufficio informazioni turistiche

Visita guidata sul Dadaismo

La visita guidata racconta chi fossero i seguaci del movimento e quali posti frequentassero spesso a Zurigo.

11 giugno – 18 settembre 2016 | locali diversi

Manifesta 11 – What People Do For Money: Some Joint Ventures

La biennale europea di arte contemporanea, che nel 2016 sarà ospitata da Zurigo, renderà omaggio all’anniversario con eventi speciali.

17 – 19 giugno 2016 | Miller’s Studio

A cat, a bat, and some executioners

Un cabaret interattivo sulle tracce dei più importanti antenati del Dadaismo all’interno del movimento cabarettistico europeo della fine del XIX sec.

 

 

Zurigo

Al centro dell’Europa e della Svizzera, affacciata sull’omonimo lago, attraversata dal fiume Limmat e attorniata dalle Alpi, Zurigo propone un’offerta unica che coniuga più di 50 musei, oltre 100 gallerie d’arte, boutique di prestigio di stilisti internazionali e zurighesi, numerosi ristoranti e locali trendy in particolare nei vecchi quartieri industriali riconvertiti, intensa vita notturna, avvenimenti per adulti e bambini. Una delle città  con la miglior qualità della vita al mondo, Zurigo si raggiunge da Milano in 4 ore di treno e un’ora d’aereo.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]