I bronzi di Riace all’ Expo di Milano

Settimana del protagonismo della Calabria

I bronzi di RiaceReggio Calabria,  25 settembre 2015- Oggi alle ore 11.00, a Reggio Calabria, presso la sala conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, si terrà una conferenza stampa per illustrare l’iniziativa I BRONZI DI RIACE ALL’EXPO  DI MILANO – SETTIMANA DEL PROTAGONISMO DELLA CALABRIAInterverranno: Salvatore Patamia, Segretario Regionale MIBACT e Commissario del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria; Patrizia Nardi, assessore alla Cultura del Comune di Reggio Calabria; Demetrio Crucitti, Direttore Generale della  RAI – Sede Regionale per la Calabria e il regista Rai Luigi Ciorcioli. Con riferimento agli accordi di collaborazione tra Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il Comune di Reggio Calabria, la Regione Calabria e la RAI – Radio Televisione Italiana – verrà data informazione sul filmato in Ultra HD/ 4K sui Bronzi di Riace che sarà in visione all’Expo di Milano nella settimana del protagonismo calabrese. Ultra HD/4K è la nuova televisione  con una definizione delle immagini quattro volte superiore rispetto al full HD. Si tratta di uno standard della televisione del futuro, che presto rivoluzionerà l’esperienza di visione attraverso grandi schermi, anche curvi, capaci di avvolgere letteralmente lo spettatore. Lo standard 4k afferma il regista Luigi Ciorcioli della Rai – che sarà presente alla conferenza stampa –  è la nuova sfida lanciata dalla tecnologia digitale: dare alla televisione la stessa definizione del cinema. Non si tratta solo della fine dell’epoca della chimica il 4k cambia radicalmente anche il linguaggio televisivo. Maggiore definizione vuol dire maggiore capacità di dettagliare le cose, di moltiplicare il senso di profondità dell’immagine e di aumentare il senso di realtà. La nuova definizione porta a riconsiderare la composizione delle immagini ridefinendo i rapporti interni dei volumi e dei colori.

 

Giornate Europee del Patrimonio 2015

Reggio Calabria – Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria 19 settembre 2015 Ore 09.00/24.00. Cancelli aperti fino alle 23,30

Museo Archeologico Nazionale di Reggio CalabriaReggio Calabria, 19 settembre, 2015- Non poteva mancare il più noto, frequentato e prestigioso Museo della Calabria alle oramai consuete Giornate Europee del Patrimonio. Infatti con un orario prolungatissimo (09.00/24.00), sabato 19 settembre 2015, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria resterà aperto al pubblico per dare la possibilità ad una utenza diversificata di poter ammirare i due capolavori più celebri della nostra Regione: i bronzi di Riace.

Il prezzo del biglietto per ingressi dalle ore 20,00 alle ore 24,00 sarà solamente di 1 €

Dopo Agosto al Museo, riuscitissima kermesse che ha amalgamato mirabilmente arte e musica, un’altra grande possibilità viene concessa ai reggini e ai turisti che affollano la città dello stretto per trascorrere una intensa giornata in uno spazio museale di straordinario fascino e suggestione.

Agosto al Museo

Sabato 22, agosto con due imperdibili appuntamenti: La presentazione della App e dell’ebook Scopriamo la Magna Grecia – Il Museo Archeologico di Reggio Calabria e EXPO E TERRITORI

ConcertoReggio Calabria, 20 agosto-  Sabato 22 agosto 2015, dalle ore 17.30, Agosto al museo, rassegna disposta dal Segretariato Regionale per la Calabria e dal Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, diretti da Salvatore Patamia, ha in calendario due imperdibili appuntamenti. Alle ore 17.30, nella sala conferenze, i componenti del Museum Children Ebook terranno La presentazione della App e dell’ebook Scopriamo la Magna Grecia – Il Museo Archeologico di Reggio Calabria e un educativo Laboratorio didattico, dedicato ai ragazzi. I partecipanti, accompagnati dai genitori, potranno visitare le nuove esposizioni del Museo, con particolare attenzione ai celeberrimi Bronzi di Riace. Non mancheranno, per i giovanissimi visitatori, alcuni momenti ludici. Subito dopo saranno proposte letture estratte dell’ebook dedicato al Museo reggino e giochi interattivi contenuti nella App. Di assoluto valore il Laboratorio didattico che prevede da parte dei bambini la realizzazione di una vera e propria scultura e la simulazione di uno scavo archeologico. Al termine delle attività saranno consegnati dei simpaticissimi gadget. Alle ore 21.00, nella Piazza interna al Museo, EXPO E TERRITORI: la serata sarà dedicata al jazz, ai sensi e all’onirico in onore al 150° anniversario dell’uscita della prima stesura di Alice nel Paese delle Meraviglie. Le visioni fantastiche di Lewis Carroll pervaderanno gli spazi del Museo Archeologico di Reggio Calabria, pozioni e dolci stregati realizzate da sapienti alchimisti vi condurranno con la mente ed il corpo verso mondi lontani e sconosciuti. Entrate silenziosamente e sfruttate i vostri sensi per gustare, osservare, toccare, annusare ed ascoltare tutto quello che vi circonda. Fate di questo luogo un posto intimo per realizzare i vostri sogni, fatevi stupire e condurre verso il sentiero che porta alla conoscenza attraverso la voce straordinaria di Velia Ricciardi e i suoni di Massimo Garritano. L’evento organizzato dell’Associazione Acav a cura di Marilena Morabito, si fregia della collaborazione dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Reggio Calabria.

Expo, Mibact: Bronzi di Riace non sono trasportabili

Da commissione scientifica parere negativo, statue fragili, rischi troppo alti

231Roma, 9 settembre – La Commissione scientifica istituita dal ministro Franceschini per verificare la trasportabilità dei Bronzi di Riace ha espresso ‘parere negativo ‘ e sconsiglia di sottoporre le due sculture greche ad un nuovo spostamento, non potendo escludere ‘un pregiudizio alcuno per la loro integrità e conservazione’. La commissione era stata istituita con Decreto ministeriale dell’8 settembre 2014, in seguito alla formale richiesta di prestito pervenuta dalla Regione Lombardia per verificare la possibilità di esporre i Bronzi di Riace in occasione dell’Expo Universale di Milano.

Calabria, il ministro Carrozza invita le scuole italiane a Reggio Calabria per visita ai Bronzi

bronziScopelliti: “ringrazio per l’attenzione e la concreta opportunità di sviluppo”.

Roma, 18 gennaio – Il Ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza ha mantenuto l’impegno assunto con il Presidente Scopelliti. Infatti, la Direzione Generale dello Studente del Ministero su sollecitazione del Ministro, ha inviato a tutti gli Uffici Scolastici Regionali d’Italia una circolare
per invitare le scuole a visitare i Bronzi. Nella comunicazione si legge che “dopo un lungo e complesso restauro, i bronzi di Riace hanno fatto ritorno al Museo Nazionale della “Magna Grecia” di Reggio Calabria, collocati in una nuova sala a loro appositamente dedicata. I due magnifici bronzi del V secolo avanti Cristo, oltre ad essere una delle piu alte testimonianze artistiche pervenuteci dall’antichita’, costituiscono un simbolo fondamentale delle nostre radici e dell’identità culturale del nostro Paese, la cui conoscenza e appropriazione e’ di fondamentale importanza per le giovani generazioni. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]