Kyenge, elezione Rassmea Salah a Comune di Bresso abbatte pregiudizio

DSC01626-2Bresso, eletta per la prima volta consigliera comunale una donna di religione musulmana. Il ministro all’Integrazione esprime in un messaggio solidarietà e possibilità future in tema di proficui scambi culturali

Roma, 15 novembre – La ministra per l’Integrazione Cécile Kyenge ha inviato un messaggio di congratulazioni a Rassmea Salah, prima donna musulmana che entra nel consiglio comunale di Bresso. «Cara Rassmea – scrive la Kyenge – ti formulo gli auguri di buon lavoro per l’importante incarico a cui sei stata chiamata, in un momento non facile per il mondo dell’integrazione nazionale ed internazionale. La tua elezione rappresenta – ha aggiunto la ministra – la volontà della nostra società di lasciarsi alle spalle stereotipi e pregiudizi e di comprendere, quindi, che si può vivere tutti insieme trasformando le nostre diverse culture in punti di forza. Sono sicura – ha concluso la Kyenge – che ciò consentirà dei rapporti più fluidi tra le istituzioni e la società civile».

 

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]