Borsalino: Haeres Equita vince l’asta e rilancia il marchio

Termina una lunga battaglia portata avanti da tutta la città di Alessandria e si riparte subito con un nuovo piano di sviluppo.

di Rossella Langone

Dopo tre anni di difficoltà e di incertezze, l’azienda dei celebri cappelli Borsalino è salva grazie a Haeres Equita, la società di cui è presidente esecutivo l’imprenditore italo –svizzero Philippe Camperio, che ha vinto l’asta per l’assegnazione del patrimonio della società.

Camperio gestisce il marchio Borsalino dal dicembre 2015 attraverso una formula di affitto aziendale ed ha rimesso in opera la società, che all’epoca era indebitata per trenta milioni di euro e posta in procedura di concordato preventivo. L’imprenditore ha investito in un team commerciale, macchinari produttivi e comunicazione e nel giugno 2017, attraverso Haeres Equita, ha acquistato il marchio Borsalino che era stato venduto dall’ex proprietario ad una banca. I due piani presentati nel corso degli ultimi anni da Haeres Equita sono stati revocati dal tribunale che ha dichiarato il fallimento di Borsalino lo scorso dicembre, mettendone all’asta tutti i beni. L’esito dell’asta è stato annunciato dai curatori fallimentari Stefano Ambrosini e Paola Barisone, che hanno concluso il percorso in meno di sette mesi.  L’assegnazione ad Haeres Equita riguarda lo stabilimento di produzione di Spinetta (Alessandria), tutti i macchinari e le attrezzature, i contratti di lavoro e  diritti delle boutique di vendita al dettaglio.

“E’ una storia allucinante ma preferisco lasciare questo trambusto alle nostre spalle e guardare avanti. Il nostro obiettivo è di aprire una boutique in media all’anno. La prima inaugurazione sarà realizzata nel 2019 a New York, nel quartiere di SoHo”, ha riferito Philippe Camperio aggiungendo “Ora possiamo attivare il nostro piano di sviluppo, sospeso negli ultimi anni. Esso prevede tre linee guida: il prodotto, con l’introduzione dei cappelli più fashion per piacere di più ai millennials   e alla clientela femminile, lo sviluppo di nuovi mercati e l’e-commerce con il lancio del nostro nuovo sito tra settembre ed ottobre”.

Il marchio Borsalino, che nel corso del 2017 ha raggiunto un fatturato di circa 17,5 milioni di euro, punterà alla Cina, mercato in cui non è ancora presente e ampliarà le proprie vendite in Europa, Stati Uniti e Giappone.

Debutto di Successo per Wonderfull, il Nuovo Brand della Moda Made in Italy

Successo per il debutto di Wonderfull: i corsetti del nuovo brand della moda italiana hanno fatto centro ed hanno attirato l’attenzione di numerosi buyer…

unnamed-(4)Milano, 9 maggio 2016 – Wonderfull (www.wonderfullonline.com), il nuovo brand della moda, ha presentato da poche settimane la sua collezione di corsetti, corpetti, abiti e gonne e la risposta da parte dei buyer è stata subito molto forte. La tradizione sartoriale del Made in Italy, combinata ad unutilizzo dei tessuti creativo e moderno, sono stati i punti forti che hanno portato al piazzamento del brand in numerosi punti vendita della penisola italiana, entrando da subito in boutique di fama internazionale e di altissimo livello. Capi eleganti ma al tempo stesso molto versatili, adattabili ad infinite proposte, un prodotto altamente curato e scelto anche da alcune star internazionali. Ogni modello è strutturato con sapienti tagli, così da rendere la figura che lo indossa sinuosa e perfetta. Wonderfull è specializzata in corpetti femminili interamente fatti a mano e Made in Italy, di qualità massima, dalle linee ricercate e sensuali. Corpetti dallo stile elegante disegnato nello spirito più moderno, ma la collezione si compone anche di corpetti “storici” e classici rivisitati in chiave contemporanea e di tendenza. Il nuovo brand è già in trattativa per il piazzamento della collezione all’estero, forti di una presenza in Italia molto importante e di un piazzamento medio-alto ma in linea con il mercato. Eleganza, confort, qualità e creatività sono gli ingredienti della moda Wonderfull

Nasce il brand “Cortina”: il 28 dicembre inaugura il primo “Cortina Store” dedicato ai prodotti dello Scoiattolo Rosso‏

Lunedì 28 dicembre l’inaugurazione con l’evento “Cortina con gusto” in Piazza Angelo Dibona: presenti Luca De Carlo, presidente Se.Am., il sindaco del Comune di Cortina Andrea Franceschi, Gianantonio Tramet di Tramite Srl e “Il Gastronauta” Davide Paolini, giornalista e conduttore radiofonico.

cortinaCortina d’Ampezzo, 23 dicembre 2015_Alice non insegue più il Bianconiglio, ma nel “paese delle meraviglie” di Cortina cerca lo Scoiattolo Rosso per accedere a un mondo di sapori e saperi speciali. Il simbolo iconico della Regina delle Dolomiti diventa oggi nuovo brand della località e, grazie al progetto di Cortina Marketing Se.Am. e alla collaborazione con l’agenzia Tramite Srl, impronta una linea di prodotti di qualità food e non food, dalla birra all’abbigliamento. Lunedì 28 dicembre l’inaugurazione del nuovissimo Cortina Store con l’evento Cortina con gusto alle ore 18.00 in Piazza Angelo Dibona. Saranno presenti Luca De Carlo, presidente Se.Am., il sindaco del Comune di Cortina Andrea Franceschi, Gianantonio Tramet di Tramite Srl e “Il Gastronauta” Davide Paolini, giornalista e conduttore radiofonico (www.gastronauta.it). A partire dalle ore 18.30, sarà possibile apprezzare e conoscere direttamente le eccellenze a marchio Cortina, degustando birra, formaggi, vino e grissini brandizzati, nei pressi del negozio situato in Piazza Roma 4: l’appetitosa “anteprima” del progetto che porterà sugli scaffali dei negozi prodotti food e non food. A contraddistinguerli, la qualità delle materie prime, il richiamo al mondo della montagna in termini di bellezza ed esclusività, ma anche di stile di vita, che rende Cortina celebre universalmente. Sotto l’insegna dello Scoiattolo Rosso troveranno posto ben 12 eccellenze gastronomiche: la birra Cortina, una Superpremium a bassa fermentazione, il vino rosé Cortina, il formaggio Cortina, elemento base della cucina locale così come lo Speck Cortina, succhi e confetture al mirtillo, lampone e more, tisane e infusi Cortina, cioccolatini Cortina prodotti con materie prime selezionate, una serie di biscotti dolci e biscotti salati e di grissiniLa linea non food comprende invece prodotti tessili e gadget con grafiche che evocano la storia e la tradizione locali, al contempo classiche, di carattere e vintage«Cortina possiede un tesoro di valore inestimabile: il suo nome, conosciuto in tutto il mondo – ha dichiarato Luca De Carlo, presidente Se.Am. –. Oggi noi vogliamo rilanciarlo, facendolo diventare un marchio che attesti la qualità dei prodotti del territorio e un veicolo di promozione della località. Per il momento questi articoli sono disponibili nel nuovo Cortina Store, il prossimo passo sarà la vendita all’estero».

AXA rende l’assistenza stradale accessibile anche alle persone sorde grazie all’App di Pedius

AXA Assistance Italia è il primo brand assicurativo nel mondo secondo la classifica della Interbrand per il settimo anno consecutivo

unnamedRoma, 16 Dicembre 2015 – AXA Assistance Italia ha attivato un servizio di assistenza accessibile, attraverso la mobile App di Pedius, che consente agli utenti sordi di contattare l’assistenza stradale in tempo reale, con a disposizione anche un servizio telefonico di assistenza medica gratuita. I servizi telefonicamente accessibili di AXA Assistance Italia riguardano il soccorso stradale ordinario o autostradale e permettono alla persona sorda il recupero o la segnalazione di un guasto al proprio veicolo tramite un’assistenza veloce e diretta con un operatore. Pedius (www.pedius.org/it)  è un sistema di comunicazione, attivo nel campo dell’accessibilità dal 2013, che consente alle persone sorde di effettuare telefonate tramite tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale e nasce dall’esigenza di una persona sorda che coinvolta in un incidente non ha potuto contattare telefonicamente alcun tipo di assistenza stradale, operando in 9 diversi paesi nel mondo. AXA Assistance Italia, Compagnia Internazionale di Assicurazione e Riassicurazione che fa parte del Gruppo AXA Assistance, leader nell’assistenza, è il primo brand assicurativo nel mondo secondo la classifica della Interbrand per il settimo anno consecutivo, rientrando tra i 50 migliori brand del 2015. Oggi, aggiunge un nuovo servizio alla sua lista di aziende e pubbliche amministrazioni che decidono di rendere paritaria e accessibile alla comunità sorda ogni tipo di comunicazione telefonica.

Per ulteriori approfondimenti sul servizio di Axa accessibile alle persone sorde visitare il sito web www.pedius.org/axa-assistance-italia, per scaricare invece l’App iOs per iPhone visitare il linkhttps://itunes.apple.com/it/app/pedius/id827706039?mt=8 mentre per scaricare l’App Android il link èhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.client.pedius.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]