Stuffer presenta i nuovi Würstel vegetariani a base di frumento!

[AdSense-A]

 

Continuano le novità in casa Stuffer che amplia la gamma “Stuffer per Vegetariani” lanciando sul mercato i “Würstel Vegetali”, una leggera  e gustosa novità a base di frumento.

 

Senza-titolo-30

L’azienda Stuffer di Bolzano amplia la gamma “Stuffer per Vegetariani” con i nuovi “Würstel Vegetali”, la proposta ideale per soddisfare le esigenze dei consumatori vegetariani e di tutti coloro che desiderano seguire un’alimentazione sana e leggera, senza però rinunciare al gusto e a un corretto apporto nutrizionale. La nuova referenza a base di frumento e proteine dell’uovo fornisce 237 Kcal e 18 g di proteine per 100 g di prodotto ed è priva di additivi e aromi derivati da OGM. La totale assenza di lattosio la rende inoltre ideale anche per i consumatori intolleranti a latte e latticini. La linea “Stuffer per Vegetariani” racchiude tutta l’esperienza e la ricerca di nuove invitanti soluzioni che caratterizzano l’azienda altoatesina. Una gamma di proposte pensate per soddisfare le esigenze dei consumatori, sempre alla ricerca di novità che uniscano bontà, qualità e sicurezza. I Würstel Vegetali grazie al loro piacevole sapore affumicato sono la soluzione ideale per creare ricette semplici e gustose in pochi minuti e sono disponibili nel formato da 4x40g e sono reperibili nelle principali catene di supermercati italiani della Grande Distribuzione Organizzata a partire da € 2,29.

A Bolzano parte LIVE AID8, perché “fare del bene fa bene”

[AdSense-A]

 

Parco delle Semirurali 2- 3 settembre 2016

Senza-titolo-11

Dopo alcuni anni ritorna presso il Parco delle Semirurali di Bolzano il Live Aid, giunto ormai all’ottava edizione. L’evento di musica e solidarietà è organizzato dal gruppo Emergency di Bolzano con il patrocinio del Comune di Bolzano. Saranno 9 i gruppi musicali più che si esibiranno durante la manifestazione che vedrà anche la messa in scena de ”Il Cerchio della Guerra”, una lettura teatrale che ripercorre la storia delle guerre dell’ultimo secolo con uno sguardo ai progetti che Emergency (www.emergency.it) realizza nel mondo per alleviare, con i suoi ospedali e personale medico specializzato, le sofferenze provocate dalle guerre.

Questi i gruppi che si esibiranno:

Arcomai (world music Multikulti)

Aronne (pop rock BZ)

BombardatoSnc (singer/songwriter BZ)

Dardarika (alternative rock cover band BZ)

The Little White Bunny (alternative metal BZ)

Meddycrayed (grunge rock BZ)

Officine Magnetiche (electropop BZ)

SLOWTORCH (stoner rock BZ)

U3 – group (rap Nigeria)

Ingresso gratuito: h. 18.00 – 24.00

L’incasso del bar sarà devoluto ai progetti di Emergency.

In caso di pioggia l’evento verrà annullato.

Il paradiso dei bambini è in Val Pusteria

[AdSense-A]

È il Falkensteiner Family Hotel Lido Ehrenburgerhof di Chienes (BZ), con programmi di gioco per bimbi dai 4 mesi sino ai 3 anni al Baby-Land. E per i più grandi c’è il Falky-Land. Si può nuotare nel laghetto privato e c’è anche una Spa con massaggi dedicati a loro.

Senza-titolo-36

Se Peter Pan potesse uscire dal suo libro, avrebbe scelto questa “Isola che non c’è”. Perché il paradiso dei bambini esiste e si trova in Südtirol. È un’oasi fresca tra i monti, affacciata su uno specchio d’acqua azzurra in cui nuotare. Ci sono camere con terrazze piene di fiori e, intorno, la corona verde della Val Pusteria, nel cuore delle Dolomiti. Lo chiamano il paradiso dei bambini, ma è il Family Hotel Lido Ehrenburgerhof di Chienes (BZ) a 12 km da Plan de Corones e a soli 10 minuti da Brunico, cuore della Val Pusteria. Non solo un hotel da favola a 4 stelle, ma un mondo immaginato e costruito per ospitare le famiglie. Tutte le famiglie, perché ci sono attività pensate anche per ospiti di 4 mesi d’età e uno spazio dedicato proprio a loro, il Baby-Land. Un servizio unico, altamente professionale, con programmi ludici creati per i piccolissimi, che anche in tenera età possono divertirsi e imparare giocando, come in un piccolo e accogliente nido. È aperto tutto il giorno e colorato di tappetoni per gattonare, peluche morbidi e bambole, scivoli, dondoli, e persino un angolo per il pisolino o per le coccole con la mamma. I più grandi, dai 3 anni in su, hanno invece l’ormai celeberrimo mondo Falky-Land a disposizione, firma degli hotel a marchio Falkensteiner, un’accoglienza nata proprio qui, nel primo albergo della catena a sperimentare la vacanza dedicata alle famiglie: non solo un luogo in cui svagarsi e conoscere nuovi amici, ma un team di professionisti specialista del gioco che prepara attività creative e divertenti.

Ehrenburgerhof-Famiglia-9

Al Falky-Land, l’incredibile casa della mascotte Falky, si cucina la pizza, si partecipa a cacce al tesoro nel Parco Avventura, si sale su una nave pirata per conquistare il laghetto ma prima magari ci si trucca, si mangiano i pop-corn davanti a un cartone animato, si scoprono i segreti del bosco, ci si arrampica, si suonano strumenti, si gioca con la sabbia o nella casa delle streghe, ci si traveste da indiani d’America con penne e totem, proprio come farebbe Peter Pan, perché qui i sogni dei bambini diventano realtà e passa la voglia di diventare grandi. Le giornate a tema trascorrono sempre diverse, anche pedalando tutti insieme su piste ciclabili sicure e dolci con le bici da prendere in hotel, oppure giocando nel campo da calcio ospitato dal grande parco, o scegliendo il nuovo trend dell’estate, lo yoga, ma anche in gita a bordo del modernissimo treno dell’Alto Adige, gratuito per gli ospiti grazie all’Holiday Pass e con fermata a pochi metri dal resort. Da anni collabora con il Lido Ehrenburgerhof la guida Veit, anima dello sport estivo, che prepara gite alternative per la famiglia, ed è amato dai bambini per le avvincenti storie che racconta durante le escursioni. Per vivere la pace totale della montagna, si può andare alGolf Club Pustertal, a soli 10 minuti dall’hotel, con green fee unlimited e corso gratuito per tutta la famiglia alla domenica. La sera ci si ritrova nella Stube, la stanza in legno con un grande camino per ascoltare fiabe, imparare nuovi giochi in scatola, prendere un aperitivo, ovviamente in versione baby. Poi c’è la cucina, che si fa riconoscere per l’eccellenza dei piatti e si aggiunge ai numerosi momenti di gioco: si può decidere di cenare e pranzare con mamma e papà oppure insieme con altri bimbi e le assistenti al ristorante Falky-Land, con menù a la carte da scegliere il giorno prima e una cucina per i bebè aperta 24 ore su 24. In estate, c’è anche la possibilità di una grigliata all’aperto sul lago, sotto le stelle. Perché al Family Hotel Lido Ehrenburgerhof i bambini vengono prima di tutto. Dopo tanto correre, giocare e divertirsi, c’è persino un luogo unico e di totale relax: è l’AcquapuraSPA, 2mila metri di piscine e benessere con trattamenti e massaggi apposta per i piccoli messi a punto da terapeuti, da fare insieme con tutta la famiglia. Per tutti questi motivi il Resort si è guadagnato l’OK für Kids, il bollino di qualità di TÜV Nord Italia e Deutscher Kinderschutzbund, la più grande organizzazione in Germania per i diritti dell’infanzia. E dopotutto la vacanza insieme è questo: un periodo in cui nessuno si annoi, da ricordare per sempre. In cui i bambini possono imparare giocando a fare (anche) i detective della natura, da un programma dei Family Hotel Alto Adige, e i genitori sentirsi tranquilli, sdraiati a bordo lago a farsi scaldare dal sole. Scoprendo che il paradiso dei bambini è uguale a quello di mamma e papà.

Una festa del papà a portata di sci!

Il regalo preferito dai patiti delle vette? Una vacanza in famiglia  sulla neve dell’EXCELSIOR dolomites life resort****S di San Vigilio di Marebbe (BZ), tra le piste da sci di Plan de Corones e Sellaronda.

L_ella1287394271Roma, 21 febbraio – Lui non vede l’ora di risvegliarsi in un regno di neve, vette maestose e tante piste da sci. Adora trascorrere giornate su e giù tra le cime imbiancate, ma tra lavoro, famiglia ed impegni non è ancora riuscito a ritagliarsi il tempo giusto per godersi la montagna. E così scatta la sorpresa, il regalo per la festa del papà più ambito dai patiti delle sciate ad alta quota: una vacanza in famiglia tra le Dolomiti e in un hotel immerso proprio nelle piste da sci. L’occasione la crea l’EXCELSIOR dolomites liferesort****S di San Vigilio di Marebbe (BZ) Alto Adige/Südtirol, che invita le famiglie tra i tracciati di Plan de Corones e della Sellaronda (Alta Badia) regalando loro un giorno di vacanza gratis. La proposta si chiama Dolomiti Super Sun e prevede – dal 13 marzo al 3 aprile 2016 – 7 notti con la pensione benessere ¾ , pacchetto benessere Excelsior e pacchetto sci service Excelsior, che include accesso diretto alle piste, deposito sci con scalda-scarponi, prenotazioni di guide e maestri di sci, 2 ciaspolateguidate e 1 gita con lo slittino nel parco FanesSennes-Braies, 1 gita in slittino alla malga Fanes, 1 scisafari, 1 gara di sci per grandi e piccoli e la festa con vin brulè seguita dalla fiaccolata sugli sci, e tanti confort ed accortezze per tutti gli sciatori. I bimbi soggiornano gratis. Inoltre, in omaggio c’è un buono spa di 40 euro a testa da spendere nel Castello di Dolasilla beauty & spa. I prezzi sono a partire da 900 euro a persona. E per rendere i papà ancora più felici, di ritorno dalle piste si può approfittare del pacchetto benessere Mountain Active, che include un trattamento sportivo Sensazione di freschezza® (pediluvio nel mastello di cirmolo, liquore alle erbe, massaggio alle gambe con olio all’arnica, massaggio ai piedi con sfere gelate), un massaggio Hydrojetdi 20 minuti e il massaggio alla schiena con le pietre calde Hot Dolomites (25 minuti). .

A Bolzano la 3a edizione de “Uno Slalom per la Vita”

 Lo slalom è organizzato dal gruppo Emergency Bolzano in collaborazione col Gsa Grole.  Il ricavato dell’iniziativa verrà destinato all’ Ospedale Pediatrico di Emergency a Goderich in Sierra Leone

 

12651035_1199843193378825_4944858681540034233_nBolzano, 6 febbraio  – Anche quest’anno ritorna la 3a edizione de “Uno Slalom per la Vita”, gara di slalom gigante che si svolgerà il 21 febbraio sulla pista Paolina sul Passo di Costalunga.  Lo slalom è organizzato dal gruppo Emergency Bolzano in collaborazione col Gsa Grole ed ilricavato dell’iniziativa verrà destinato all’ Ospedale Pediatrico di Emergency a Goderich in Sierra Leone. Le iscrizioni allo slalom dovranno pervenire entro il 18 febbraio via fax allo 0471 1941634, oppure via mail all’indirizzo gsa.grole@virgilio.it o direttamente presso la sede di Grole (Lun- Mer – ven dalle 18:00 alle 19:30) indicando nome, cognome e anno di nascita con quota di iscrizione di 10,00 Euro da versare all’atto d’iscrizione in sede o il giorno della gara al ritiro della pettorali presso il Bar Golf. L’uso del casco in gara sarà obbligatorio ed alla gara seguirà una festa con musica.

È possibile aderire all’vento su Facebook all’indirizzo https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1199843193378825&set=gm.466645463529221&type=3&theater

Per informazioni scrivere a bolzano@volontari.emergency.it  oppure chiamare al 347 4468057.

 

Innamorati del benessere

Celebrare il San Valentino nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol

Belvita_SanValentino02Bolzano, 24 gennaio – Promesse d’amore e dolci carezze nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, da sempre garanzia di benessere top, che esaltano passione e desiderio per celebrare al meglio la festa degli innamorati. Che sia una vacanza, una fuga insieme, qualche momento rubato il San Valentino è il momento perfetto per dichiarare il vostro sentimento con un soggiorno luxury in uno dei Belvita Hotels. Il Belvita Hotel Schwarzenstein di Lutago (BZ) regala agli innamorati un giorno di vacanza: con arrivo la domenica si possono trascorrere quattro notti al prezzo di tre! Qui c’è spazio per trattamenti corpo e bagni per due in una lussuosa vasca doppia, e tempo per il relax sul letto ad acqua con TV a schermo piatto. Da vivere con il pacchetto Te e Me. Include un bagno d’amore nella vasca doppia, un massaggio rilassante alla schiena e tempo tutto per sè per sorseggiare due calici di prosecco serviti con fragole fresche. Al Belvita Hotel Excelsior di San Vigilio di Marebbe (BZ) si propongono una serie di trattamenti wellness pensati proprio per gli innamorati, tutti da concedersi naturalmente nella private spa suite. C’è ad esempio il nuovissimo Dolomiti Love che include un pediluvio da sogno, un mssaggio con timbri caldi alle erbe, un bagno rilassante e tempo per le coccole; oppure, per i golosi, ilCioccolato e panna, che inizia con un peeling al caffè seguito da un massaggio al cioccolato e da un bagno alla panna.. per finire con un impacco alla mousse di cioccolato bianco!! Per prepararsi ad una notte di passione ecco infine i sexy bagni per due, da godersi con praline e spumante scegliendo tra la versione idratante con latte e miele, rilassante alla lavanda, afrodisiaca all’ylang ylang.

Belvita_SanValentino03Al Belvita Hotel Quelle di Val Casies (BZ) l’ispirazione viene da Shakespeare, e il pacchetto più romantico si vive nella Private Spa Suite Romeo&Giulietta. Un  romanzo d’amore sulle nevi, che consente di lasciarsi andare al sentimento per due ore, in un ambiente assolutamente fantastico. Il percorso wellness inizia con un peeling di lusso con veri diamanti e noccioli di albicocca, cui segue un bagno doppio alla panna e all‘oro. A seguire un impacco per tutto il corpo con un rilassante massaggio alla schiena, per finire con dolcissime coccole nel letto ad olio, accompagnate da un bicchiere di champagne e praline fatte in casa. 

Sapore d’altri tempi, con pernottamento nella torre storica al Belvita Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ), che propone di festeggiare dal 12 al 15 febbraio 2016 con un pacchetto ideato apposta per gli innamorati. Sono inclusi tre pernottamenti, due cene in mezza pensione e una cena speciale da 5 portate per la serata di San Valentino con degustazione di vini in abbinamento ai piatti. Inoltre una splendida gita in slitta trainata dai cavalli sull’Alpe di Siusi, meravigliosamente ricoperta di soffice neve e un bagno rilassante ispirato alla bellissima Cleopatra, a base di latte e miele e da gustare insieme a un calice di prosecco.

Belvita_SanValentino01Protagoniste le coccole al Belvita Hotel Almhof Call di San Vigilio di Marebbe (BZ), che propone, nella settimana che va dall’11 al 17 febbraio 2016. Si soggiorna nelle romantiche suite Panorama o Belvita e si può scegliere di farsi servire come principi la prima colazione in camera, per poi lasciarsi viziare dalle specialità ladine presentate la sera nella stube a lume di candela.. Come apoteosi del lusso ecco il trattamento 1001 notte da vivere nella private spa suite, che offre sauna, idromassaggio, zona relax in assoluta intimità, e dove viene effettuato anche un massaggio relax di coppia accompagnato da una bottiglia di champagne servita con frutta fresca.

In montagna? Il gusto ci guadagna

La carne di manzo e il pesce sono i protagonisti degli appuntamenti gastronomici ad alta quota in Val d’Ega (BZ): weekend ed eventi, tra gennaio e marzo 2016, per “gustare” appieno le Dolomiti.

image006Bolzano, 13 gennaio – Il sole, le piste da sci, i paesaggi innevati. Ci sono molti motivi per apprezzare la Val d’Ega (BZ) e tra questi non si può dimenticare la tradizione gastronomica: una storia fatta di passione, di amore per la terra e per i prodotti tipici, di eventi gastronomici dedicati alle specialità locali ma anche ad insoliti protagonisti (come il pesce!), per dilettare perfino i palati più esigenti.

 BEEF & SNOW: IL GUSTO DELLA CARNE DI MANZO

Per i buongustai amanti della carne, dal 16 al 31 gennaio 2016 l’appuntamento è con le settimane culinarie “Beef & Snow”, che abbinano al divertimento sulle piste il gusto delle specialità a base di manzo. Le baite dei comprensori sciistici di Obereggen e Carezza e i ristoranti della Val d’Ega offriranno specialità altoatesine preparate con carne di alta qualità, proveniente direttamente dai pascoli locali. Sabato 16 gennaio sarà la malga Zischg, nell’area sciistica Obereggen, ad ospitare una degustazione di salsicce tipiche; carne, neve e musica dal vivo saranno protagoniste domenica 17 gennaio alla “Suppenbar”/Rechenmachers Rosengarten a Nova Levante nell’area sciistica Carezza, mentre al “Platzl” di Obereggen si svolgerà il“Cestino dal maso”, con presentazione e vendita al pubblico dei prodotti freschi degli agricoltori locali. Giovedì 21 gennaio, da non perdere, la visita guidata al maso Stadlalm, a Carezza, mentre domenica 24 gennaio alla malga Mayrl, nell’area sciistica Obereggen, ci sarà la Grigliata “Beef & Snow”; contemporaneamente il “Cestino del Maso” sarà alla stazione a valle Paolina, nella Ski Area Carezza. Domenica 31 gennaio, appuntamento con la grande festa di chiusura “Beef & Snow” alla baita Kronlechner, vicino alla pista Tschein nella Ski Area Carezza. Per l’occasione sarà arrostito un intero manzo della Val d’Ega; il programma prevede l’intrattenimento musicale di “Oachale vom Toule”, gli aperitivi di Kurt Fischnaller del “Paul’s Pub e la possibilità di assaggiare i prodotti alla canapa di “Eco Passion”.

  LA SETTIMANA DEL PESCE

Chi è convinto che si possa mangiare solo al mare dovrà ricredersi: anche in Val d’Ega il pesce, freschissimo e di prima scelta, sa farsi apprezzare. Quando? Dal 12 al 19 marzo 2016, durante la Settimana del Pesce. Dove? Al Platzl Mountain Lounge di Obereggen, a pochi passi dalle piste, dove rifugiarsi – a pranzo e a cena – per gustare tutto il sapore di branzini, orate, crostacei, molluschi, preparati ogni giorno con passione e creatività dallo chef e dal suo staff. Dopo una bella sciata, quando la fame si fa sentire, non c’è niente di meglio che prendersi una pausa e ritrovarsi sulla terrazza del Platzl per rigenerarsi con un prelibato pranzo a base di pesce e grazie al tepore dei primi raggi primaverili. In fondo, mancano ancora molti mesi all’estate e il mare può attendere!

Guarda che luna… tra le Dolomiti!

Il 22 gennaio 2016 va in scena la 10a edizione della Moonlight Classic Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol), la scenografica gara di sci di fondo in notturna in stile classico.

image006Bolzano, 20 dicembre – Bianca e scintillante come la neve, ambiziosa come i sognatori, la luna è l’ospite d’onore di un’emozionante gara notturna che il 22 gennaio 2016 lascerà senza fiato atleti e spettatori sulle piste innevate dell’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol), tra le Dolomiti (Patrimonio Mondiale UNESCO). Come un vero testimonial d’eccezione, al suo sorgere, centinaia di intrepidi sciatori si sfideranno sui tracciati di sci da fondo per la Moonlight Classic dell’Alpe di Siusi. La competizione che si tiene per una sola notte dell’anno festeggia stavolta la sua 10a edizione, invitando tutti gli appassionati e i curiosi tra le imponenti vette dolomitiche. Gli atleti, guidati dalla luce della luna e delle torce, posizionate sulla testa, saranno protagonisti di una gara in stile classico, scegliendo tra due percorsi, il primo di 30 km, il secondo di 15 km, entrambi con partenza ed arrivo da Compaccio. Dal 2007 la Moonlight Classic Alpe di Siusi appassiona fondisti di livello internazionale e i tanti tifosi che attendono con trepidazione l’arrivo dei vincitori al traguardo. Lo scorso anno a vincere la 9a edizione è stato Dietmar Nöckler con un tempo di 1:17:42.1 sui 30 km e per la categoria femminile Antonella Confortola con un tempo di 1:31:54.1. Prima di dar il via all’entusiasmante gara sui tracciati illuminati da fiaccole ardenti, ex fondisti offrono sugli sci uno spettacolo scintillante e show di fuoco. La partenza è invece prevista alle 20.00 e intorno alle 21.00 si attende l’arrivo dei vincitori, per poi festeggiare tutti insieme a valle con tanta musica ed ottimo cibo. L’Alpe di Siusi è il luogo ideale, soprattutto di giorno, per praticare sci da fondo, essendo dotata di un reticolato di oltre 80 km di piste e più di 30 km di sentieri invernali. Inoltre, fa parte del Dolomiti Nordicski, il più grande carosello di sci di fondo d’Europa.

La Stella di Betlemme: mito o realtà?

Aspettando il Natale, sulla scia della stella cometa, uno spettacolo per grandi e piccini al Planetarium Alto Adige di San Valentino in Campo (BZ), dal 20 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016.

image001Bolzano, 6 dicembre – Il mito della stella cometa affascina grandi e bambini fin dalla notte dei tempi. Tra leggenda e realtà, già a partire dal secondo secolo dopo Cristo, gli astronomi hanno iniziato a porsi domande sull’astro che – come si legge nel Vangelo di Matteo – guidò i Re Magi alla capanna di Betlemme in cui nacque Gesù,. Nel tempo sono state avanzate le ipotesi più strane: una cometa eccezionale, una stella nova, un pianeta sconosciuto? Cosa hanno osservato in realtà quella notte gli uomini dell’antica Giudea? Un evento straordinario o una ricostruzione fantastica? Chi vuole saperne di più può assistere allo spettacolo “La stella di Betlemme”, che sarà ospitato dal Planetarium Alto Adige di San Valentino in Campo (BZ), in Val d’Ega, dal 20 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016. La prenotazione è obbligatoria: via e-mail all’indirizzo info@planetarium.bz.it o telefono al numero 0471.610020 (dal martedì al venerdì, dalle 9 alle 16, il sabato dalle 15 alle 20 e la domenica dalle 13.30 alle 18). Durata della spettacolo: circa 55 minuti. Biglietti: 4 euro per i bambini, 7 euro per gli adulti. Consigliato per bimbi a partire dai 10 anni.

Un Natale Ex-clusivo!

Dal 20 dicembre 2015 al 2 gennaio 2016, fiaccolate, cenoni, concerti e fuochi d’artificio all’Excelsior Resort di San Vigilio di Marebbe (BZ).

image006Bolzano, 5 dicembre – “Natale con i tuoi”? Non sempre. Per gli amanti della montagna, alla ricerca di esperienze uniche e indimenticabili, il 2015 può volgere al termine in modo molto più originale: con una vacanza in Alto Adige/Südtirol, all’Excelsior Resort ****S Mountain Style Spa Resort di San Vigilio di Marebbe (BZ). Le piste innevate, l’affascinante panorama delle Dolomiti, una struttura incantevole situata ai margini del bosco, a 1200 metri, prelibati pranzi e cene all’insegna delle eccellenze locali, immersi nell’atmosfera natalizia delle tradizioni altoatesine, concerti, feste e fuochi d’artificio. Gli ingredienti ci sono tutti. L’Excelsior Resort è la meta ideale sia per chi è alla ricerca di relax e tranquillità sia per chi predilige il divertimento e lo sport; per coppie e per famiglie e per chiunque desideri trascorrere le festività in modo davvero speciale. Per tutti la struttura propone “Natale 2015”, offerta con cocktail di benvenuto,Pacchetto benessere e Pacchetto sci service, che include accesso diretto dall’hotel alle piste da sci del Plan de Corones ed Alta Badia/Sellaronda, deposito sci interno con scalda-scarponi, possibilità di assicurare l’attrezzatura da sci anche sulle piste, servizio di vendita skipass direttamente in hotel, informazioni e cartine, prenotazioni di guide e maestri di sci in tutte le scuole di sci del Plan de Corones e, settimanalmente, 2escursioni guidate con le ciaspole, 1 gita guidata con lo slittino alla malga Fanes, 1scisafari, 1 gara di sci per grandi e piccini e la festa con vin brulè seguita dalla fiaccolata sugli sci. In più Emozioni dolomitiche: un’escursione con le ciaspole e una sera buffet con specialità ladine e musica dal vivo. E ancora Cenone di Natale, il 24 dicembre, con sottofondo musicale, durante il quale Babbo Natale distribuirà piccoli doni a tutti i bambini; a seguire, il concerto della banda musicale e la Santa Messa, alle 23, nella chiesa di San Vigilio. Nel pomeriggio del 25 dicembre, vasta scelta di tè e dolcetti tradizionali e, alla sera, sfizioso banchetto di Natale. Per la giornata di Santo Stefanoallegra festa con vin brulè seguita dalla fiaccolata con gli sci, con il vostro albergatore, il signor Werner Call. Dal 20 al 26 dicembre, prezzi a partire da 196 euro a persona, al giorno, in camera doppia Fanes. Per chi invece preferisce trascorrere in montagna la notte di San Silvestro, l’Excelsior Resort propone “Fuochi d’artificio e champagne 2015-2016”, per un Capodanno strepitoso. L’offerta comprende: cocktail di benvenuto, Pacchetto benessere,Pacchetto sci service, festa con vin brulé seguita dalla fiaccolata con gli sci, una serata con buffet di specialità ladine e musica dal vivo, salita alla malga di Fanes con il gatto delle nevi e discesa con lo slittino – oppure a piedi – e Cenone di Capodanno, con la musica dal vivo di Jean Marie Longato – tombola e spaghettata di mezzanotte.  A San Vigilio si organizzano anche la fiaccolata dei maestri di sci, la lotteria di San Silvestro e uno spettacolo pirotecnico con meravigliosi fuochi d’artificio. Infine il programma prevede, per il 1° gennaio 2016, la prima sciata dell’anno seguita da dolcetti e tè.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com