Expo. Il Comune di Milano gestirà il Children Park

Assessore Cappelli: “La qualità dei servizi educativi comunali a disposizione dei bambini di tutto il mondo che visiteranno Expo” 

childrenMilano, 22 aprile  – Il Comune di Milano gestirà il Children Park, l’area tematica del sito espositivo dedicata ai bambini da 3 a 10 anni. Lo ha annunciato l’assessore all’Educazione Francesco Cappelli, intervenendo alla conferenza stampa Expo Children, con il Commissario Unico Delegato del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala.  “La gestione del Children Park è il riconoscimento della qualità dei servizi educativi del Comune di Milano – ha spiegato l’assessore Francesco Cappelli -: una tradizione di esperienza, professionalità e competenza che, dal 1° maggio, offriremo ai bambini di tutto il mondo che visiteranno Expo”. Grazie a un accordo con la società Expo 2015 Spa, il Comune di Milano avrà la “regia” dell’area tematica Children Park, pensata come un’area gioco e scoperta per i piccoli protagonisti di Expo, un “viaggio sensoriale ed educativo” attraverso i grandi temi dell’alimentazione sana e sicura, della sostenibilità, dell’ambiente. Un “girotondo”, un abbraccio al Pianeta attraverso 8 installazioni interattive, per comprendere il valore dell’acqua, conoscere la vita degli alberi e del regno vegetale, sperimentare (pedalando) gli effetti dell’energia, ascoltare le “voci” degli animali, sviluppare le capacità olfattive annusando piante aromatiche e spezie, esplorare un orto gigante, “pescare” messaggi planetari scritti “dai” bimbi “per” i bimbi. Il Children Park, sviluppato da Reggio ChildrenCentro Internazionale per la difesa e la promozione dei diritti e delle potenzialità dei bambini e delle bambine – Comune di Reggio Emilia, è situato a nord del sito espositivo e comprende percorso didattico, aree verdi e attrezzate. Il Comune di Milano lavorerà in co-progettazione con la cooperativa Doc di Torino, vincitrice della gara a evidenza pubblica per la gestione delle Case Vacanza e dell’iniziativa “Scuola Natura”: un’esperienza didattica alternativa all’aula attraverso il contatto diretto con l’ambiente. L’Amministrazione comunale, inoltre, realizzerà un palinsesto di eventi e laboratori didattici sul tema dell’alimentazione per tutta la durata di Expo.

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]