Innamorati del benessere

Celebrare il San Valentino nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol

Belvita_SanValentino02Bolzano, 24 gennaio – Promesse d’amore e dolci carezze nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, da sempre garanzia di benessere top, che esaltano passione e desiderio per celebrare al meglio la festa degli innamorati. Che sia una vacanza, una fuga insieme, qualche momento rubato il San Valentino è il momento perfetto per dichiarare il vostro sentimento con un soggiorno luxury in uno dei Belvita Hotels. Il Belvita Hotel Schwarzenstein di Lutago (BZ) regala agli innamorati un giorno di vacanza: con arrivo la domenica si possono trascorrere quattro notti al prezzo di tre! Qui c’è spazio per trattamenti corpo e bagni per due in una lussuosa vasca doppia, e tempo per il relax sul letto ad acqua con TV a schermo piatto. Da vivere con il pacchetto Te e Me. Include un bagno d’amore nella vasca doppia, un massaggio rilassante alla schiena e tempo tutto per sè per sorseggiare due calici di prosecco serviti con fragole fresche. Al Belvita Hotel Excelsior di San Vigilio di Marebbe (BZ) si propongono una serie di trattamenti wellness pensati proprio per gli innamorati, tutti da concedersi naturalmente nella private spa suite. C’è ad esempio il nuovissimo Dolomiti Love che include un pediluvio da sogno, un mssaggio con timbri caldi alle erbe, un bagno rilassante e tempo per le coccole; oppure, per i golosi, ilCioccolato e panna, che inizia con un peeling al caffè seguito da un massaggio al cioccolato e da un bagno alla panna.. per finire con un impacco alla mousse di cioccolato bianco!! Per prepararsi ad una notte di passione ecco infine i sexy bagni per due, da godersi con praline e spumante scegliendo tra la versione idratante con latte e miele, rilassante alla lavanda, afrodisiaca all’ylang ylang.

Belvita_SanValentino03Al Belvita Hotel Quelle di Val Casies (BZ) l’ispirazione viene da Shakespeare, e il pacchetto più romantico si vive nella Private Spa Suite Romeo&Giulietta. Un  romanzo d’amore sulle nevi, che consente di lasciarsi andare al sentimento per due ore, in un ambiente assolutamente fantastico. Il percorso wellness inizia con un peeling di lusso con veri diamanti e noccioli di albicocca, cui segue un bagno doppio alla panna e all‘oro. A seguire un impacco per tutto il corpo con un rilassante massaggio alla schiena, per finire con dolcissime coccole nel letto ad olio, accompagnate da un bicchiere di champagne e praline fatte in casa. 

Sapore d’altri tempi, con pernottamento nella torre storica al Belvita Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ), che propone di festeggiare dal 12 al 15 febbraio 2016 con un pacchetto ideato apposta per gli innamorati. Sono inclusi tre pernottamenti, due cene in mezza pensione e una cena speciale da 5 portate per la serata di San Valentino con degustazione di vini in abbinamento ai piatti. Inoltre una splendida gita in slitta trainata dai cavalli sull’Alpe di Siusi, meravigliosamente ricoperta di soffice neve e un bagno rilassante ispirato alla bellissima Cleopatra, a base di latte e miele e da gustare insieme a un calice di prosecco.

Belvita_SanValentino01Protagoniste le coccole al Belvita Hotel Almhof Call di San Vigilio di Marebbe (BZ), che propone, nella settimana che va dall’11 al 17 febbraio 2016. Si soggiorna nelle romantiche suite Panorama o Belvita e si può scegliere di farsi servire come principi la prima colazione in camera, per poi lasciarsi viziare dalle specialità ladine presentate la sera nella stube a lume di candela.. Come apoteosi del lusso ecco il trattamento 1001 notte da vivere nella private spa suite, che offre sauna, idromassaggio, zona relax in assoluta intimità, e dove viene effettuato anche un massaggio relax di coppia accompagnato da una bottiglia di champagne servita con frutta fresca.

Un corpo nuovo con l’energia della montagna

I Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol propongono in esclusiva il trattamento benessere GSUND, ispirato ad ingredienti alpini

Belvita_GSUND_02Bolzano, 24 novembre – Aria frizzante, cielo limpido, torrenti e boschi allo stato naturale, frutta e prodotti genuini: l’Alto Adige si associa immediatamente all’idea di vita sana, forma fisica e salute. E proprio ispirandosi a elementi squisitamente alpini i Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol propongono l’esclusivo GSUND Belvita Treatment. Sviluppato proprio da Belvita, è uno speciale trattamento benessere che utilizza prodotti altoatesini puri, a partire dall’acqua, proveniente dalle sorgenti di montagna, per arrivare alle erbe medicinali locali e alle loro essenze, agli oli e ai principi attivi. Ecco allora uno straordinario elisir composto da iperico, enotera, rosa alpina, arnica, pino cembro, erbe medicinali le cui proprietà sono note da tempo grazie agli antichi studi di fitoterapia, che vengono utilizzate in dosi combinate per esaltarne l’effetto benefico. Il percorso total body GSUND Belvita Treatment è stato creato in collaborazione con la società altoatesina Piroche Cosmétiques e consiste in una combinazione di diverse tecniche di massaggio con un impacco per tutto il corpo. Ma di cosa si tratta e quali sono i suoi effetti? Il benessere si percepisce in modo immediato. Si inizia con un piacevole e stimolante pediluvio, che alleggerisce ogni tensione da una delle parti su cui maggiormente “pesa” il nostro corpo. Il rilassante trattamento GSUND Belvita Treatment dedica infatti particolare attenzione a piedi e gambe. Questo per la grande importanza che i piedi hanno per il generale stato di salute del nostro corpo e perché gli ospiti che scelgono i Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol sono in gran parte persone che trascorrono le proprie vacanze praticando diversi sportcome sci, escursioni, arrampicate, gite in bici, golf o altre attività che sollecitano notevolmente gli arti inferiori. Il pediluvio si effettua con un bagno aromatico di pino cembro, pino mugo, salvia e timo, e si prosegue poi con un massaggio stimolante per le mani e le braccia, con crema fluida con rosa alpina, olio di arnica e enotera. Tornando ai piedi ecco un delicato peeling vitalizzante per le estremità, effettuato con oli eterei della rosa alpina, pino cembro, malva e calendula, cui segue un bellissimo massaggio tonificante per tutto il corpo con olio alla rosa alpina e olio di iperico, enotera e pino cembro. Ci si concentra poi sul viso e sul decolleté con un massaggio con lozione alla rosa alpina, olio di iperico e enotera, per terminare con una maschera per tutto il corpo straordinariamente idratante con olio di iperico, enotera e pino cembro. Il percorso dura circa un’ora ed è proposto in tutte le spa degli hotel appartenenti ai Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, con in regalo i comodissimi calzini GSUND personalizzati. Prezzi e stagionalità per il soggiorno nei diversi alberghi sul sito Belvita.

Insolito e green: ingredienti “segreti” per i trattamenti beauty nei Belvita Hotels

Dalla lana di pecora al legno di cirmolo, passando per arnica, argilla e fieno, la bellezza in Alto Adige parla il linguaggio della natura

Belvita_insolito_01Bolzano, 20 novembre – I segreti di bellezza custoditi dalle nonne, i principi essenziali contenuti negli elementi della natura, che affondano le loro radici nella conoscenza profonda delle stagioni e del benessere del corpo in relazione ad esse, sono la ri-scoperta del wellness contemporaneo. Ecco che i Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol propongono diverse idee davvero particolari, che piaceranno a chi vuole sperimentare qualcosa di nuovo – ma nello stesso tempo antico – in piena filosofia ecofriendly! Novità assoluta il bagno alla lana di pecora proposto dal Belvita Hotel Hohenwart di Scena (BZ), che riscopre uno dei prodotti cardine dell’economia altoatesina. In autunno, dopo la villeggiatura sui pascoli alpini, le pecore di montagna vengono tosate: la lana è al suo massimo splendore, e di altissima qualità. Prima di essere tessuta e trasformarsi in morbidissimi maglioni, abiti e coperte è composta da soffici fiocchi, e sono proprio questi i protagonisti del bagno alla lana. Il corpo viene delicatamente massaggiato dai fiocchi di lana, che avvolgono in un tepore naturale il cui effetto penetra nella profondità della pelle, per sciogliere eventuali tensioni. La lanolina, contenuta nella lana, è delicatissima su tutti i tipi di pelle, specie su quelle sensibili. Il rituale viene accompagnato da una fumigazione con erbe di montagna locali (una sorta di aromaterapia ante litteram), che purificano lo spirito e facilitano un profondo rilassamento.  Il bozzolo ovattato in cui ci si trova viene inoltre cosparso di erbe aromatiche selvatiche delle Alpi. 

Belvita_insolito_02Al Belvita Chalet Mirabell di Avelengo (BZ) viene proposto un percorso completo per il benessere della colonna vertebrale, che parte con un impacco nel lettino Softpack a base di arnica e argilla, ideale per eliminare tensioni e infiammazioni. Con l’applicazione dell’argilla si innesca un meccanismo di osmosi tale per cui le tossine presenti nel liquido cellulare vengono assorbite dall’impacco argilloso, il quale cede invece i suoi ioni minerali benefici, compiendo un ricambio completo a livello cellulare e assicurando immediate sensazioni di beneficio. Inoltre l’argilla ha il potere di riequilibrare le cellule, grazie agli oligoelementi contenuti naturalmente nell’argilla. Per massimizzarne gli effetti ecco la combinazione con l’arnica montana, estratto naturale dall’azione anti-infiammatoria che permette di lenire le zone infiammate e doloranti.

E’ un classico riscoperto da tempo il tradizionale bagno di fieno, che i contadini dell’Alto Adige usavano per ristorarsi dalle fatiche del lavoro nei campi, e per rinforzare il sistema immunitario, effetto straordinario anche oggi! Il Belvita Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ) lo ripropone in versione luxury. Questo bagno non solo si caratterizza per il suo elevato grado di rilassamento ma ha anche per il suo straordinario effetto contro i reumatismi, e qui viene utilizzato il fieno proveniente direttamente dall’alpeggio in quota sull’Alpe di Siusi. In un solo metro quadrato sono state trovate fino a circa 70 diversi tipi di erbe e di fiori, che crescono solo ad un’altezza di oltre 1800 metri: ed è questo il segreto dei benefici del fieno tradizionale. Due le modalità di goderselo, entrambe proposte a 34 euro e per una durata di circa 25 minuti: o sul letto d’acqua con bagno di fieno a secco o nella tinozza di legno. Ricercato e dalle infinite proprietà benefiche, il legno di cirmolo è il protagonista del massaggio la magia del cirmolo, proposto dal Belvita Hotel Excelsior di San Vigilio di Marebbe (BZ). In passato il cirmolo era impiegato soprattutto per costruire mobili, armadi o rivestimenti. Si era notato, infatti, come i vestiti si conservassero meglio negli armadi realizzati con questo legno, mentreo ggi viene utilizzato soprattutto per costruire letti e culle, data la sua capacità di garantire un buon riposo.Ideale quindi per un relax speciale: i tre bastoncini al cirmolo di diverse dimensioni vengono utilizzati a seconda della pressione del massaggio desiderata tenendo conto del livello di tensione della muscolatura, spandendo al contempo il loro prezioso aroma. L’olio alpino all’arnica scioglie la muscolatura ed aumenta l’irrorazione sanguigna, donando un effetto rilassante e rigenerante. 

Il benessere si tinge di EXPO

Nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol i trattamenti wellness ispirati al cibo, protagonista assoluto del 2015

 titelbild_ohne_logo_4_itBolzano, 8 luglio- L’attenzione per il cibo e l’alimentazione sana è da sempre uno dei pilastri su cui poggia la filosofia dei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol. Nell’anno in cui EXPO, consacrato al tema food, si svolge proprio in Italia, questo aspetto diventa protagonista assoluto, passando dalle delizie della tavola (con un occhio sempre rivolto alla salute) alle piacevolezze da assaporare.. nella Spa! Alimenti golosi, frutta, prodotti biologici e vino si trovano tra gli ingredienti principali di diversi trattamenti wellness, che ne esaltano le proprietà benefiche a tutto vantaggio della bellezza. Assolutamente naturale: da “rimedio della nonna” a prezioso alleato di benessere. Al Belvita Hotel Quelle di Val Casies (BZ) i golosi trovano di che soddisfare i sensi con il massaggio hot chocolate, proposto a 70 euro per circa 50 minuti. Un vero sogno a calorie zero che inizia con una cascata di cioccolato fragrante che scorre sulla schiena, e viene massaggiato dolcemente. Unito al burro prezioso della noce di shea risveglia istantaneamente la tonicità della pelle, donando nuovo volume e un aspetto liscio e giovane. Da abbinare al pediluvio al latte di cavalla, proposto a 39 euro per 25 minuti (e da godere peccaminosamente anche in due a 62 euro!), durante in quale i piedi vengono spalmati e massaggiati generosamente con questo elisir. Nel frattempo si può sorseggiare un bicchiere di vino, senza sensi di colpa, e farsi massaggiare testa e collo per liberarsi da ogni energia negativa. I prezzi per il soggiorno al Belvita Hotel Quelle partono da 115 euro a persona al giorno con pensione benessere a ¾. Il Belvita Hotel Alpenschlössl e Linderhof di Cadipietra (BZ) invita a immergersi nell’atmosfera altoatesina dando spazio ad uno dei prodotti più noti in tutto il mondo: la mela. Simbolo di conoscenza, frutto allo stesso tempo del peccato, della bellezza (si pensi al premio vinto da Afrodite) ed emblema di sano spuntino la mela è l’ingrediente del massaggio Alpicare con mela e rosa canina, proposto a 64 euro per 50 minuti. Si tratta di un trattamento completo, che coinvolge tutto il corpo, busto e arti, ed è indicato anche per le pelli più mature. Le vitamine e gli elementi presenti nella mela hanno il potere (quasi magico!) di restituire freschezza ed elasticità. Se accompagnato da una buona porzione di frutta quotidiana l’effetto giovinezza è assicurato. I prezzi per il soggiorno al Belvita Hotel Alpenschlössl e Linderhof partono da 115 euro a persona al giorno con pensione Premium All Inclusive. Anche al Belvita Hotel Mignon di Merano (BZ), vero nido di benessere, si punta sui prodotti locali, con lo straordinario massaggio al miele altoatesino, pensato per gambe, schiena, ginocchia e caviglie. In questo percorso benessere il miele caldo viene applicato sul corpo e grazie ad una speciale tecnica di massaggio le tossine e le sostanze impure accumulato nell’organismo vengono rilasciate e portate in superficie. Il miele le assorbe, e il corpo viene liberato, mentre viene riattivata la circolazione, i muscoli si rilassano e la pelle si rassoda. Questo particolare massaggio, grazie ai ricchi elementi contenuti nel miele, rafforza tutto il corpo e il sistema immunitario, oltre a svolgere un intenso effetto distensivo. Il prezzo per 45 minuti (gambe e schiena) è di 67 euro, mentre per 20 minuti (ginocchia e caviglie) di 39 euro. Il soggiorno al Belvita Hotel Mignon è proposto a partire da 159 euro a persona al giorno con pensione ¾ comfort. Punta sul vino e sul tipico Törggelen la proposta del Belvita Hotel Quellenhof di San Martino di Merano (BZ). Durante il trattamento “Törggelen” si ha modo di assaporare il vino altoatesino con tutti i sensi. Il percorso benessere inizia con un peeling miele e noci (tutto naturale e biologico) che rimuove delicatamente le cellule morte della pelle, cui segue un delicato massaggio agli oli essenziali di limone e vaniglia: un sogno mediterraneo!  Per finire ecco un benefico bagno al sale ai principi attivi dell’uva, da godersi in pieno relax sorseggiando un ottimo bicchiere di vino rosso “Sorgent Red”. La proposta, della durata di 110 minuti, è offerta a 125 euro, e si può gustare – è il caso di dirlo! – anche in coppia. Il prezzo per il soggiorno al Belvita Hotel Quellenhof parte da 120 euro a persona al giorno con mezza pensione comfort. Trattamenti all’uva, naturalmente altoatesina, sono proposti anche dal Belvita Hotel Hohenwart di Scena (BZ). Uno di questi è In vino sanitas, che inizia con un riscaldante pediluvio cui segue un caldo tampone di vinaccioli applicato sulla zona cervicale, ideale per sciogliere le contratture muscolari. Ecco poi una delicata stimolazione dei piedi, per andare a toccare le zone di riflessologia plantare, e ancora un massaggio-peeling corpo completo con miele di vinaccioli e olio essenziale. Al termine del massaggio ci si immerge in un bagno con uva fresca, sorseggiando una bevanda vitaminica di uva e una volta riemersi si viene spalmati di balsamo ai vinaccioli. Non è inebriante? Il prezzo è di 172 euro per una persona e di 335 euro per due persone, e il trattamento dura circa 110 minuti. Il soggiorno al Belvita Hotel Hohenwart parte da 120 euro a persona al giorno con pensione a ¾ comfort.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]