Roma, nasce una nuova Banca Etica Cattolica Internazionale

L’esercizio dell’attività creditizia, cui si ispira la costituenda B.E.C.I. non è finalizzato al mero guadagno ma vuole essere strumento per aiutare i soggetti – famiglie e P.M.I.- impossibilitati ad accedere a linee di credito

Roma, 19 settembre – Lunedì 22 settembre ore 19.00 presso il Teatro Golden in Roma alle ore 19.00, sarà presentato il progetto di costituzione di una nuova Banca Etica Cattolica. Nell’occasione verranno illustrati gli obbiettivi che la costituenda Banca intende conseguire. Specificatamente, l’esercizio dell’attività creditizia, cui si ispira la costituenda Banca non è finalizzato al mero guadagno ma, vuole essere strumento per aiutare i soggetti – famiglie e P.M.I.- impossibilitati ad accedere a linee di credito, poiché non abbastanza abbienti ovvero non sufficientemente solidi finanziariamente per poter garantire il rientro delle somme erogate, gravate dai tassi di interesse applicati dagli istituti di credito. La B.e.c.i. darà  libero accesso a prestiti etici senza operare distinzioni di sesso, religione  e/o condizione sociale, ponendo, con ciò, la persona e i suoi valori fondamentali (costituzionalmente garantiti) al centro del sistema creditizio.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]