Al via la Fiera della Pietra di Bagnolo Piemonte

Tema principale l’acqua – L’evento da venerdì 18 a domenica 20 settembre

1435835161Cuneo, 7 luglio – La Fiera della Pietra di Bagnolo Piemonte 2015 si svolge da venerdì 18 a domenica 20 settembre. Il gruppo di lavoro che cura l’organizzazione, composto da Comune, Pro Loco, Projexpo e Unione Cavatori, è all’opera per definire i dettagli della manifestazione. L’acqua è il tema di questa edizione, declinato attraverso scenografie suggestive, installazioni originali, approfondimenti ed esibizioni artistiche. È in programma un convegno sull’impiego dei materiali lapidei, e la presentazione delle tecniche di lavorazione antiche e moderne, l’esposizione di macchinari e attrezzature, i percorsi di visita alle cave centenarie di Bagnolo Piemonte, dalle cui montagne si ricava la pietra di Luserna, celebre nel mondo. Gli operatori che desiderano partecipare come espositori possono contattare Miriam Ghigo, direzione commerciale Projexpo, [email protected] . L’area della gastronomia è dedicata ai prodotti tipici, con le bancarelle dello street food collocate nel Percorso del gusto dei sapori italiani, accanto al  Degustone con due specialità locali: la Losa di Bagnolo (pasta fresca alla boscaiola) e il Cubotto(filetto di Fassone con marmellata di cipolle e peperoncino). Bagnolo Piemonte si trova in provincia di Cuneo, tra Saluzzo e Pinerolo. L’attività estrattiva nelle cave è antichissima, con cenni già in epoca romana, attività organizzate sin dal Medioevo e lo sfruttamento commerciale a partire dall’Ottocento. Oggi il settore, in questo territorio, occupa circa 2.500 addetti, tra cavatori e indotto, con una produzione di qualità esportata nei cinque continenti, da New York a Pechino.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]