Iraq, ondata di bombe contro sciiti a Baghdad: almeno 65 morti

Baghdad(AGI) – Baghdad, 20 luglio – Un’ondata di 12 tra autobombe e ordigni piazzati sul ciglio della strada sono esplosi in diversi quartieri sciiti di Baghdad ha causato almeno 65 morti e 190 feriti. Lo riferisce un colonnello della polizia e fonti mediche locali. Gli ordigni sono tutti esplosi al tramonto quando i mercati sono piu’ affollati per gli acquisti per la cena che chiude le giornate dopo il digiuno per il mese sacro del Ramadan.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]