Babylonia, “Back To You” è il nuovo singolo estratto dall’album “Multidimensional”

In radio e in digital download a partire da domani, venerdì 27 maggio. Continua il tour europeo.

Senza-titolo-2

Roma, 26 Maggio – “Back To You” è il nuovo singolo estratto dal quarto album dei Baylonia “Multidimensional” (distribuito da Universal Music), in rotazione radiofonica e disponibile in digital download a partire da domani, venerdì 27 maggio, e segue i singoli “Love Is Healing” e “I Breathe” programmati da diverse radio nazionali e regionali ed entrati nelle playlist di MTV e altre emittenti TV. Già impegnati in diverse date nazionali (Milano, Torino, Cagliari) ed internazionali (Mosca e Bratislava), il tour europeo della band milanese proseguirà nei prossimi mesi (a breve i dettagli sulle date). “Back To You” è una canzone pop dal sapore internazionale in cui trovano spazio sintetizzatori, chitarre e archi su una melodia vocale che si muove tra gli anni ‘80, per la sua velata malinconia, e gli anni ‘60 per le aperture corali dei ritornelli. Il suono del brano è stato affidato a Marco Barusso, già al lavoro con Nek, E. Ramazzotti, Modà, Lacuna Coil e a Ted Jensen dello Sterling Sound Studio di New York. Il singolo conterrà vari remix dance (tra cui quello di Spyne E Palmieri) e una versione acustica di Back To You. Questa la tracklist del singolo: Back To You (Radio Edit); Back To You (Acoustic Version); Back To You (Spyne e Palmieri Remix); Back To You (spEE’s Biggibilla Rework); Back To You (Alex Barattini Rmx) Il brano sarà accompagnato da un video, diretto da Gianluca Miotto (già regista per Andrea Nardinocchi e altri) che racconta un lungo viaggio, quello della vita, fatto di cadute, imprevisti, ricerca, dolori, errori. Un bagaglio di esperienze che ci sostiene fino a destinazione, dove sappiamo essere attesi dalle persone che abbiamo amato e che ritroveremo. GUARDA IL TEASERdi presentazione. I Babylonia sono una delle realtà più seguite della scena elettronica italiana, vantano una lunga serie di live in Italia e all’estero e presentano diverse collaborazioni importanti tra cui il concerto con i Pet Shop Boys a Pavia e la partecipazione di Alice nel brano “Io Sono Il Deserto”. La band nasce nel 2003 a Milano con la pubblicazione del singolo Without Asking Me. Segue l’album di debutto Later Tonight(2006). Nel 2008 i Babylonia vincono al M.E.I. di Faenza la sezione dedicata alla musica elettronica. Dopo la pubblicazione del secondo album Motel La Solitude (2010) che ha portato la band ad esibirsi in tutta Europa, il 29 giugno 2011 i Babylonia vengono travolti dalla scomparsa prematura di Robbie Rox. Per onorare la lunga strada percorsa assieme, Max si impegna a proseguire con il progetto e pubblica The Ethereal Collection, un vinile a tiratura limitata e numerata realizzato in memoria di Robbie. A settembre del 2012 viene pubblicato il terzo album Tales Of Loving Hearts, un progetto speciale che contiene brani inediti e cover. A giugno del 2015 i Babylonia tornano con il nuovo singolo Love Is Healing, un brano dal respiro internazionale che vede la collaborazione diSteve Lyon, famoso producer londinese che ha curato il suono di artisti del calibro di Depeche Mode, Subsonica,The Cure, Laura Pausini.

 

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]