Le opportunità di business dell’Indonesia illustrate agli imprenditori del Lazio

A Roma il convegno  “Indonesia, gigante dell’ASEAN”

di Romolo Martelloni

banner23032016ROMA, 25 marzo – Si è svolto il 23 marzo presso  Unindustria a  Roma il Convegno “Indonesia, gigante dell’ASEAN”, a cui hanno partecipato l’Ambasciatore August Parengkuan e l’Addetto Commerciale del Paese asiatico Sumber Sinabutar, oltre ad una folta schiera di imprenditori Italiani. Per Unindustria erano presenti alcuni rappresentanti dei vertici assiciativi, tra cui Attilio Tranquilli, Vicario del Presidente che presiedeva i lavori e  Giampiero Mele, Vice Presidente sezione Elettronica. “L’ambasciatore Indonesiano e l’addetto Commerciale hanno illustrato – ha detto Giampiero Mele – le caratteristiche del Paese che, con i suoi 250 milioni di abitanti è uno dei Paesi più popolosi al mondo; il fatto che il 45% degli abitanti appartiene al ceto medio (secondo i parametri asiatici)  lo rende dotato di una robusta domanda interna che, di fatto, sostiene un tasso di crescita intorno al 5% l’anno, uno dei più elevati in Asia e nel mondo. Il nuovo Presidente Indonesiano Joko Widodo, in carica da poco più di un anno (settembre   2014), ha promosso una serie di importanti iniziative per incentivare gli investimenti stranieri in Indonesia, soprattutto in alcuni settori particolarmente interessanti per il Paese, come i settori tecnologici, alimentari ed energetici.  Ad oggi la quota parte di scambi commerciali con l’Italia si attesta appena sul mezzo punto percentuale, per cui ci sono grandi spazi di crescita per le aziende italiane che vogliono stabilire una presenza in Indonesia. Successivamente, l’incontro si è occupato del supporto finanziario all’interscambio e agli investimenti italiani in Indonesia, per il tramite di Maurizio Accinni, Referente Sviluppo Internazionale BNL Gruppo BNP Paribas che ha confermato la solidità dell’Indonesia con una serie di dati che hanno evidenziato, tra gli altri, un rapporto debito/PIL che si attesta al 30%, confermando inoltre la solidità del sistema bancario del paese asiatico.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com