Un piccolo esercito per Gropparello

Il 24 e il 25 aprile 2016, i bambini diventano cavalieri, per difendere Gropparello (PC) dall’Assalto al Castello

image001Roma, 11 Marzo – L’atmosfera è quella di un pacifico Castello ormai in pensione, che si accontenta di guardare dall’alto le colline piacentine che si distendono sotto i suoi piedi di pietra. Ma l’apparenza inganna e un tempestoso fine settimana si prepara a sconvolgere la quiete che sembrava regnare tra mura già sazie di rivolte, duelli, scontri e tensioni. A riportare la calma, un piccolo esercito assoldato per l’occasione, composto da giovanissimi cavalieri, pronti a vivere la più grande delle avventure. Sabato 24 e domenica 25 aprile 2016, dalle 10.00 alle 17.30, i visitatori del Castello di Gropparello trovano un maniero vestito a festa, con la ricostruzione di un villaggio e di un accampamento intorno alle sue torri, i cui occupanti – bisognosi di protezione e raccomandati da un potentissimo mago, che ha convinto il Re ad accoglierli sotto la propria protezione. Il buon sovrano – colpito dall’abilità degli stranieri nella lavorazione del ferro e del cuoio, attività necessarie per armare un esercito – ha donato al loro capo una postazione d’onore e al gruppo un pezzo di terra vicino al ponte della fortezza, da cui consegnare le armi con facilità. Ma sabato, nel villaggio, questa atmosfera di apparente serenità è guastata nella lite scoppiata tra due giovani, con il pretesto di un apprezzamento troppo spinto nei confronti di una dama. Ma è solo un escamotage per poter prendere le armi e sfidarsi in un duello, che poi si trasforma in uno scontro tra i pellegrini e le truppe del re. Un vero e proprio Assalto al Castello, nel corso del quale la giovane donna viene fatta prigioniera. A risolvere la situazione è chiamato proprio il giovane esercito arruolato tra gli stranieri in visita: da un lato, gli assalitori che vogliono conquistare il castello e, dall’altro, i difensori, tra cui saranno arruolati anche i piccoli combattenti. Nel villaggio, sarà un’esplosione di divertenti attività, tra tornei ed esercitazioni di tiro con l’arco. Si potrà provare a lavorare il cuoio e il ferro. E il Falconiere del Re mostrerà la sua abilità addestrando il falcone. Prenotazione obbligatoria

Per informazioni: Castello di Gropparello

Via Roma 84, 20025 – Gropparello (PC)

Tel. 0523.855814 

e-mail: [email protected]

sito web: www.castellodigropparello.it

www.castellodigropparelloeventi.it

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]