Caso Kazakistan: rischio crisi diplomatica per espulsione moglie di Ablyazov

Perché il ministero degli Interni ha autorizzato il rimpatrio di Salabayeva e Alua, moglie e figlia del dissidente kazako Mukhtar Ablyazov?

387283Roma, 10 luglio – Il ministro dell’Interno e segretario del Pdl, Angelino Alfano, il 29 maggio scorso ha autorizzato un’operazione che ha portato al rimpatrio forzato di Alma Salabayeva e Alua, moglie e figlioletta di 6 anni di Mukhtar Ablyazov, dissidente kazako e strenuo oppositore del dittatore Nursultan Nazarbayev, in esilio a Londra dal 2009. Le due donne sono state prelevate nella loro abitazione di Casal Palocco – Roma, da una cinquantina di uomini armati della Digos con l’accusa di avere passaporti falsi. Continue Reading

La Lidu incontra Open Dialog Foundation: il clandestino non è un criminale

OPEN DIALOGUELa riunione tra la Ong e la Lega italiana diritti dell’uomo evidenzia l’assenza di efficaci normative per i richiedenti asilo politico in alcuni Paesi europei.

Di Maria Vittoria Arpaia

Roma, 10 luglio – Stamattina, 10 luglio 2013, alle 11 presso la sede nazionale della Lidu in piazza D’Ara Coeli a Roma, si è svolto un incontro tra il presidente Alfredo Arpaia e una delegazione polacca dell’Open Dialog Foundation, Ong sui diritti umani. Arpaia ha parlato dei temi più scottanti in materia di diritti umani in questo momento: uno di questi è  la criminalizzazione del clandestino.

Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]