Attivato RadioStat, Il Nuovo Sistema per Misurare gli Ascolti Radio con Precisione, Minuto per Minuto

RadioStat è un servizio rivolto alle radio che crea gratuitamente grafici giornalieri, mensili e del quarto d’ora medio  uno dei dati d’ascolto radiofonici più rilevanti ai fini commerciali.

ImageProxyRoma, 16 febbraio 2016 – Novità rivoluzionaria per la misurazione degli ascolti radio. Grazie all’attivazione del nuovo sistema Radiostat (www.radiostat.it), già funzionante, in grado di sfruttare le nuove tecnologie per misurare gli ascolti radio minuto per minuto si potrà mandare in pensione le interviste a campione, che hanno ormai le ore contate, essendo diventate un modo ormai troppo obsoleto di lavorar, molto aleatorio e poco preciso. Linus, il direttore artistico di Radio Deejay, nel suo blog personale ha avuto da ridire mettendo in dubbio l’attendibilità di questa raccolta dati basata solo sull’intervista di un campione di italiani. Ne è nata quindi un’aspra polemica con Radio 105  sugli ascolti radiofonici, un elemento con cui i grandi network devono necessariamente fare i conti e da cui dipendono molte ed importanti scelte editoriali. Grazie a Radiostat ed alle nuove tecnologie non sarà più possibile avere dubbi ed opinioni sugli ascolti vista la scientificità di misurazione degli ascolti. Ad oggi ogni semestre le radio attendevano con il fiato sospeso i dati della ricerca sull’audience radiofonico, basata su interviste radiofoniche, condotte da Radio Monitor, ma da oggi potrà non accadere più. «Le radio FM purtroppo non erano “misurabili”, cosa che invece oggi è garantita dalle moderne tecnologie di streaming che permettono di conoscere ogni istante il numero di ascoltatori connessie il brano trasmesso permettendo quindi a RadioStat di costruire report e grafici per ogni stream della radio». RadioStat è un servizio rivolto alle radio che crea gratuitamente grafici giornalieri, mensili e del quarto d’ora medio (spesso abbreviato come AQH, dall’inglese average quarter-hour share), uno dei dati d’ascolto radiofonici più rilevanti ai fini commerciali. I dati giornalieri, disponibili dalle prime ore del giorno seguente, vengono raccolti una volta al minuto interrogando i server pubblici Icecast, Shoutcast eRadionomy. Sono già circa 200 le radio monitorate da RadioStat, ma sono destinate a salire in fretta, infatti per segnalare una nuova radio è sufficiente riempire la form all’urlhttp://goo.gl/9GZ6pl indicando il nome della radio e i flussi Shoutcast, Icecast o Radionomy da monitorare. Il sito web di RadioStat è intuitivo e consultabile sia su desktop che da cellulare grazie al design responsive. Alcune funzioni saranno in futuro disponibili solo agli utenti professionali. Per ulteriori informazioni visitare il sito di RadioStat all’indirizzo www.radiostat.it.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]