Artificia: Arte, Artigianato, Imprenditoria, Mostre, Eventi e “Saper Fare” a Parabiago

Il 21 e il 22 maggio presso Villa Corvini a Parabiago

Senza-titolo-24Parabiago (Mi), 20 maggio 2016 – Il 21 e il 22 maggio presso Villa Corvini a Parabiago (MI) si terrà Artificia, un evento organizzato da Confartigianato Imprese Alto Milanese che prevede 2 giorni ricchi di mostre, temi, creatività, ingegno ed il “saper fare” tipico della tradizione artigiana. Artificia vuole essere però anche un momento di incontro dialettico ed offrire ai visitatori molto più che semplici mostre. Alla creatività artigiana è ispirata ad esempio la mostra personale di Anna Pennati, pittrice milanese, dal titolo “Da Eva… in poi”, che presenta un percorso di ritratti dedicati alle donne che “hanno fatto” la storia e ci racconta come, grazie a DG Mosaic, i suoi quadri stanno diventando dei mosaici unici con nuove forme di espressione. La “testimonianza” sarà affidata invece a Serenella Antoniazzi, autrice del volume “Io non voglio fallire”, nel quale racconta la lotta per salvare l’azienda di famiglia. Una storia che ha scosso l’Italia intera, tanto da portare alla creazione da parte del Governo del “Fondo Serenella” (proprio dal nome dell’autrice) rivolto al sostegno delle PMI vittime di mancati pagamenti da parte di altre aziende debitrici. E, proprio al tema della crisi vissuta dalle aziende e dagli imprenditori in prima persona sarà dedicato il confronto-dibattito organizzato dal Movimento Donne Impresa: Come si superano i momenti di crisi? Come cautelarsi con la legge? Cosa si intende e come si assicura un rischio di impresa o professionale? Come si rafforzano i “muscoli della mente” per affrontare situazioni inaspettate? Per trovare una risposta e una linea di “difesa” comportamentale, si è pensato a un incontro a più voci. Infatti con la partecipazione dell’avvocato Paola Mautone, l’assicuratrice Claudia Minesi, la psicologa Patrizia Nicoletti e gli interventi delle imprenditrici dell’Alto Milanese si vorranno indicare i percorsi migliori per affrontare e superare i momenti di crisi. Una curiosa presentazione proporrà poi la degustazione di germogli e fiori aromatici a cura di Urban Garden Italia e di Hortives, il progetto dedicato alle ortive italiane e patrocinato da Confartigianato Alto Milanese e dal CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura). Tra gli altri temi trattati da Artificia la tradizione e il Made in Italy, che a Parabiago non poteva che essere rappresentato dai calzaturieri artigiani, promotori fra l’altro del progetto “Scarpa mia bella scarpa”. “Per trovare il nome a questo nostro evento abbiamo addirittura scomodato Seneca, da cui abbiamo preso in prestito una piccola frase di un suo scritto perché ci è piaciuto il senso della traduzione: “La fame insegna a ingegnarsi” e noi artigiani (soprattutto in momenti di crisi come quelli che abbiamo vissuto negli ultimi anni) sappiamo bene cosa significa” dice Patrizia Lia, vicepresidente di Confartigianato Imprese Alto Milanese. “In realtà con Artificia vogliamo inaugurare un ciclo che promuova il confronto dialettico fra gli imprenditori e imprenditrici del nostro territorio, che è un’area di eccellenze e di tradizione artigiana. Per questa manifestazione abbiamo voluto creare un un momento nel quale scoprire percorsi che si intersecano sviluppando un tema” conclude la vicepresidente. L’evento è promosso da Confartigianato Alto Milanese in collaborazione con le categorie Tessile e Abbigliamento, Benessere, Calzaturieri, Verde e giardini, il Movimento Donne Impresa e ANCoS che saranno presenti alla manifestazione con infopoint dedicati presso i quali rivolgersi per conoscere meglio l’attività, avere una panoramica delle tematiche lavorative e conoscere i nuovi presidenti di categoria (per il Benessere e l’Abbigliamento) che si sono insediati nei mesi scorsi.
ARTIFICIA, IL PROGRAMMA

Sabato 21 maggio 2016

10,00 -18,00 “Da Eva in poi…” personale di Anna Pennati 15,00 Inaugurazione 15,30 Serenella Antoniazzi ospite del Movimento Donne Impresa racconta la sua lotta per salvare l’azienda di famiglia che è diventata un libro dal titolo “Io non voglio fallire”, edito da Nuovadimensione 16,30 Come si superano i momenti di crisi? Incontro a più voci, coordinato da Ester Bacco presidente del Movimento Donne Impresa di Confartigianato Imprese Alto Milanese, per trovare una risposta e una linea di “difesa” comportamentale, con la partecipazione di Paola Mautone (avvocato), Claudia Minesi (assicuratrice), Patrizia Nicoletti ((psicologa)
Domenica 22 maggio 2016

10,00 -18,00 “Da Eva in poi…” personale di Anna Pennati 15,30 Imprenditorialità e la sapienza artigianale reinterpretano l’antica arte del mosaico conferendo alla materia indirizzi di applicazione sempre nuovi con l’architetto Andrea Radice di DG Mosaic Degustazione di germogli e fiori aromatici a cura di Urban Garden Italia e di Hortives, con Marco Nigro
Artificia

21-22 maggio 2016 – 10,00-18,00

Villa Corvini (via Santa Maria,27 – Parabiago)

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]