Mobilità. Milano premiata agli Eurocities Awards per Area C e sharing mobility

La città in condivisione al centro dell’evento “Milano Sharing City” del 13 e 14 novembre negli spazi di Base Milano ex-Ansaldo. Maran: “Milano modello di riferimento in Europa, ora pensiamo alla città del futuro”.

bikemiduomo.scale-to-max-width.825xMilano, 6 novembre 2015 – Il sistema di mobilità di Milano è stata insignito di un prestigioso riconoscimento agli Eurocities Awards nella categoria “Innovazione”. La premiazione è avvenuta ieri sera a Malmo, nell’ambito di Eurocities 2015, l’evento che valorizza le migliori pratiche delle metropoli europee che fanno parte del network Eurocities. A vincere il premio come “Progetto o attività innovativa capace di coniugare la mobilità e il miglioramento della qualità urbana nelle aree” è stato quello presentato dall’assessorato alla Mobilità con la collaborazione di Amat e del ripartimento Relazioni Internazionali del Comune di Milano dal titolo “Meno automobili , più spazi comuni , una migliore qualità della vita per tutti”, che riassume le politiche dell’Amministrazione mirate alla riduzione delle auto private in circolazione.  Il particolare sono stati riconosicuti i meriti di Area C, che ha ridotto il traffico nel centro città di quasi il 30% (pari a 40mila vetture al giorno) e liberato 150mila mq di città dalle auto trasformando queste aree in zone pedonale e ciclabili, e la mobilità in condivisione, con 6.700 mezzi tra bici, bici elettriche, auto e scooter a disposizione di tutti i cittadini . “Questo importante riconoscimento dimostra come Milano stia diventando sempre più un modello di riferimento in Europa per la mobilità sostenibile – dichiara l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran -. Area C e i sistemi di sharing, insieme all’efficienza del trasporto pubblico, stanno migliorando la qualità della vita di una città che fino a pochi anni fa era ritenuta una delle più congestionate, e che oggi viceversa vede ridursi anno dopo anno il numero di auto in circolazione. C’è ancora strada da fare, e per immaginare come sarà la Milano del futuro, anche dal punto di vista della mobilità, abbiamo organizzato un grande evento organzzato dal Comune, “Milano Sharing City”. Il 13 e il 14 novembre “Milano Sharing City: le città del futuro” , porterà negli spazi di Base Milano ex-Ansaldo e in via Bergogone 34 le tematiche dell’innovazione tecnologica, della condivisione e della mobilità sostenibile, con operatori ed esperti internazionali che daranno vita a un dibattito aperto a tutta la città.

Area C. Provvedimento sospeso dal 10 al 14 agosto

Resta attivo solo il divieto di transito per i veicoli di lunghezza superiore a 7,50 metri.

 

183705544-6829528d-7105-4ced-870c-1ad4a1f95710Milano, 31 luglio 2015 – Dal 10 al 14 agosto sarà sospesa Area C: le auto potranno quindi accedere liberamente alla Ztl Cerchia dei Bastioni in tutte le ore della giornata. Resta attivo solo il divieto di transito per i veicoli di lunghezza superiore a 7,50 metri. La sospensione del provvedimento è motivata, come negli anni passati, dalla forte riduzione del traffico nel periodo centrale del mese di agosto. Da quando è attivo il provvedimento Area C, infatti, in questo periodo si registrano valori di traffico molto inferiori rispetto al traffico medio annuale in accesso in Ztl (93.342 nel 2014), con riduzioni variabili tra il 50% ed il 55% (tra i 46.000 e i 51.000 nel 2014).

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]