App ed Identità Visiva: ALTAROMA sceglie App to you

[AdSense-A]

Tra le novità dell’edizione estiva c’è anche Tale(nt) of Rome

Senza-titolo-3

App to you, la boutique dell’innovazione, cura l’Identità Visiva di ALTAROMA realizzando gli inviti agli eventi, il programma, la cartellonistica nelle location principali della manifestazione, campagne web e stampa sulle maggiori testate anche internazionali. Nell’edizione di Luglio 2016 le sezioni Fashion Hub, Atelier ed In Town, sono identificate rispettivamente con i colori celeste, rosa e grigio.

Tra le novità dell’edizione estiva c’è anche Tale(nt) of Rome, un nuovo progetto di marketing territoriale, realizzato da ALTAROMA insieme a Cosmo, che prevede dei tour sul territorio nella zona circostante l’Ex Dogana.

App to you ne ha curato l’immagine coordinata.

Hai già scaricato la App?

La ALTAROMA Digital User Experience si completa con l’App ufficiale “ALTAROMA”, disponibile gratuitamente per iPhone su App store e Android su Google Play ALTAROMA

Funzionale e grafica, con uno stile flat, garantisce una linea di costante continuità con foto, comunicati, e con il calendario degli eventi sempre aggiornato con la geolocalizzazione sul territorio: è lo strumento indispensabile per giornalisti ed ospiti, ideale per tenere sotto controllo gli appuntamenti.

App to you

App to you è in grado di trasformare le idee, di startup, PMI e aziende multinazionali, in soluzioni efficaci e vincenti. La società offre la sua competenza nella realizzazione di App e il suo supporto nell’utilizzo di strumenti dell’ICT, del Marketing e del Mobile.

Innovazione: istituzioni e aziende in un incontro a Roma per nuovi modelli di business

Si è svolto a Roma l’evento ContaminacionAction organizzato in occasione del 4° anniversario di App to you

Senza-titolo-3

ROMA 9 GIUGNO – Si è svolto a Roma, presso l’Hotel The Church Palace l’evento ContaminacionAction organizzato in occasione del 4° anniversario di App to you una delle più innovative Start up della Capitale. L’evento dedicato a manager di azienda, start up e istituzioni e ha avuto come obiettivi “ripensare l’innovazione promuovendo la contaminazione tra mondi diversi e attivare sinergie al fine di una cooperazione proficua e dinamica”, come ha sottolineato Lorenzo Pellegrini che ha organizzato il workshop. “Si sono svolte – ha spiegato Pellegrini – una serie di tavole rotonde incentrate sul tema dell’innovazione, di come essa possa favorire lo sviluppo di strategie e di nuovi modelli di business efficaci e competitivi per il mercato internazionale”. Tra gli speaker presenti chiamati a moderare gli incontri sono intervenute figure di spicco nel panorama manageriale e istituzionale: Nicola Camillo – App To You – Ceo Carlo Camusso – Fattura24 – CEO;  Eugenio Nunziata – Brain Cooperation – Presidente e Docente Organizzazione; Fabio Carosi – Affari Italiani – Direttore Roma; Federico Barraco – Toscana Aeroporti S.p.a. – Chief Communications Officer; Gabriele Cappelletti – Gemelli – Direttore Attività Privata e Customer Servic; Giorgio Sadolfo – Filo – CEO; Irma Conti – ADGI Roma – Presidente; Luca Ruggeri – Scuter – Chief Technical Officer; Lucian Beierling- Sound Reef – Coordinatore Marketing e Comunicazione; Luigi Falasco – Renault Italia – IS/IT General Manage; Mauro Vaglio – Ordine Avvocati di Roma – Presidente; Orlando Innocenzo – International Chamber of Commerce – Comitato Nazionale Italiano; Osvaldo Bucci – NPS – Director; Paolo Maresca – Peiras – Senior Partner; Paolo Maria Baggioni – Moneygram International -Regional HR Director; Riccardo Becagli – Gruppo BNP Paribas – Resp. Mercato Individuals e Hello bank! di BNL; Rosario Stingo – Abbvie – Strategic Governance and Innovation Manager; Simone Bruschi – Monte dei Paschi di Siena – Head of Digital Banking and Direct Marketiing; Vincenzo Roselli – Assist Spa – Head of Telco Market; Vito di Gioia – F.I.G.C. – Segretario Generale SGS. “App to you fatta tutta da giovani under 30 – ha ricordato Nicola Camillo che ne è il Ceo – è la boutique dell’innovazione in grado di trasformare le idee, di startup e di aziende multinazionali, in soluzioni efficaci e vincenti. La società offre la sua competenza nella realizzazione di app e il suo supporto nell’utilizzo di strumenti dell’ICT, del Marketing e del Mobile”.

Antonella Clerici apre la sua casa al pubblico con “Casa Clerici”

Antonella Clerici si lancia nell’imprenditoria del food con “Casa Clerici”, il primo della catena di ristoranti, diffusi su tutto il territorio nazionale, ideata e firmata dalla popolare conduttrice

ImageProxyMilano, 23 luglio- “Siamo lieti di affiancare Antonella in questa meravigliosa e gustosa avventura. App to you metterà a sua disposizione gli strumenti del Digital Marketing affinché tutti e ovunque – al ristorante, o dal proprio smartphone – possano sentirsi ospiti di Antonella nella sua Casa Clerici!” dichiara Nicola Camillo, CEO di App to you. L’alto coefficiente tecnologico, la competenza e la volontà di riscrivere le regole fanno sì che Start Up come App to you diventino partner consolidati di multinazionali, pubblica amministrazione, grandi aziende e grandi progetti come quello di Casa Clerici. “App to you è la boutique dell’innovazione in grado di aiutare tanto gli startupper quanto le multinazionali ad utilizzare gli strumenti dell’ICT, del Marketing e del Mobile per andare sul mercato con rinnovato vigore”, aggiunge il General Manager di App to you Lorenzo Pellegrini. Il Centro Commerciale Campania è stato scelto come prima apertura di “Casa Clerici”, prevista per settembre 2015, dello spazioso locale di oltre 600mq, adatto a tutti e concepito con ambienti colorati, allegri ed accoglienti, proprio come la casa di Antonella. La padrona di casa Antonella offrirà  una vera e propria “esperienza” divertente e sempre nuova ai propri ospiti, con vari menù all’insegna della tradizione nostrana e della qualità delle materie prime con particolare attenzione al piatto italiano per eccellenza: la pasta. Proprio come in casa, a “Casa Clerici” si potranno gustare piatti semplici e genuini, adatti a tutti i palati e per tutte le età, e una varietà di piatti originali creati personalmente da Antonella in questi anni di trasmissione, ma sempre con una grande attenzione alla freschezza dei prodotti prevalentemente artigianali, tutte accuratamente selezionati tra le eccellenze gastronomiche italiane, per un prezzo contenuto ed un ottimo rapporto qualità-prezzo. Come ogni padrona di casa che si rispetti, anche Antonella potrà salutare i propri ospiti collegandosi anche a sorpresa, tramite una serie di schermi televisivi sparsi per “Casa Clerici”. Inoltre gli ospiti potranno acquistare i famosi ricettari di Antonella e molti altri prodotti esclusivi presso la Bottega. Cooking show, chef ospiti, lezioni di cucina, shopping esclusivo, eventi e molto altro animeranno le  allegre giornate (aperto dalle ore 9 alle ore 24) di “Casa Clerici”.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]