Paolo Mieli apre il Festival delle Nuove Vie 2015

La rassegna è dedicata a creatività, innovazione e Made in Italy

festival_delle_nuove_vieedizione_2015Courmayeur, 20 agosto 2015_ Creatività, innovazione e Made in Italy si danno appuntamento a Courmayeur, nel salotto del Jardin de L’Ange, che da cinque anni ospita il Festival delle Nuove Vie, organizzato dalla casa editrice Liaison di Courmayeur con l’aiuto del Comune di Courmayeur, il sostegno dell’Assessorato all’Istruzione e alla Cultura della Regione Valle d’Aosta, di Alpigas, di Rosset e di Saint Roch e in collaborazione con Fondazione Courmayeur Mont Blanc. La formula scelta per la manifestazione è quella del dialogo tra ospiti provenienti da ambiti differenti, alternando grandi nomi della cultura e dell’imprenditoria italiana a personalità che gravitano nell’ambiente della montagna e di Courmayeur. Nell’elenco degli ospiti figurano nomi come quelli di Paolo Mieli, Gherardo Colombo, Francesco Moser, Gualtiero Marchesi, Vittorio Sgarbi, Nives Meroi, Davide Oldani, Teo Musso, Federico Grom, Mario Bianchi, Giuseppe Cruciani, Alberto Alessi, Mauro Corona.  La rassegna aprirà i battenti domani, alle ore 11.00 con il giornalista, storico e saggista Paolo Mieli, attuale presidente di RCS Libri, che dialogherà con Andrea Farinet, docente di Psicologia del Consumo e Marketing Relazionale. Alle 17.00 la parola passerà ai fratelli Saverio e Andrea Quadrio Curzio, alla guida del gruppo QC Terme, azienda leader nel settore del benessere italiano, che incontreranno il comico Paolo Cevoli e con lui celebreranno l’anniversario dei dieci anni dall’apertura del centro termale QC Terme a Pré Saint Didier, a pochi chilometri da Courmayeur. Alle ore 18.00, nell’ambito della collaborazione con la Fondazione Courmayeur Mont Blanc, il palco accoglierà Gherardo Colombo, pubblico ministero nell’inchiesta Mani Pulite: l’ex magistrato dialogherà con il giornalista valdostano de La Stampa Enrico Martinet. Infine, la giornata si chiuderà alle ore 21.00 con Francesco Moser, uno dei più grandi ciclisti di tutti i tempi, con 273 vittorie all’attivo, un Giro d’Italia e un record mondiale dell’ora: il campione dialogherà con Alberto Laurora, organizzatore de La MontBlanc, la gran fondo che si tiene a Courmayeur dal 2013.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]