UNICEF / Siria: aiuti per i bambini sfollati da Ain Al Arab / Kobane

Squadre di volontari della Luna Rossa Crescente araba siriana distribuiranno gli aiuti nella periferia di Afrin ad Aleppo dove circa 1.000 famiglie provenienti da Ain Al Arab si stanno rifugiando

 

1111111Roma, 21 ottobre – Gli aiuti salva vita dell’UNICEF come kit igienici, coperte, acqua e biscotti ad alto contenuto energetico sono stati distribuiti nell’area a Nord di Aleppo dove migliaia di bambini hanno trovato rifugio dalla città di confine siriana di Ain Al Arab/Kobane, sotto attacco. Squadre di volontari della Luna Rossa Crescente araba siriana distribuiranno gli aiuti nella periferia di Afrin ad Aleppo dove circa 1.000 famiglie provenienti da Ain Al Arab si stanno rifugiando. “Questo è un piccolo ma significativo passo in avanti, nel nostro impegno di arrivare ai bambini più difficili da raggiungere a causa del conflitto,” ha detto Hanaa Singer, Rappresentante UNICEF in Siria. “Speriamo di vedere progressi ancor più grandi in Siria, nelle prossime settimane.” Prima degli scontri attuali per il controllo di Ain Al Arab/Kobane, negli ultimi dodici mesi la città non aveva ricevuto nessun aiuto. Entro la fine di questa settimana, l’UNICE​F farà parte di un’ operazione umanitaria delle Nazioni Unite per portare gli stessi aiuti ad Afrin e in altre città nel nord ovest della Siria che sono rimaste isolate per almeno sei mesi.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]