Ponti, leader dell’aceto, al Cibus

Ponti Spa, azienda leader dell’aceto di vino, Aceto Balsamico di Modena IGP e conserve vegetali,partecipa alla 18° edizione di Cibus, uno dei più importanti saloni internazionali riservati al mondo dell’alimentazione, in programma a Fiere di Parma dal 9 al 12 Maggio 2016.

0904_AcetoBalsamicoModenaHD_250mlRoma, 5 Maggio – Da quasi 150 anni Ponti fa del gusto la sua mission, con un lavoro di continua ricerca, applicata all’evoluzione delle abitudini e preferenze dei consumatori. Questo impegno si concretizza in prodotti che stupiscono per la loro portata innovativa e talvolta aprono la strada a nuove categorie e tendenze, sempre fortemente ancorati alla più autentica identità della gastronomia italiana. Ponti porterà al Cibus un intero universo di sapori: la sua amplissima gamma di aceti e condimenti  (aceti di vino classici e speciali, aceti di mele, Aceto Balsamico di Modena IGP, glasse gastronomiche, condimenti monodose), la linea Zero Olio Ponti (innovative verdure conservate senza olio né grassi) e la linea Peperlizia (conserve vegetali con ortaggi selezionati e lavorati dal fresco e condimenti per insalate di riso e pasta). Ponti presenterà inoltre ufficialmente la sua ultimissima novità: l’Aceto Balsamico di Modena IGP Ponti HD. E’ un Aceto Balsamico di Modena IGP che, grazie a un lento ed accurato processo di riscaldamento e concentrazione in contenitori a cielo aperto e al periodo di maturazione in piccoli tini di rovere, offre un bouquet complesso che rimanda al mosto cotto e agli aromi terziari (composta di prugne e tamarindo) e ha un gusto pieno, armonico e persistente. Grazie all’elevata densità e alla bilanciata nota agrodolce dona un tocco raffinato a tutti i piatti crudi ed esalta i sapori delle pietanze durante la cottura. Il Cibus, che nell’edizione 2014 ha richiamato a Parma oltre 64 mila visitatori, di cui 12 mila stranieri, è un’occasione fondamentale per un’azienda come Ponti, per consolidare i rapporti con i clienti italiani ed internazionali già attivi e per stabilire nuovi contatti con potenziali nuovi clienti stranieri. L’ultima edizione ha coinvolto mille top buyers esteri provenienti da 50 Paesi. Ponti, leader italiano dell’aceto, punta infatti nel futuro ad aumentare ulteriormente la sua quota export, che ad oggi rappresenta circa il 25% del fatturato.

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]