“Sogno di una notte di mezza estate”: Ferragosto (e non solo) a Cortina d’Ampezzo

Tante le novità e gli appuntamenti tradizionali che animano tutto il mese di agosto e Ferragosto in particolare.

Veduta-da-Cristallo-Hotel-Spa-GolfCortina d’Ampezzo, 31 luglio 2015_Agosto da vivere in alta quota, all’ombra e al fresco delle Dolomiti, quando natura e divertimento, tradizione e buona tavola si incontrano. Il momento clou arriva naturalmente a Ferragosto: le proposte di Cortina si moltiplicano, per una due giorni ricchissima di eventi. Intensa la giornata di venerdì 14 agosto, che propone momenti culturali da abbinare al divertimento serale. La musica è protagonista del doppio appuntamento con il Festival e Accademia Dino Ciani: alle ore 12.00 il concerto del Quartetto Noûs nella suggestiva Chiesa di San Nicolò a Ospitale (ingresso a offerta libera) e alle ore 21.00 il Concerto americano all’Alexander Girardi Hall con l’Orchestra Filarmonia Veneta, Jeffrey Swann al pianoforte, il soprano Madelyn Renée e il baritono Stephonne Smith . Spettacolo garantito. Il Grand Hotel Savoia propone un Aperitivo con l’autore, alle ore 11.00, per la rassegna curata da Luciano Lucarini. E alle ore 17.30 la presentazione dei racconti di Mauro Covacich La sposa(Bompiani), presentato da Dacia Maraini e Sandro Veronesi al Premio Strega . Ancora libri, cultura e attualità con la nota rassegna Una Montagna di Libri: Vittorio Feltri incontra Alessandro Russello, direttore del Corrriere del Veneto, per parlare del libro Non abbiamo abbastanza paura. Noi e l’Islam (Mondadori). Alle ore 18.00 al Miramonti Majestic Grand Hotel, l’editorialista de Il Giornale e fondatore del quotidiano Libero parla di paura e coraggio nell’affrontare quella parte del mondo musulmano che, con nomi diversi (al-Qaeda, Isis, Stato islamico, Califfato), si è organizzata militarmente per attaccare l’Occidente e che, con l’attentato terroristico alla sede di “Charlie Hebdo”, ha colpito la democrazia occidentale in uno dei suoi princìpi cardine: la libertà di espressione . Una volta chiusi i libri, ci si può divertire in alta montagna. Appuntamento al Rifugio Faloria, a 2.123 metri, con la Notte dei fuochi: una cena all’insegna dei sapori tipici coronata dallo spettacolo dei fuochi d’artificio. Una posizione privilegiata per ammirare i caratteristici Fuochi della Madonna: i tradizionali falò che, di generazione in generazione, le famiglie di Cortina accendono verso mezzanotte, illuminando l’intera vallata. Si sale in funivia dalle 19.30 alle 20.30, si scende a partire dalle 23.30 . Festeggiamenti all’insegna della tradizione anche al Trampolino olimpico, con la festa campestre di Zuel tra specialità gastronomiche e tanta musica. Il 15 agosto la giornata inizia con il Gran Galà dei giovani pianisti dell’Accademia Dino Ciani, in concerto alle ore 11.00 presso l’Alexander Girardi Hall, a ingresso libero, mentre alla stessa ora torna al Grand Hotel Savoia l’aperitivo con l’autore. Non mancheranno, come da tradizione, gli appuntamenti gourmand: in riva al Lago Federa,dalle 10.00 alle 16.00, al rifugio Croda Da Lago Il gelato come una volta, preparato artigianalmente e servito su un carrettino originale dell’Ottocento. Torna l’imperdibile appuntamento di mezza estate Ferragustando al Cristallo Hotel Spa & Golf: alle 12.00 un elegante barbecue in stile “country-chic” con vista mozzafiato sulle Dolomiti, musica dal vivo e la cucina dello chef Stefano Tabacchi. Aperto ad ospiti dell’albergo e non. Si continua a festeggiare la sera, a quota 1.778 metri, al Rifugio Col Drusciè con la Grigliatona di Ferragostoe, a seguire, lo spettacolo dei Fuochi della Madonna, direttamente dalla terrazza sulle pendici della Tofana. Non solo Ferragosto: per tutto il mese un ricco calendario di eventi che vanno dall’enogastronomia (con due grandi novità: la Cena di Note al Cristallo Hotel Spa & Golf e la Degustazione a Spreco Zero a due passi dal cielo), alla cultura (con le rassegne culturali di CortinaèCultura), alle mostre (quest’anno focus sulla Grande Guerra, nell’anno del centenario), allo sport (torna per il secondo anno consecutivo il tennis internazionale con l’ATP Challenger al Tennis Country Club).

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]