Arte & Cultura

SUONIdiVERSI Maki Ota voce Aki Kuroda piano

By 4 Dicembre 2015 No Comments

Venerdì 11 dicembre 2015 ore 20

image002Roma, 4 dicembre – Poesia e musica si incontrano, come nel caso del Hagiwara Sakutaro, i cui versi liberi confluiscono nelle note del compositore Miyoshi Akira, o di altre combinazioni di autori e compositori che hanno fatto la storia della letteratura e della musica giapponese. Al piano l’eclettica e pluripremiata Aki Kuroda; la voce, espressiva padrona del lessico musicale contemporaneo, è di Maki Ota. In programma versi di Yosano Akiko, Tanikawa Shuntaro e altri, accanto a  canti popolari dalle province del Giappone settentrionale su musica di compositori contemporanei quali Hiraoka Shio e Yoshio Mamiya.

ingresso libero fino a esaurimento posti


Istituto Giapponese di Cultura via Antonio Gramsci 74 00197 Roma info: 06 3224754 www.jfroma.it

Lascia un commento

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]