Solidarietà, sabato e domenica Milano si mobilita per i profughi

By 19 giugno 2015Politica

Assessore Majorino: “Due giorni straordinari per coinvolgere in modo ancora più ampio tutti i cittadini che vogliono darci una mano”


volontari.jpg, 19 giugno 2015 – Due giornate di iniziative di solidarietà per i che sono accolti in Stazione Centrale e ospitati nei centri di accoglienza in tutta la città e che vedrà in prima fila, insieme al Comune, associazioni, enti e organizzazioni e tantissimi volontari. Ecco gli appuntamenti principali: la pizza da Guiness che verrà preparata sabato a e in parte destinata agli ospiti dei centri di accoglienza e l’Informagiovani aperto tutto il week end per la raccolta di beni di prima necessità.  “ dimostra come sempre che quando si tratta di mettersi in gioco per aiutare chi ha bisogno la risposta arriva puntuale e concreta – ha detto Pierfrancesco  Majorino, assessore alle Politiche Sociali e Cultura della Salute -. In questi giorni abbiamo messo in campo una rete straordinaria di accoglienza,  che ci ha permesso di non lasciare indietro nessuno e questo week end sarà l’occasione per coinvolgere in modo ancora più ampio tutti i cittadini che vogliono darci una mano” . Si parte sabato a Expo dove si celebrerà la Festa della Pizza con la preparazione di una “margherita” da Guiness, lunga 1,5 chilometri, preparata con prodotti “” : Comune, Expo e Banco Alimentare distribuiranno poi 300 metri di pizza agli ospiti dei centri di accoglienza (vie:Corelli, Aldini, Mambretti, Suraya, Salerio Martinelli e Saponaro). La pizza dei record peserà 5 tonnellate. La prepareranno oltre 60 pizzaioli provenienti da ogni regione d’Italia, all’opera per circa 18 ore consecutive. Nelle giornate di sabato e domenica, dalle 11.30 alle 19.00, l’Informagiovani “La Dogana” di via Dogana 2 sarà aperto, grazie all’impegno dei volontari e del personale del Comune per una raccolta straordinaria di vestiti e beni di prima necessità che verranno poi smistati sui vari centri di accoglienza.

Lascia un commento