Sicilia, notte di San Silvestro tra divertimento e feriti a causa dei botti

By 2 Gennaio 2019Italia, Primo piano

Una notte di festa può valere delle ferite permanenti e ricoveri? A quanto pare sì. A nulla sono serviti i divieti per i botti di capodanno. In molte zone d’Italia la voglia di festeggiare con i consueti petardi non si è arrestata ed i feriti non sono mancati. Solo la Sicilia ne conta 13, di cui 7 a Catania.

di Francesca Garofalo

Il nuovo anno è cominciato e nonostante i divieti imposti per i botti di capodanno,la voglia di festeggiare è di provare l’eccitazione di accendere le micce dei petardi ha provocato durante la notte di San Silvestro numerosi feriti, in Sicilia ben13. Il bilancio è  di tre in forma lieve a Palermo e per due di loro è stata diagnosticata una prognosi di sette giorni. Si tratta di un uomo di 56 anni, che è stato medicato all’ospedale Buccheri La Ferla per una ferita all’orecchio sinistro. Mentre un 33enne ha riportato lesioni al bacino per alcune schegge. Dieci giorni di prognosi invece per un 31enne, che ha riportato delle ferite alla mano sinistra e ad un’arcata sopraccigliare e così è stato ricoverato nel reparto di chirurgia plastica dell’ospedale Civico. A Catania sono stati sette i feriti a causa dei petardi, due i casi più gravi. Ad un uomo di 43 anni è stata amputata la mano destra per lo scoppio di una bomba carta avvenuto nel quartiere di Librino.


Il ferito è ricoverato all’ospedale Garibaldi centro. E ancora,tre dita della mano sinistra sono saltate per la deflagrazione di un petardo ad un altro uomo che abita nell’Acese,soccorso all’ospedale Cannizzaro. Escoriazioni e piccole bruciature per altre quattro persone che sono state medicate e poi dimesse nelle strutture sanitarie, tra loro un ragazzo di 14 anni in ospedale per un trauma all’occhio. Una donna di 42 anni ricoverata al Policlinico per una caduta, ha riportato una frattura della gamba destra. Anche nel Messinese tre feriti, un ventenne di Savoca è stato ricoverato all’ospedale Papardo per le lesioni riportate ad un occhio e ad una mano. Altri due feriti lievi a Milazzo e a Barcellona Pozzo di Gotto.

Lascia un commento