Connect with us

Attualità

Scherma: Maria Roberta Casale del Cus Catania convocata in azzurro per i Campionati Europei cadetti e giovani

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

 “Sono felicissima. Sarà un’esperienza emozionante”. L’atleta gareggerà nella prova individuale di spada femminile. È l’unica siciliana tra i selezionati.  Il presidente Luigi Mazzone: “Una grandissima soddisfazione che premia il lavoro svolto in sala dall’atleta e dai tecnici del Cus”

Sono felicissima. Sarà un’esperienza stupenda ed emozionante. Ho lavorato tanto per arrivare a questo risultato. Un ulteriore passo avanti verso nuovi obiettivi”.

Così Maria Roberta Casale (classe 2008) tesserata al Cus Catania dal 2016, esprime la sua gioia dopo aver appreso d’essere stata convocata per rappresentare l’Italia ai Campionati Europei Cadetti e Giovani che si disputeranno in “casa”, a Napoli, dal 22 al 29 febbraio.

Per la cusina – non nuova a queste convocazioni visto che lo scorso anno per la prima volta, era stata scelta per partecipare ai Campionati del Mediterraneo U15/U17 di Zagabria -, è arrivata nuovamente la chiamata del Tecnico della nazionale di spada, che l’ha selezionata insieme alle altre quattro schermitrici italiane (della categoria cadetti) che saliranno in pedana per le gare di spada femminile.

La schermitrice cusina gareggerà il 23 febbraio per la prova individuale.
L’appuntamento europeo vedrà la partecipazione di tutti gli atleti più forti del mondo tra i “Cadetti e i Giovani” della spada, del fioretto e della sciabola.

Un riconoscimento particolarmente prestigioso che evidenzia la crescita dell’atleta del Cus Catania, dopo i risultati registrati nelle gare della stagione sportiva in corso, che l’hanno portata ad essere la 4° nel ranking di categoria pur essendo solo al secondo anno fra i cadetti. Posizione che lo scorso gennaio, le ha consentito di partecipare alla Coppa del Mondo under 20 che si è svolta a Udine.

LUIGI MAZZONE: “SODDISFAZIONE E ORGOGLIO PER LA SEZIONE SCHERMA DEL CUS CHE PREMIA IL COSTANTE LAVORO SVOLTO IN SALA CON GLI ATLETI

Il presidente del Centro Universitario Sportivo di Catania Luigi Mazzone ha commentato così la splendida notizia: “Non c’è soddisfazione più grande per un atleta che indossare la maglia della propria nazione. La convocazione di Maria Roberta che avrà la possibilità di cimentarsi in una prova così importante, ci riempie di orgoglio. È l’ennesima dimostrazione del lavoro svolto con costanza dalla sezione scherma in questi ultimi anni. Sapere che il Cus Catania rientra tra le società selezionate dalla Federazione italiana scherma ci rende ulteriormente fieri. Con questa convocazione, Maria Roberta – l’unica siciliana scelta dal tecnico Chiadò – sta già portando in alto il nome del CUS”.

Print Friendly, PDF & Email