Connect with us
Azzera la bolletta

Italia

San Valentino: con Cesari si cena a lume di candela in cantina e si diventa Giulietta per un giorno

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

La Gerardo Cesari propone cena a lume di candela nella barricaia in cui invecchiano le botti di amarone e la possibilità di divenire Giulietta per un giorno, rispondendo alle lettere destinate all’eroina shakespeariana che giungono da tutto il mondo al Club di Giulietta

Cesari cantina lume di candela nl_MG_6558Verona, 23 novembre- Cena a lume di candela con menu afrodisiaco nella barricala della cantina e degustazioni accompagnate da parole d’amore si intrecciano nel San Valentino proposto dalla cantina Gerardo Cesari di Cavaion Veronese, situata  a pochi km dal lago di Garda.  Nel weekend dedicato agli innamorati la cantina, celebre in tutto il mondo per il suo Amarone,  propone una serie di iniziative per chi vuole farsi avvolgere da un’atmosfera romantica all’insegna dell’enologia d’eccellenza. Su prenotazione, le coppie potranno abbandonarsi al piacere di un menu afrodisiaco, abbinato ai vini firmati Gerardo Cesari in una location unica:  la barricaia in cui invecchiano le botti di amarone, illuminata da luci soffuse e candele accese, tra caldo legno e morbide coperte.  Per tutto il mese di febbraio, sempre su prenotazione, si potrà invece divenire “segretarie di Giulietta” per un giorno, rispondendo a una delle migliaia di lettere che giungono al Club di Giulietta di Verona, l’associazione di volontarie che dedicano il loro tempo libero a dare consigli alle innamorate che scrivono in lingue diverse all’icona dell’amore, protagonista del romanzo Shakespeare.  Il tutto abbinato a quattro vini must della Cantina Cesari:  il Lugana DOC Cento Filari, il Jèma Corvina in purezza, il Ripasso Superiore  Bosan ed il pluripremiato Amarone Riserva Bosan. Quattro vini abbinati ad altrettante lettere a Giulietta, gentilmente concesse dal Club, che raccontano quattro diverse storie d’amore. Così la missiva di Amber (Australia) parlerà di un amore tradito, tra delusione e riconferme, abbinata alle  limpide note del Lugana Cento Filari.  La lettera di Beth (Sud Africa), attraverso i profumi del Ripasso Bosan, farà rivivere tutta l’emozione del ritorno di un amore. Le parole di Edward (USA) daranno voce ad un amore raro, accompagnate dalle note del Jèma; infine  il racconto di Tracey (USA), abbinato all’Amarone Bosan, farà comprende cos’è il vero amore, forte e di carattere.

Il weekend veronese di San Valentino si concluderà con la premiazione del concorso “Cara Giulietta”,  organizzato dal Club di Giulietta che sceglie le lettere più suggestive tra quelle inviate, durante l’anno,  all’eroina di Shakespeare. La più bella sarà premiata con una magnum di Amarone Bosan, il vino simbolo della cantina Gerardo Cesari.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi