Connect with us

Diritti umani

Roma, Maurizio Gasparri riunisce la sua squadra, e Forza Italia vola nei sondaggi per le prossime comunali

Published

on

Tempo di lettura: 4 minuti

A restituire smalto e unità d’intenti  è riuscito Maurizio Gasparri affiancato da PierLuigi Borghini nel coordinamento Consulte, che vantano un programma per il futuro di Roma Capitale suddiviso in 20 temi differenti, per un totale di quasi 700 pagine 

di Tiziana Primozich e Daniela Ranalli

Si è svolto ieri il primo incontro dei coordinatori di Consulte e Municipi ai vertici di Forza Italia Roma Capitale in vista delle elezioni comunali previste per il prossimo ottobre 2021, che stabiliranno chi sarà alla guida dell’Urbe. Il senatore Maurizio Gasparri, che ha assunto anche il ruolo di commissario del partito per Roma, ha selezionato con cura la squadra romana per affrontare con successo la competizione delle prossime amministrative. I risultati degli ultimi sondaggi elettorali confermano che la direzione intrapresa è corretta. L’incontro ha dato il via quindi alla fase dinamica della campagna elettorale della Capitale, dopo mesi di instancabile lavoro organizzativo e di raccordo svolto da un capo all’altro della città più estesa d’Italia. Il Senatore Gasparri intende riannodare tutti i fili di un partito come Forza Italia che, senza negare i passati successi, negli ultimi anni appariva sbiadito e senza un vero timone, che indirizzasse e facesse da traino per tutto il team politico.

A restituire smalto e unità d’intenti, già apprezzati nei sondaggi per le imminenti elezioni comunali di Roma 2021, è riuscito Maurizio Gasparri, affiancato da PierLuigi Borghini nel coordinamento delle Consulte tematiche di Forza Italia Roma Capitale. La collaborazione attiva di numerosi professionisti ed imprenditori di alto profilo ha infatti consentito di redigere un programma elettorale approfondito per guidare l’amministrazione futura della città. Il documento, suddiviso in 20 aree tematiche differenti, per un totale di quasi 700 pagine, è stato ieri illustrato dai rispettivi coordinatori di ciascuna Consulta, alla presenza di un pubblico di addetti ai lavori degno della storia di Forza Italia. Un’organizzazione impeccabile e rispettosa delle attuali normative di contenimento del covid19. Il summit di allineamento per la campagna elettorale infatti si è svolto all’aperto, in un parco di proprietà privata gentilmente condiviso per l’occasione. L’ampio spazio verde ha consentito di ospitare quasi un centinaio di militanti di Forza Italia, tra coordinatori Consulte, Municipi, Consiglieri Regionali e Parlamentari. Una squadra coesa ed organizzata, determinata ad affrontare la sfida delle elezioni comunali di Roma 2021 con un programma politico chiaro e impattante. Obiettivo primario: tornare a governare Roma, salvandola dalla deriva degli ultimi anni. L’irresponsabile amministrazione grillina l’ha infatti resa invivibile su numerosi fronti. L’organizzazione dei trasporti, la tutela e cura dell’ambiente, la manutenzione delle strutture sportive, solo per citarne alcuni, offre un quadro di degrado generale innescato da una profonda negligenza verso le periferie, come anche nei riguardi del centro storico, definito da Forza Italia “il salotto degli italiani”. Scarsa attenzione è stata mostrata anche verso le categorie sociali più fragili e più bisognose di iniziative e programmi di sostegno, che riportino al centro il valore umano della persona, marginalizzando gli sterili balletti della politica autoreferenziale. Da qui l’istituzione di una serie di Consulte dedicate al miglioramento della vita di anziani, bambini, adolescenti, persone con disabilità, ma anche rivolte a sostenere il ruolo della donna e la funzione socio-economica del mondo dello sport.

Lo sforzo di riorganizzazione politica durato mesi si è concretizzato nell’incontro di ieri, facendo volare Forza Italia nei sondaggi elettorali pubblicati oggi dal Messaggero. I dati condivisi evidenziano la crescita del consenso in vista delle prossime elezioni amministrative di Roma 2021, stimato già al 9,5%. 

“Forza Italia di Roma Capitale è lusingata dal sondaggio che oggi il Messaggero pubblica attribuendo al nostro partito il 9,5% dei consensi. Queste valutazioni possono talvolta risultare aleatorie – spiega Gasparri dai social – E’ tuttavia innegabile che lo sforzo che abbiamo prodotto a Roma in questi mesi ha riproposto il protagonismo del nostro partito nella Capitale. Il nostro impegno prosegue con l’obiettivo di raggiungere una percentuale a due cifre, che confermi la proiezione di questo sondaggio elettorale”.

“In ogni caso senza la squadra di Forza Italia il centrodestra non potrebbe affermarsi né nelle elezioni comunali di Roma, né nelle ammistrative di altre grandi città, né nelle future competizioni politiche. Rispettiamo il peso e le opinioni di tutti, ma rivendichiamo il nostro ruolo con orgoglio. E il fatto di avere risollevato le sorti del nostro partito nella Capitale dimostra che servono esperienza e solidità per animare un progetto valido e una presenza politica rilevante. Ringrazio tutti coloro che mi stanno sostenendo nel mio impegno di commissario di Forza Italia a Roma, oltre che di responsabile nazionale degli Enti locali. Siamo tutti pronti a condividere con umiltà il percorso della nostra coalizione, quali che siano le indicazioni, purché vengono animate da serietà e caratterizzate da una indiscutibile qualità. Intanto, i numeri che registriamo dimostrano che lo sforzo sul territorio, con il nostro ampio programma che si snoda tra le varie categorie, viene premiato, come accade solitamente di fronte ad iniziative serie, solide e concrete”. Conclude il senatore Maurizio Gasparri, commissario romano di Forza Italia.

L’appuntamento con Forza Italia Roma Capitale è per il prossimo fine settimana. La squadra politica sarà disponibile nei gazebo collocati in ogni Municipio per ascoltare i bisogni e le proposte dei cittadini e promuovere il programma politico e di riforme strutturali per le elezioni amministrative romane di ottobre 2021.

Print Friendly, PDF & Email