Connect with us

Cinema & Teatro

Ritorna T. E. I. M.T,  il primo Festival dedicato al movie theatre.

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Thematic  Exhibition Independent Movie  Theatre, alla sua seconda edizione, si svolge dal 2 al 10 dicembre in streaming  su piattaforma Indiecinema. Nato da un’idea di Isabel Russinova e Rodolfo Martinelli Carraresi per Arsmillennia production

di Macri Martinelli Carraresi

Al via su piattaforma Indiecinema, (www. indiecinema.it ), dal 2 al 10 dicembre in streaming  la seconda edizione di  T. E. I. T. M., il primo festival dedicato al teatro audiovisivo.  Nato da un’idea di Isabel Russinova e Rodolfo Martinelli Carraresi per Arsmillennia production, il festival ha debuttato, con successo, a giugno del 2019, in epoca pre Covid, con l’intento di lanciare un nuovo linguaggio, quello del movie theatre appunto che vuole valorizzare il teatro attraverso la messa in scena di testi  e  spettacoli dal palcoscenico, ma raccontati e proposti al pubblico con la fascinazione dei mezzi e tecnologie cinematografiche, una modalità per valorizzare e  sostenere il teatro, la sua divulgazione e distribuzione  che non vuole essere sostitutiva  dello spettacolo dal vivo  ma alternativa e  capace di raggiungere, attraverso un nuovo linguaggio, altro pubblico e altri luoghi.

GUARDA IL VIDEO

Un’intuizione sicuramente in linea con le esigenze e richieste del pubblico teatrale di questo momento privato, per le misure anti pandemia, della possibilità di vivere il teatro.  Il programma,  curato da Isabel Russinova direttore artistico del festival,  coinvolge  molti artisti e abbraccia diversi generi, dal classico come  “Aspettando Godot”, con  Pietro De Silva e Felice  della Corte, “Moby Dick”portato in scena da Stefano Sabelli, “Novecento “ di Alessandro Baricco con Simone Migliorini, ma anche il teatro sperimentale, con Lovercraft, proposto da Mary Ferrara e il teatro canzone come “Prima le donne” di Pablo Parisinotto, non manca anche uno sguardo alla memoria in omaggio a due protagonisti del teatro contemporaneo come  Cosimo Cinieri, grande indimenticato interprete e Mario Moretti, regista, autore, drammaturgo tra i più significativi del nostro teatro.

Molti i partners di prestigio del festival  come, tra gli  altri  “Gli Stati generali delle donne”, il Festival internazionale di Volterra, Calvi Teatro Festival,  Theama Teatro, Teatro Marconi, La cineteca di Calabria, l’autorevole rivista “Teatro e Cinema Contemporaneo”. Il programma   è corredato anche da contenuti speciali, interviste, backstage per parlare di teatro e incontrare i suoi protagonisti.

PROGRAMMA  dal 2 al  10 dicembre 2020  streaming su piattaforma Indiecinema

I Classici

-Moby Dick  progetto di Stefano  Sabelli

-Novecento –di A. Barrico,  progetto Simone Migliorini

– Aspettando Godot progetto di Felice della Corte

Commedia

-L’ ex marito in busta paga-  Theama Teatro, progetto di P. Piccoli.

Sperimentali

-Lovecraft tales  progetto di  Mary Ferrara

versione italiana- anteprima

versione inglese

Teatro civile

 Prima le donne – teatro canzone- Pablo Parisinotto

Novità

-Penthesilea  progetto di Isabel Russinova  e Rodolfo Martinelli Carraresi

 I maestri del Teatro Contemporaneo

Omaggio a Cosimo Cinieri

Nietzsche  progetto di Irma Immacolata Palazzo

Omaggio a Mario Moretti

Love’s Kamikaze di Mario Moretti

Ogni appuntamento è corredato da contenuti speciali, interviste, back stage, e altri interventi.

Print Friendly, PDF & Email