Connect with us
Azzera la bolletta

Italia

Regus celebra 20 anni in Cina con l’apertura a Shanghai del suo 500° centro in Asia

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

Crescita anche in Italia con l’apertura di 11 nuovi centri negli ultimi 16 mesi raggiungendo una presenza complessiva di 23 business center in otto città.

logo Regus 150dpi 8cmMilano, 30 Novembre 2015- Regus, il principale fornitore globale di spazi per il lavoro agile e il coworking, celebra i vent’anni della sua presenza in Cina con l’apertura di un nuovo centro a Lujiazui, Shanghai. Questo nuovo business center si aggiunge agli oltre 130 centri di Regus già presenti in circa 30 città della Cina raggiungendo un totale complessivo di 500 centri in tutta la regione Asia-Pacifico.

In Cina vengono aperte 7 imprese ogni minuto

Sono oltre 3,6 milioni le start up e le PMI che hanno iniziato la loro attività nello scorso anno in Cina, con un incremento del 46% rispetto all’anno precedente. In pratica, ogni minuto vengono registrate sette nuove imprese e ciò comporta una crescita esponenziale delle richieste di strutture e spazi lavorativi dove poter operare con la massima flessibilità ed efficienza, facendo così crescere il mercato dei servizi e degli spazi lavorativi per le aziende e i professionisti.

E in Italia? Cresce lo smart working e cresce la domanda degli spazi di lavoro flessibili

Naturalmente le dimensioni geografiche e la situazione economica del nostro paese rispetto all’area Asia-Pacifico sono molto diverse; tuttavia anche in Italia la domanda di spazi di lavoro e uffici flessibili è in forte crescita. A riprova di questa nuova tendenza sono 4.920 (*) le società iscritte nella sezione delle start-up innovative nei registri delle Camere di Commercio. Queste imprese per la loro specifica tipologia necessitano della massima flessibilità. Inoltre si stanno diffondendo sempre di più anche nel nostro paese metodologie organizzative basate sul lavoro agile, come conferma una recente ricerca di Regus (**) condotta su un vasto panel di imprese clienti, dalla quale risulta che il 46% di manager e imprenditori intervistati in Italia intendono incrementare ulteriormente le modalità di lavoro agile. Di conseguenza l’attuale gestione degli uffici attraverso i tradizionali contratti di affitto non è più adeguata alle nuove esigenze di flessibilità e mobilità degli “smart worker

11 nuovi business center Regus aperti in Italia da maggio 2014

Per rispondere a questa esigenza in crescita di uffici flessibili, negli ultimi 16 mesi Regus ha aperto in Italia ben 11 nuovi business center: 6 a Milano portando così l’offerta nella città meneghina a 13 centri mentre altri quattro centri sono stati aperti in altre città: Padova, Bergamo, Brescia e Bologna che si aggiungono a quelli di Napoli e Torino oltre ai quattro centri di Roma. Complessivamente l’attuale offerta di spazi di lavoro e uffici flessibili di Regus nel nostro paese è di 23 centri dislocati in 8 città con oltre 5.000 clienti attivi.“Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente e i fattori che guidano queste trasformazioni sono molteplici, tra cui l’innovazione tecnologica che contribuisce ad affermare modalità organizzative basate sul lavoro agile” ha dichiarato Mauro Mordini country manager di Regus in Italia “Le imprese necessitano pertanto di spazi uffici flessibili in grado di seguire la loro evoluzione e di assicurare maggiore efficienza e produttività. Per soddisfare queste richieste da parte di grandi aziende, ma anche di PMI innovative, start-up, professionisti e freelance abbiamo effettuato significativi investimenti nel nostro paese ampliando l’offerta di spazi ufficio flessibili e aree per il co-working non solo a Milano, ma anche in altre importanti città”

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi