Connect with us
Azzera la bolletta

Arte & Cultura

“Presentazione del libro ‘Colpo di scena’, incontri di una vita. Di Giuliana Gargiulo”

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Introduce Elsa Evangelista (Direttore del Conservatorio)- Intervengono: Anna Maria Ackermann (Attrice), Ciro Cacciola (Giornalista), Elisabetta Testa (Docente e critico di danza). E’ presente l’autrice Giuliana Gargiulo.

di Marina d’Angerio di Sant’Adjutore

locandina-gargiulo-con-laurito

Giovedì 20 ottobre, Napoli ore 18_ Conservatorio di musica ” San Pietro a Majella”- Presentazione del libro ‘Colpo di scena’, incontri di una vita- di Giuliana Gargiulo. Il titolo vuole sintetizzare una vita dedicata al teatro ed alla scrittura, a partire dal primo «colpo di scena», l’incontro con Eduardo De Filippo che la volle con sé in compagnia. Nelle foto in bianco nero che mettono in risalto atmosfere e memorie, vita ed arte, con uno sguardo sempre sospeso tra passato e futuro, la Gargiulo per anni titolare della rubrica di cronaca mondana ‘Loro di Napoli’, ha incontrato tutti i più grandi dello spettacolo : Rossano Brazzi, Valentina Cortese, Vittorio De Sica, Sophia Loren, Eduardo De Filippo. Conosciuto prima a Sorrento, e poi sul palco, grazie al concorso indetto dall’attore “Eduardo cerca un’attrice”. Il primo contratto. Poi, l’incontro con Renzo Arbore, Marisa Laurito, Luciano De Crescenzo, sul finire degli anni cinquanta e fino agli anni settanta, con i quali, e con molti altri, si stabilirà un rapporto imperiduro. Carla Fracci, forse l’etoile più nota al mondo e, il buon maestro, Federico Fellini, che le diceva “Chiamami Federico”, e lei lo guardava incredula. Dopo decine di ruoli arriva la consacrazione con la protagonista di “Uno coi capelli bianchi” di Eduardo De Filippo. I critici fanno a gara per lodarla. La Gargiulo ha fotografato, qualche volta flirtato, intervistato e registrato, storie di miti che, attraverso la sua penna, diventavano uomini e donne. Di Carla Fracci ha scritto un ritratto stupendo. La vita della cara Giuliana prosegue :si sposa e arrivano i figli. Nonostante ciò continua ad essere inanellata di incontri: Franco Zeffirelli, Alberto Moravia, Enzo Maiorca, Roberto De Simone, Lina Wertmuller, Lucio Amelio, Piero Tosi, Marcello Mastroianni, Riccardo Muti, Lucio Dalla. Arrivano gli anni del giornalismo, con la rubrica “Loro di Napoli”, che prende il via nel 1987. Ma c’è anche l’incontro con Rudolf Nureyev, che ne aveva una profonda stima; e con Indro Montanelli. E il viaggio continua…Un libro scritto con passione dona emozioni vere. Grazie Giuliana . Evviva Napoli!

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi