Cinema & Teatro

Presentata la sesta edizione di “AD ARTE TeatroCineFestival”

By 12 Maggio 2019 No Comments

Un palcoscenico naturale a Calcata di grande appeal per artisti di tutto il mondo.

Di Andrea Cavazzini

Ieri sera si è svolta presso il Circolo Degli Illuminati in zona Ostiense, la presentazione del progetto “AD ARTE TeatroCineFestival” giunta quest’anno alla sesta edizione, grazie all’intuizione e alla lungimiranza di Marina Biondi e Igor Mattei ideatori della rassegna, e che grazie alla sensibilità istituzionale della regione Lazio e del I municipio di Roma nelle persone di Marta Leonori e Sabrina Alfonsi presenti all’evento, oltre che Roma VIII, vedrà la luce anche quest’anno nell’incantevole cornice di Calcata dal 30 agosto al 1 settembre.

Un evento che nelle passate stagioni è stato sostenuto dal Comune di Calcata oltre che dall’incessante e meritevole impegno dei suoi organizzatori, dei loro collaboratori con l’aiuto indispensabile di diverse sponsorizzazioni.


Ma tutto questo non può bastare, e affinché “AD ARTE “possa consolidarsi ulteriormente è necessario garantire una sempre maggiore attenzione da parte di operatori economici disposti ad investire su una manifestazione che in cinque anni è riuscita a consolidare una sua dignità artistica apprezzata e riconosciuta dalle istituzioni, dagli addetti ai lavori e dai media. Ma che non nasconde legittimamente le proprie velleità di un sempre maggior eco a livello nazionale ed internazionale. Un palcoscenico naturale quello di Calcata di grande appeal per artisti di tutto il mondo.

Nel corso della serata, allietata dalla musica live dei Rasna e dall’ottima cucina della casa, è stato proiettato ‘ il video emotional”, un fantastico racconto dei primi cinque anni di battaglia culturale di Ad Arte in favore di un luogo di autonomia creativa e culturale, che desidera mettere in pratica le sue prospettive nazionali e internazionali per fare un’arte di tutti e con tutti, difendendo la vera autorialità. Tema proposto per questa sesta edizione del Festival sono le INVENZIONI.

Nei loro interventi le rappresentanti delle istituzioni hanno rimarcato il loro impegno a continuare a sostenere AD ARTE perché aldilà delle iniziative locali e delle inevitabili difficoltà lungo il percorso, bisogna dare voce a tutte quelle proposte che partono dal basso e vedono impegnati a vari livelli artisti e professionisti, come dichiarato dalla presidente del I municipio Sabrina Alfonsi. Le ha fatto eco Marta Leonori in veste di consigliera della regione Lazio e vicepresidente della commissione cultura all’interno della quale nei prossimi giorni verranno ridiscusse le nuove linee guida del piano turismo, per incoraggiare tutti quei progetti che potranno costituire un volano importante per le piccole e medie realtà.

A chiusura degli interventi non è potuta mancare una pagina di forte commozione al ricordo dell’indimenticata Monica Brizzi, grande professionista della comunicazione venuta a mancare lo scorso 29 marzo con Marina Biondi che si è resa protagonista nella lettura di alcuni versi dedicati alla memoria di Monica.

Citazione per Gloria Casonato vincitrice del progetto grafico di quest’anno.

Appuntamento a Calcata a partire dal 30 agosto.

 

Lascia un commento